Colonna doccia attrezzata: guida all’acquisto su tipologie, modelli e prezzi

Marika Manna
  • Dott. in Editoria e Giornalismo

Come scegliere una colonna doccia attrezzata? Cosa è necessario valutare prima di procedere all’acquisto? In questa guida troverai risposta alle precedenti domande e a molte altre. Scopri tipologie, modelli e prezzi.

colonna-doccia-attrezzata-guida-acquisto-copertina-1

Cosa c’è di meglio di ricreare in casa un piccolo angolospa” in cui rilassarsi e rigenerare il benessere fisico e psichico? Se poi aggiungi che non è necessario effettuare ristrutturazioni estreme, allora tutto diventa “semplice”. Questa possibilità è offerta dall’acquisto di una colonna doccia attrezzata, un elemento fondamentale che permette di nascondere i tubi collegando il rubinetto al soffione all’esterno del muro, unendo estetica e funzionalità.

Sul mercato esistono davvero tanti modelli tra cui scegliere e, non nascondiamolo, il più delle volte ci ritroviamo persi in mezzo a un mare di dubbi: dalla possibilità di scegliere il getto d’acqua ai modelli dotati di idromassaggio o cromoterapia, a quelli dal design curato e ultra moderno in grado di caratterizzare anche il più classico dei bagni.

In questa guida, dunque, abbiamo cercato di rispondere alle domande più frequenti che ci poniamo in caso di acquisto.

colonna-doccia-attrezzata-guida-acquisto-copertina

Tipologie di colonna doccia attrezzata

A dispetto dei tantissimi modelli di colonna doccia attrezzata che puoi trovare in giro, ne esistono sostanzialmente due tipologie e cioè la colonna doccia con soffione fisso ed eventuale doccino e la colonna doccia multifunzione che, come dice il nome, integra numerose funzioni che vanno da quelle basic a quelle ultra tecnologiche. Ma vediamo insieme cosa offre il mercato e quando preferire questo o quell’altro modello.

Colonna doccia senza miscelatore

Questo modello rientra nella prima tipologia: infatti, potrai trovarlo in commercio dotato di un soffione fisso oppure, secondo preferenza con la doccetta che comunque si “trasforma” in soffione grazie all’asta telescopica. Una colonna doccia senza miscelatore è molto versatile in quanto può essere inserita armonicamente in bagni di diverse dimensioni sia nel caso si abbia un box doccia che una vasca.

colonna-doccia-attrezzata-guida-acquisto-senza-miscelatore

Colonna doccia con miscelatore

Anche la colonna doccia con miscelatore fa parte della prima tipologia. In questo caso, i modelli saranno provvisti di soffione fisso con diverse velocità di getto d’acqua, una doccetta per indirizza in modo preciso il getto e un miscelatore nella versione manopola o due rubinetti.

colonna-doccia-attrezzata-guida-acquisto-con-miscelatore

Colonna doccia termostatica

Quante volte ti sarà capitato nel bel mezzo di una doccia di ritrovarti sotto una cascata d’acqua gelata perché qualcun altro, proprio in quel momento, ha deciso di lavarsi le mani?

Ebbene, per sopperire a questo disagio puoi optare per una colonna doccia termostatica che, grazie alla presenza di un miscelatore, permette di mantenere costante la temperatura nonostante l’utilizzo nello stesso momento di altri rubinetti all’interno della casa. Ma come si attiva? Niente di più semplice, infatti questa funzione è attivabile semplicemente grazie alla vicinanza del corpo quindi senza necessità di toccare con la mano il miscelatore.

colonna-doccia-attrezzata-guida-acquisto-termostatica

Colonna doccia con idromassaggio

Se invece desideri una vera bellissima e rilassantissima spa all’interno del bagno, la scelta è quasi obbligata e va verso la colonna doccia attrezzata con idromassaggio che regala piacevolissime sensazioni grazie all’alto numero di getti d’acqua pressurizzati e orientabili che “colpiscono” il corpo massaggiandolo.

È la scelta ideale per chi dispone di un box doccia molto grande, anche se negli ultimi tempi sono in commercio anche varianti complete e adattabili a spazi più piccoli. Alcuni di questi modelli, oltre alla presenza di diversi getti, di miscelatori manuali o termostatici, presentano degli schermi LCD dai quali è possibile controllare la temperatura dell’acqua, la funzione cromoterapia e addirittura il tempo trascorso sotto la doccia.
colonna-doccia-attrezzata-guida-acquisto-idromassaggio

Cosa valutare nella scelta di una colonna doccia

Dopo questo breve excursus alla scoperta dei diversi modelli di colonna doccia attrezzata, entriamo nel vivo della questione: cosa è necessario valutare prima di procedere all’acquisto? Pochi e semplici fattori condizioneranno molto la scelta, ecco quali sono.

Spazio

Il primo fattore da considerare è senza dubbio lo spazio a disposizione. Se possiedi una sala da bagno di ridotte dimensioni, nonostante la funzione idromassaggio o quella cromoterapia siano molto allettanti, la soluzione migliore è quella di prediligere una colonna doccia più semplice e soprattutto meno ingombrante per evitare che il bagno diventi un luogo angusto più che uno spazio di relax.

colonna-doccia-attrezzata-guida-acqisto-1

Tipologia di soffione

Anche la scelta del soffione è importante: per un effetto migliore e più rilassante scegli un soffione di grandi dimensioni che puoi trovare con potenza regolabile, a cascata, con funzione idromassaggio e nebulizzazione per un benessere totale.

colonna-doccia-attrezzata-guida-acqisto-2

Materiali e colori

Le colonne docce attrezzate sono realizzate con diversi materiali tra cui l’acciaio, l’alluminio e il PVC. Il discrimine per la scelta del materiale è certamente il prezzo: quelle in PVC hanno un costo decisamente più basso, ma in generale tendono a durare meno, mentre quelle in acciaio e allumino costano relativamente di più ma con una durata maggiore nel tempo. Al materiale poi va abbinato il colore che in generale impronterà un certo stile al bagno. In commercio trovi cromo lucido, satinato, nero, bianco, rosso e ottone.

colonna-doccia-attrezzata-guida-acqisto-3

Design

Importantissimo il design che deve rispecchiare lo stile scelto per l’ambiente. Se il tuo è un bagno di piccole dimensioni scegli una colonna doccia con soffione quadrato e sottile per donare alla stanza uno stile sobrio, moderno e contemporaneo oppure modelli con design futuristico. Se lo stile del bagno è piuttosto classicheggiante opta invece per modelli più vintage.

colonna-doccia-attrezzata-guida-acqisto-5

Colonna doccia attrezzata: prezzi

I prezzi di una colonna doccia attrezzata variano sostanzialmente in baso alle loro funzioni e dotazione. La spesa può andare dalle poche centinaia di euro per modelli semplici ma funzionali al punto giusto, fino a superare le migliaia di euro per modelli ultra moderni realizzati con materiali particolari e dotate delle più tecnologiche funzioni.

colonna-doccia-attrezzata-guida-acqisto-4

Colonna doccia attrezzata, guida all’acquisto: immagini

Per rivedere le immagini dei modelli di colonna doccia attrezzata sfoglia la galleria che segue.