Calendario dell’ avvento per bambini

Autore:
Rita Paola Maietta
  • Giornalista Pubblicista

L’attesa del Natale, per i piccoli di casa, dovrebbe essere magica. Perché non renderla ancora più speciale con un calendario dell’avvento personalizzato e su misura per loro? 

Calendario dell’avvento fai da te
Calendario dell’avvento fai da te

Che Natale sarebbe senza la magia dell’attesa? I bambini sono quelli che, sicuramente, più di tutti non stanno più nella pelle. Per loro Natale fa rima con doni e addobbi. Perché non rendere questa attesa ancora più speciale?

Come? Realizzando per loro un calendario dell’avvento personalizzato. Anche se si ha poco tempo, può essere davvero facile ed economico realizzarlo. Un modo per esulare da quelli preconfezionati che vendono nei negozi, con i classici cioccolatini.

Negli ultimi anni i calendari per attendere l’arrivo del Natale sembrano essersi moltiplicati. Non sono destinati, infatti, soltanto ai bambini ma anche agli adulti. Ce ne sono a tema beauty ma anche a tema alcolico. Insomma, davvero per tutti i gusti.

Se si cerca online le idee per realizzare un calendario dell’Avvento fai da te sono davvero numerose. Tuttavia, per orientarsi in rete, di seguito troverai due proposte semplici da realizzare per i piccoli di casa, senza spendere tanto tempo ne denaro. Ogni mattina, i bambini si sveglieranno con gioia e volentieri per scoprire cosa avrà riservato loro il calendario dell’Avvento.

Calendario dell’avvento per bambini
Calendario dell’avvento per bambini

Calendario dell’Avvento per bambini con buste da lettera

Calendario dell’avvento con buste
Calendario dell’avvento con buste

Per realizzare questo calendario dell’Avvento potresti trovare tutto l’occorrente già a casa tua, senza dover comprare altro. Ti occorreranno, infatti:

  • cordoncino o spago, meglio se colorato
  • mollette
  • buste da lettera, meglio se di colori diversi
  • pennarelli
  • colla
  • fogli
  • 24 pensierini

Per quanto riguarda questa ultima voce, si tratta di regalini che devono poter entrare facilmente all’interno della busta da lettera di cui sopra. Attenzione anche al peso specifico di ciascun regalino: deve non solo entrare nella busta ma anche essere leggero per evitare di pesare troppo sul filo.

Ogni regalino, dovrà essere inserito nelle bustine. Ogni bustina dovrà essere chiusa con la colla. Con i pennarelli, su ognuna di esse andrà scritto il numero del giorno corrispondente. Non è finita qua: lo spago colorato, dovrà essere appeso alla parete ben teso.

Se ti senti creativo potrai dargli la forma di un alberello di Natale. Con l’aiuto delle mollettine, attaccherai ogni bustina al filo, in ordine cronologico, naturalmente.

Calendario dell’Avvento per bambini: con i bicchieri di carta

Calendario dell’avvento bicchieri
Calendario dell’avvento bicchieri

Anche per questa tipologia di Calendario dell’Avvento ti serviranno dello spago e delle mollette. In più, ti occorreranno dei bicchieri di plastica, meglio se rossi o color cartone, del cartoncino colorato di rosso e marrone, dei piccoli occhietti adesivi, un pennarello e dei piccoli pon pon adesivi.

La prima cosa da fare sarà quella di prendere il cartoncino rosso e disegnarci sopra delle corna di renna. Sì perché ogni bicchiere sarà non solo il contenitore del regalino del giorno, ma anche una piccola renna. Ognuna avrà da due piccole corna, due occhietti adesivi, un pon pon che gli farà da naso e una boccuccia disegnata con il pennarello.

Le corna possono essere attaccate con del nastro adesivo o con la spillatrice. Sul pancino di ogni renna o sul fondo del bicchiere, andrai a scrivere con il pennarello un numero progressivo da 1 a 24. Ogni bicchierino, così realizzato, sarà attaccato con la molletta allo spago e poi riempito con i regalini.

Calendario dell’Avvento per bambini: cosa metterci dentro?

Cosa mettere nel calendario dell’Avvento
Cosa mettere nel calendario dell’Avvento

Arrivato a questo punto potresti chiederti: come faccio a pensare a 24 regalini diversi? In realtà, non è difficile, basta attenersi a delle piccole regole. La prima è sicuramente l’economicità: i bambini, infatti, sono in attesa di Babbo Natale che porterà loro doni ben più grandi e ricchi di quelli contenuti nel calendario.

Inoltre, un’altra regola cui attenersi è quella delle dimensioni che devono essere ristrette e adatte ad entrare in bustine, bicchierini e quant’altro. Di seguito, ti proponiamo qualche idea.

A seconda dell’età del bambino deciderai di conseguenza. Sempre molto apprezzati i cioccolatini o le barrette, le caramelline e leccornie in generale. Per quanto riguarda il cibo, il tabaccaio o l’alimentari di fiducia soddisferanno le tue esigenze.

I multipack sono sicuramente più convenienti. Gli articoli da cancelleria, se il bambino è in età scolare sono sempre molto apprezzati. Basti pensare alle gommine da cancellare, simpatiche graffette e qualche accessorio originale.

Non potranno mancare i piccoli adesivi o qualche blocchetto di post-it. E ancora accessori per i capelli, fermagli, piccoli prodotti beauty.

Vanno bene anche le figurine dell’album di cui stanno facendo la collezione, oppure i tatuaggi temporanei dei loro personaggi preferiti. Diciamo che nell’edicola di fiducia si può trovare quasi tutto.

Calendario dell’Avvento per bambini: foto e immagini

Ora che hai qualche idea in più su come realizzare il calendario dell’Avvento per i tuoi bambini, quale delle tre idee che ti abbiamo descritto metterai in pratica? Siamo sicuri che vi divertirete un sacco tutti insieme. Buone feste!