Ecco cosa mettere nella calza della Befana

Davide Bernasconi
  • Dott. in Economia e Commercio

Si dice che l’Epifania tutte le feste porti via: è anche per questo che è necessario festeggiarla al meglio! Come da tradizione ecco idee originali e consigli utili sulle cose da mettere nella calza della Befana.

Cosa-mettere-nella-calza-della-Befana-00

Visto che l’Epifania è l’ultimo giorno ufficiale di vacanza, è bene trascorrerlo in allegria. Per questo motivo, la calza della Befana è per tante persone così importante; in fondo, si tratta anche di un ultimo gesto per concludere al meglio le feste.

Inoltre preparare le calze è anche un ottimo modo per divertirsi, perché mettere insieme frutta e dolcetti, pensierini e regali vari, può sempre rivelarsi un passatempo piacevole.

Quindi ecco i nostri consigli migliori per procedere al meglio. Riuscire in questa missione sarà facilissimo: basteranno alcuni trucchetti e strategie collaudate per assemblare al meglio dei favolosi pacchettini, da riporre all’interno delle calze. Scopriamo insieme cosa mettere in ogni contenitore.

Cosa-mettere-nella-calza-della-Befana-01

Le calze della Befana confezionate

In commercio è ormai facilissimo trovare le calze della Befana già confezionate. In tutti i supermercati, nel periodo natalizio, avrete la possibilità di trovare bustine e sacchetti già pronti per grandi e piccini dai colori più diversi, e soprattutto con i contenuti più vari: carbone zuccherato, gomme, frutta secca e cioccolatini vari.

Però, se volete regalare un pensiero ai vostri cari in occasione dell’Epifania, la soluzione migliore sarà sicuramente creare qualcosa con le vostre mani, proprio a partire dall’involucro.

Per contenere i dolci e tutto il resto è possibile utilizzare dei veri calzini oppure delle calze con simpatiche fantasie natalizie. In alternativa scegliete il tessuto che più vi piace (già pronto o da cucire) e iniziate a riempirlo. Ma con che cosa? Ecco i nostri suggerimenti.

Cosa-mettere-nella-calza-della-Befana-03

I dolcetti

I dolci sono un classico da inserire nella calza della Befana. Questo perché è una tradizione, certo, ma anche perché – dal momento che ne esistono tantissime varianti – il contenuto del pacchetto in tessuto sarà sempre diverso e quindi una sorpresa.

Dalle barrette di cioccolata ai più semplici cioccolatini, passando per i biscotti e tutti gli altri imperdibili snack, come merendine, caramelle e lecca-lecca.

Se sapete cucinare e vi piace farlo – o se, semplicemente, vi va di provare – potete aggiungere anche dei dolci fatti in casa per uno stile ancora più personale e sicuramente gustoso.

Cosa-mettere-nella-calza-della-Befana-08

La frutta

C’è poi chi preferisce rimanere leggero o scegliere un’alternativa più ecosostenibile alla classica calza della Befana. Per questo motivo è possibile inserire nel sacchetto di stoffa anche della semplice frutta fresca (qualche mandarino andrà sempre bene), o la frutta secca (spazio ad arachidi, noccioline e compagnia bella). Un’idea simpatica può anche essere aggiungere un paio di limoni.

Cosa mettere nella calza della Befana

Potrebbe interessarti Calza della befana alla nutella

La calza della Befana per chi è a dieta

Non è detto che chi è a dieta debba rimanere senza calza della Befana. Esistono, infatti, tantissime varianti della stessa, perché una regola fissa non c’è e potete sempre donarle un tocco personale e originale. Oltre all’alternativa dal mood naturale, esiste anche una soluzione vegana o comunque poco calorica.

Qui potete aggiungere pacchetti di legumi (ceci, fagioli, lenticchie), di caffè, e magari anche un po’ di cioccolata rigorosamente fondente che – tra le tante opzioni – è una delle più salutari.

Cosa-mettere-nella-calza-della-Befana-09

Un mix originale

Per una calza della Befana classica ma allo stesso tempo originale, potete fare un mix di tutte le opzioni che abbiamo menzionato. Dai dolcetti al carbone, passando per la frutta secca ai legumi e alle sorprese.

E tra le altre idee da aggiungere ancora possono esserci tantissime altre cose, come per esempio le gomme da masticare, le caramelle, le creme da spalmare e così via, fino ad arrivare a qualche piccolo regalino.

Cosa-mettere-nella-calza-della-Befana-04

I regali

Di certo l’Epifania non è importante quanto il Natale o quanto alcune altre feste, ma è possibile scambiarsi dei pensieri anche in quest’occasione. Infatti potete aggiungere alla calza della Befana anche dei regalini.

Si può puntare sulla praticità inserendo cappelli, guanti o sciarpe. Ma anche prodotti di bellezza o strumenti per dipingere e coltivare i propri hobby. Qualunque sia l’idea, l’importante è che sia pensata con amore e originalità.

Cosa-mettere-nella-calza-della-Befana-07

L’interno della calza della Befana

Tutti i dolci e i regali che andrete a inserire all’interno della calza della Befana dovranno essere incartati singolarmente per un maggior effetto sorpresa!

Per un mood più elegante ma comunque natalizio potete scegliere tanta carta rossa, mentre per un aspetto più casalingo ed ecosostenibile potete utilizzare fogli di giornale e altri materiali di riciclo, come delle vecchie stampe.

Quando la calza della Befana sarà stata aperta sarà poi necessario procurarsi una bella scatola in cui conservare tutti i dolci, in modo da poterli gustare con calma giorno per giorno.

Cosa-mettere-nella-calza-della-Befana-09

Cosa mettere nella calza della Befana: immagini e foto

Con l’aiuto di immagini e foto, ecco per voi le idee più originali e i consigli più utili da sfogliare subito, per prendere spunto e creare una calza della Befana unica e speciale.