Creare una cantinetta con pallet: 3 idee per i winelovers


Sei amante del buon vino ma non sai come inventarti nuovi spazi per riporlo a dovere? Se sei amante anche del fai da te il gioco è fatto e ti spieghiamo il perché, o meglio, il come. Vediamo insieme come creare una cantinetta con pallet.

cantinetta-pallet-18


Siamo pronti ad offrirti un ventaglio di idee tra cui scegliere per sistemare i tuoi vini, pregiati e non. Il materiale scelto? Il classico bancale in legno: materiale estremamente versatile e per questo ottimo per i lavori fai da te.

Realizzare complementi d’arredo con i pallet è innanzitutto divertente, in più sono facilmente reperibili anche a costo zero! Proviamo a realizzare insieme alcuni progetti di cantinette: accendi la fantasia!

wine barrels


Come conservare il vino a casa

Prima di iniziare il nostro progetto e creare una cantinetta con pallet scopriamo qual è il modo più corretto per conservare le bottiglie di vino a casa:


Leggi anche: Idee per creare un parco giochi per bambini

  1. Il vino non ama il caldo: posizione ideale è il punto più basso della stanza;
  2. Tieni le bottiglie in orizzontale;
  3. Tieni le bottiglie al buio;
  4. Temperatura tra gli 11° e i 14° (no al frigo);
  5. Umidità tra il 65 e il 70%;
  6. Non conservarli vicini a salumi, formaggi o prodotti chimici!

Detto questo, veniamo al passaggio successivo: cos’altro manca per iniziare a realizzare la nostra prima cantinetta? Vediamolo insieme.

Annotazione 2020-07-30 114827

Studia lo spazio a disposizione

Prima di procedere a concretizzare la nostra idea di cantinetta, come faresti con qualsiasi altro elemento d’arredo, calcola bene lo spazio che hai a disposizione. Ricorda che per tutte le cantinette, e non fanno eccezione quelle in pallet, occorre lasciare almeno 5 cm di spazio nella parte posteriore o poco meno. Molto dipende anche da quanti vini hai da riporre. Ora può iniziare il bello: prendi la cassetta degli attrezzi e metti in pratica tutti i consigli con i progetti fai da te! Sei pronto?

Annotazione 2020-07-30 114725

1. Sovrapporre e affiancare i pallet

Forse il progetto più semplice ma di sicuro impatto visivo è quello, una volta scelti i pallet giusti, di impilarne un po’ e affiancarli tenendo bene a mente lo spazio che si ha a disposizione. Una volta conclusa questa operazione, fissali tra loro con alcune viti aiutandoti con un trapano oppure con dei chiodi se preferisci: conferirai maggiore stabilità alla struttura.

Puoi rendere unica questa cantinetta dal sapore rustico passando una mano di colore e la stanza avrà tutto un altro aspetto. Il contrasto con una parete di mattoni richiamerà l’atmosfera della classica cantina. È un po’ come conservare il vino in botte!

cantinetta-pallet-1

2. In verticale con forature

Se non hai molto spazio a disposizione e, non puoi permetterti di dedicare un vero e proprio angolo ai tuoi vini preferiti, hai comunque una soluzione a portata di vista. Se non puoi sul pavimento, puoi sulla parete: che ne dici di realizzare una cantinetta verticale? Nel salotto di casa sarebbe l’ideale creare una parete mettendo in bella mostra la tua collezione di vini.

Ma anche in cucina, riducendo magari l’ingombro del tuo pallet con un seghetto, puoi creare un angolo con i vini con cui ti piace sfumare i tuoi piatti preferiti o accompagnare alcune pietanze. Unico accorgimento da seguire è assicurare il pallet alla parete con dei ganci che ne supportino il peso e realizzare dei fori sulle tavole dove inserirai le tue bottiglie di vino per il collo!

cantinetta-pallet-19

3. Angolo bar

Se hai spazio a sufficienza, realizza un bel progetto combinando anche le due soluzioni che abbiamo visto prima. Quindi una base con un certo numero di pallet in cui riporre i tuoi vini e al di sopra realizzare delle piccole cantinette in cui ricavare spazio anche per i bicchieri. Il pallet deve essere intagliato creando dei piccoli canaletti in cui posizionare i calici a testa in giù.

La stessa idea può essere sfruttata per un’esterno come terrazza o balcone dove il tocco caldo del legno è sempre ideale. Abbina portavasi in acciaio o terracotta e ancora ceste in vimini con piantine rigogliose e creerai un’oasi di relax e piacere.

Queste sono solo alcune delle proposte di realizzazione di una cantinetta con pallet il resto è compito della fantasia e della manualità. Ora non ti resta che scegliere la stanza in cui riporre la tua cantinetta: la cucina è il posto più gettonato. Mettiti in gioco e realizza anche tu un comodo mobiletto porta vini.

cantinetta-pallet-2

Creare una cantinetta con pallet immagini

In galleria tante altre idee tutte da copiare!

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto