Problemi con Alexa? I più comuni e come risolverli

Alexa è l’assistente vocale che controlla gli altoparlanti Amazon Echo permettendo così di svolgere molte azioni con comandi vocali. Di solito l’utilizzo di questo assistente vocale è molto semplice, ma possono comunque insorgere dei problemi di vario tipo. Per aiutarvi a risolvere rapidamente i problemi più comuni che potreste avere con Alexa, abbiamo deciso di darvi alcuni consigli.

Problemi-alexa-più-comuni-come-risolverli-01

Alexa è di certo uno degli assistenti vocali più apprezzati e conosciuti in tutto il mondo. Oggi si trova integrata in numerosi dispositivi smart che si possono quindi controllare con semplici comandi vocali. Questo assistente vocale controlla in particolare gli altoparlanti Amazon Echo e riesce così a rispondere a varie domande e semplificare lo svolgimento di numerose azioni. Di solito Alexa è molto semplice da utilizzare, ma ci sono alcuni problemi comuni che insorgono piuttosto spesso. Per aiutarvi, abbiamo deciso di fornirvi alcuni consigli per informarvi su come risolverli in maniera efficace e rapida.

Problemi-alexa-più-comuni-come-risolverli-02

Non risponde o non comprende i comandi

Problemi-alexa-più-comuni-come-risolverli-03

I dispositivi Amazon Echo in genere hanno un’ottima capacità d’ascolto, ma può succedere che a volte non rispondano o non comprendano i comandi. Nel caso in cui Alexa non riesca più a capire i comandi vocali, la cosa sarà subito evidente. Il dispositivo pronuncerà infatti frasi come “In questo momento non riesco a capire”, “Mi spiace, non lo so” oppure “Si è verificato un problema”.

Nell’eventualità ci si trovi davanti a questo problema, è necessario prima di tutto provare a riavviare il dispositivo. Se anche il riavvio non risolve il problema, è possibile provare i procedimenti seguenti:

  • Assicurarsi che il dispositivo Echo sia carico e connesso a Internet. Anche se sembra scontato, è sempre bene controllare queste eventualità prima di cercare soluzioni più complesse.
  • Accertarsi che il microfono sia acceso. Può succedere infatti che il microfono sia spento e quindi Alexa non riesca a sentire. Per capirlo, basta controllare l’anello o la barra luminosa del dispositivo: se è rossa, significa che il microfono è spento. In questo caso è necessario premere il pulsante del microfono presente sul dispositivo per riaccenderlo.
  • Spostare il dispositivo più vicino. Un altro motivo che potrebbe portare Alexa a non comprendere i comandi è la distanza. Per questo consigliamo di avvicinare l’Echo tenendolo vicino a chi sta parlando.
  • Controllare la rete WiFi a cui è connesso il dispositivo Echo. Il dispositivo a comando vocale e lo smartphone devono essere infatti collegati alla stessa rete WiFi.
  • Allontanare eventuali apparecchi rumorosi. Alexa potrebbe non comprendere i comandi vocali perché troppo vicina ad apparecchi rumorosi che coprono il suono della voce. La soluzione è in questo caso quella di spostare Echo.
  • Parlare chiaramente. Solo parlando in maniera chiara e non troppo veloce il dispositivo avrà modo di comprendere il comando vocale.
  • Ripristinare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica. Se nessuna delle opzioni precedenti ha sortito gli effetti sperati, non resta che ripristinare Amazon Echo.

Non trova i dispositivi smart

Problemi-alexa-più-comuni-come-risolverli-04

Alexa permette di controllare numerosi dispositivi smart e questo utilizzo è davvero apprezzato dagli utenti. A volte purtroppo possono esserci problemi per quanto riguarda l’associazione di Alexa a questi prodotti smart home. In questo caso è possibile cercare la soluzione tra quelle indicate di seguito:

  • Assicurarsi che il dispositivo smart sia compatibile con Alexa.
  • Completare la configurazione online. Il dispositivo smart deve essere configurato online in maniera corretta. Per questo è necessario andare alla pagina Alexa di Amazon e completare lì la configurazione.
  • Riavviare l’app Alexa. A volte basta riavviare l’applicazione Alexa presente sullo smartphone per fare in modo che il dispositivo smart venga rilevato.
  • Riavviare il dispositivo Echo. Dopo aver riavviato l’app, è necessario provare anche riavviando il dispositivo Echo.
  • Controllare che smartphone e dispositivo Echo siano collegati alla stessa rete WiFi.
  • Aggiornare le impostazioni del router e poi provare a controllare se rileva il dispositivo smart.

Il WiFi non si connette

Problemi-alexa-più-comuni-come-risolverli-05

Un problema molto frequente è quello che il dispositivo Echo non riesca a rimanere connesso alla rete WiFi in maniera stabile. Questo problema si comprende immediatamente in quanto la luce led del dispositivo Amazon diventa rossa. Se il problema è questo, è possibile provare a:

  • Controllare che non ci siano problemi generici di linea.
  • Riavviare il router e il modem.
  • Riavviare il dispositivo Echo.
  • Controllare che la password WiFi sia corretta. Per farlo, suggeriamo di provare la password su un altro dispositivo in modo da essere sicuri della sua correttezza.
  • Assicurarsi che il dispositivo Echo sia nel raggio di copertura del WiFi. Nel caso sia troppo distante dal router, ti consigliamo di avvicinarlo.
  • Ridurre la congestione WiFi. Spegni quindi tutti i dispositivi connessi alla rete domestica e verifica se in questo modo Alexa riesce a funzionare.
  • Ripristinare Echo alle impostazioni di fabbrica. Nel caso in cui tutti gli altri tentativi non abbaino portato a nulla, questa è l’ultima cosa da fare.

Alexa si attiva da sola in maniera accidentale

Problemi-alexa-più-comuni-come-risolverli-06

Un problema tipico che molti possessori di un dispositivo Echo riscontrano è l’attivazione accidentale di Alexa. Pronunciando una parola che assomiglia vagamente al suo nome oppure attraverso la pronuncia della stessa dai programmi tv, infatti, si può attivare il dispositivo. Per questo è bene seguire gli accorgimenti seguenti:

  • Allontanare il dispositivo Echo lontano da tv e radio.
  • Cambiare la parola di attivazione. Al posto di “Alexa” si può scegliere ad esempio “Echo”.
  • Premere il pulsante “muto” mentre si guarda la tv o ascolta la radio.

Non riesce ad effettuare chiamate

Problemi-alexa-più-comuni-come-risolverli-07

In molti apprezzano la possibilità di effettuare chiamate con Alexa, ma ci possono essere delle difficoltà nel farlo. In caso di problemi suggeriamo di:

  • Controllare i contatti e assicurarsi che le informazioni siano corrette.
  • Specificare chiaramente il nome della persona da chiamare.
  • Verificare che la connessione sia adeguata.
  • Riavviare il dispositivo Echo. Anche in questo caso, il riavvio è da provare nel caso tutte le altre soluzioni non abbiano permesso di effettuare chiamate.

Problemi con Alexa – i più comuni e come risolverli: foto e immagini

I problemi che si possono avere con Alexa sono davvero numerosi e per questo abbiamo deciso di spiegarvi come affrontare i più comuni. Prima di metterti all’opera per risolvere i problemi con Alexa, prenditi qualche minuto per scorrere la galleria immagini che abbiamo realizzato.