Come togliere le macchie di sugo dalla tovaglia: i migliori rimedi fai da te

Capita spesso di macchiare le tovaglie con il sugo di pomodoro, ma come risolvere il problema? Ecco come togliere le macchie di sugo dalla tovaglia, che siano fresche oppure vecchie e secche: tutti i rimedi fai da te più efficaci e performanti.

come-togliere-macchie-di-sugo-dalla-tovaglia-cover

Quando in cucina il sugo di pomodoro cade sul tavolo, è importante agire tempestivamente. Per questo sapere come togliere le macchie di sugo dalla tovaglia è fondamentale.

Agendo in modo rapido, infatti, è molto più facile ottenere dei buoni risultati e riuscire a smacchiare le tovaglie sporche di sugo. Le cose si fanno più complicate, invece, quando si tratta di togliere macchie di sugo vecchie e secche, incrostate e ormai penetrate tra le fibre del tessuto.

La prima regola è tamponare subito la macchia per non farla estendere, dopodiché è possibile intervenire avvalendosi di rimedi fai da te molto performanti che impiegano ingredienti e prodotti che tutti abbiamo in casa. La candeggina per le macchie di sugo, per esempio, è davvero efficace, purché si tratti di una tovaglia bianca ovviamente.


Leggi anche: Come fare a togliere le macchie di vernice dal pavimento: i rimedi migliori

Sono utili anche acqua ossigenata, bicarbonato e sapone di Marsiglia, ma non solo. Scopriamo insieme come togliere le macchie di sugo dalla tovaglia, tutti i rimedi fai da te migliori e tanti consigli su come smacchiare le tovaglie macchiate di pomodoro in lavatrice e a mano, a seconda del tipo di macchia e del tipo di materiale a cui ci si approccia.

come-togliere-macchie-di-sugo-dalla-tovaglia-cover2

Come lavare le tovaglie macchiate di sugo in lavatrice

come-togliere-macchie-sugo-tovaglia-lavatrice

Ovviamente, il metodo più veloce per smacchiare le tovaglie quando presentano macchie di sugo è lavarle direttamente in lavatrice. A seconda del colore della tovaglia, è preferibile tenere presenti alcuni accorgimenti.

Quando la tovaglia è bianca, l’ideale è aggiungere al comune detersivo per il bucato della candeggina e impostare il lavaggio a una temperatura di circa 40°C. La candeggina per le macchie di sugo è davvero portentosa.

Se dovete, invece, togliere le macchie di sugo da una tovaglia colorata, procedete in questo modo. Spruzzate sulla macchia dello sgrassatore e solo dopo riponete la tovaglia in lavatrice aggiungendo il detersivo che adoperate abitualmente.


Potrebbe interessarti: Come togliere le macchie di inchiostro dal muro

Con i colorati non va usata la candeggina, onde evitare di scolorire i tessuti. Potete però aggiungere 1 cucchiaio di sale grosso e 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio. Anche in questo caso la temperatura ottimale è di 40°C.

Come togliere le macchie di sugo fresche dalla tovaglia

In alcuni casi, specialmente quando le macchie di sugo di pomodoro sono molto estese o se, purtroppo, l’intervento non è stato abbastanza tempestivo, è fondamentale attuare dei rimedi fai da te prelavaggio. A fare la differenza è il tipo di macchia a cui ci si approccia. Le macchie di sugo fresche, appena “fatte”, sono molto più facili da togliere rispetto a quelle secche e vecchie, incrostate e quindi bisognose di maggiore attenzione. Ecco i rimedi più funzionali.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Con il sapone di Marsiglia

come-togliere-macchie-sugo-tovaglia-sapone

Quando la macchia è fresca, l’importante è agire con tempestività. Risciacquate la zona interessata dalla macchia con acqua fredda e passate al di sopra del sapone di Marsiglia. Lasciate agire per circa 1 ora e strofinate gli angoli della macchia (più visibili rispetto al centro, solitamente) a mano, usando un panno morbido e non abrasivo. Rimuovete i residui di sapone ed eventualmente ripetete l’operazione se vi sono altre tracce di pomodoro.

Con il borotalco

come-togliere-macchie-sugo-tovaglia-borotalco

Per smacchiare le tovaglie sporche di sugo, coprite le macchie con del borotalco. Così facendo riuscirete ad assorbire l’unto del sugo ed eviterete la comparsa di aloni. Fate asciugare il borotalco e rimuovete l’eccesso con una spazzola in modo molto delicato. Se necessario, lavate normalmente in lavatrice la vostra tovaglia per averla perfettamente pulita.

Con il detersivo per i piatti

Come togliere le macchie di sugo dalla tovaglia: i migliori rimedi fai da te

Un’altra idea valida, quando si tratta di togliere macchie di sugo fresche, è quella che prevede l’utilizzo del detersivo per i piatti. Versatene una goccia sulla macchia e stendetelo con le dita, facendolo agire per 30 minuti. La macchia svanirà nel nulla e potrete lavare la tovaglia come più preferite, a mano o in lavatrice, per poi riporla nel cassetto.

Con il sale fino

come-togliere-macchie-sugo-tovaglia-sale

Cospargete del sale fino sulle macchie di sugo di pomodoro, per far assorbire l’unto, e lasciatelo agire per 20 minuti circa. Usate della soda per smacchiare gli aloni e procedete, a seconda delle necessità, con il normale lavaggio.

Con l’aceto

come-togliere-macchie-sugo-tovaglia-aceto

Un altro rimedio fai da te molto efficace, anche contro le macchie di sugo più ostinate, è la detersione con aceto di vino bianco. Con una spugnetta (non abrasiva) inumidita, strofinate delicatamente sulle macchie dell’aceto di vino bianco non puro ma diluito. Le macchie si schiariranno con gradualità e scompariranno del tutto nella maggior parte dei casi.

Come togliere macchie di sugo secche e vecchie dalla tovaglia

Togliere le macchie di sugo secche e vecchie, a volte addirittura incrostate, può creare qualche difficoltà in più. In questi casi l’unica cosa da fare è provare a trattare la macchia prima del lavaggio in lavatrice, per assicurarsi che la tovaglia risulti perfettamente pulita. Scopriamo come fare.

Con sale e bicarbonato

come-togliere-macchie-sugo-tovaglia-bicarbonato

Sulle macchie di sugo di pomodoro secche, potete intervenire con un composto cremoso di bicarbonato e sale. Aggiungete un po’ d’acqua ai due ingredienti, fino a ottenere una crema, e applicate il composto sulla macchia facendo agire per almeno 15 minuti circa. A questo punto, spazzolate e procedete con il normale lavaggio in lavatrice o a mano.

Con lo spazzolino

come-togliere-macchie-sugo-tovaglia-spazzolino

Quando le macchie sono ormai vecchie e secche il rischio è che, una volta incrostate, le particelle di sugo rimangano tra le fibre del tessuto. Con uno spazzolino, dell’acqua e qualche goccia di detersivo, rimuovete le incrostazioni quanto più possibile. Aggiungete un po’ di aceto durante il lavaggio in lavatrice contro gli aloni oppure del sale grosso che vi aiuterà a eliminare lo sporco dalle fibre.

Con l’acqua ossigenata

come-togliere-macchie-sugo-tovaglia-acqua-ossigenata

Per smacchiare le tovaglie con macchie di sugo vecchie, infine, provate l’acqua ossigenata. Quella più adatta è a più di 12 volumi, in grado di sbiancare e decolorare. Ovviamente, come la candeggina, va usata solo sulle tovaglie bianche, mai su quelle colorate.

Come togliere le macchie di sugo sulla tovaglia di plastica

come-togliere-macchie-sugo-tovaglia-plastica

Come comportarsi, invece, con le tovaglie di plastica o cerate? Vanno evitati assolutamente i prodotti che contengono candeggina, che possono scolorire la tovaglia e danneggiarla.

Anche pagliette e spugne abrasive sono da evitare, mentre l’alcool e l’aceto (mescolato con acqua) si possono adoperare senza alcun tipo di problema, aiutandosi con un panno in spugna morbido e delicato.

Quando la macchia di sugo è ancora fresca, usate della carta assorbente per rimuovere la maggior parte dello sporco. Passate poi un panno umido per cancellare definitivamente ogni alone.

In alternativa, è possibile usare anche dello sgrassatore, da far agire alcuni minuti prima di risciacquare con una spugnetta umida.

Come togliere le macchie di sugo dalla tovaglia: immagini e foto

I nostri consigli su come togliere le macchie di sugo dalla tovaglia vi sono tornati utili? Nella galleria fotografica di seguito, li trovate riassunti per immagini.

Maria Teresa Moschillo
  • Laurea in Editoria, informazione e sistemi documentari
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle, Tendenze
Suggerisci una modifica