IKEA: 10 idee per arredare l’ingresso


Ordinato, accogliente, sobrio o colorato, l’ingresso rappresenta il benvenuto in casa. Cosa occorre per avere un ingresso pratico e funzionale? Vediamo insieme 10 idee per arredarlo con stile con le soluzioni proposte da Ikea.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-15


L’ingresso è il biglietto da visita, rappresenta l’approccio con la vita della casa, quando si arriva, ma anche con il mondo, quando si esce. È il posto di passaggio dove si lasciano chiavi, giacca, scarpe e i pensieri della giornata. Arredarlo con cura aumenta il senso di accoglienza, renderlo pratico per l’uso quotidiano ne agevola il momento di entrata e uscita.

Per praticità si intende avere tutti gli arredi giusti al posto giusto e in questo Ikea offre le soluzioni adatte alle proprie esigenze ad un prezzo accessibile.
Tanti stili, colori e soluzioni da scegliere in base alla propria personalità.


Leggi anche: Ingresso arredamento


1. Consolle

Il primo gesto appena si entra in casa è quello di posare le chiavi su un mobile. Le consolle di Ikea sono la soluzione adatta perché alcuni modelli contengono dei vani contenitori portaoggetti. Sul tavolo consolle è possibile mettere degli accessori, come degli svuota tasche, per evitare di avere oggetti in giro.

La serie HAVSTA ha uno stile che non stanca mai e ricorda la semplicità e la linearità dei mobili scandinavi. Il colore è chiaro, soprattutto bianco.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-16

La semplicità regna sovrana anche nella serie HEMNES. Gli arredi sono in pino massiccio, dai colori chiari. Il tavolo consolle ha lo spazio per inserire dei contenitori, così da avere tutto in ordine.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-17

2. Specchio

Oggetto utile per controllare che siamo in ordine prima di uscire. Secondo il Feng-shui, per creare armonia in casa, bisogna scegliere con attenzione dove posizionare lo specchio. Ad esempio, non va mai messo di fronte la porta, perché non è energeticamente bello specchiarsi quando si entra. Meglio posizionarlo su un tavolo consolle.

In caso di ingressi piccoli, la sua funzione è quella di ingrandire lo spazio. Ikea offre specchi semplici da parete, quadrati, rotondi, con cornici e dalle forme particolari, come quello della linea Ekne, per dare un tocco di stile in più all’ambiente.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-18

3. Guardaroba

Riporre le giacche all’ ingresso è comodo per creare un momento di accoglienza per gli ospiti che possono avere uno spazio, igienico, dove appoggiare i propri oggetti. I guardaroba IKEA sono stretti e capienti, come quelli della linea BRIMNES. Trovano posto scarpe, giacche, ombrelli e chiavi.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-19

4. Appendiabiti

MACKAPÄR è la linea IKEA dedicata all’organizzazione dei vestiti e delle scarpe in un unico posto. L’attaccapanni/rastrelliera è composto da 2 scaffali e un’asta per gli attaccapanni da montare frontalmente o posteriormente.

La linea HEMNES offre una panca contenitore con appendiabiti, funzionale come porta oggetti, per appendere le giacche e per sedersi per mettere le scarpe prima di uscire.

Se l’ingresso è molto stretto, una soluzione per appendere abiti e borse potrebbe essere l’appenditutto TJUSIG, bianco, semplice e posizionabile in diverse altezze. Utile anche per rendere autonomi i bambini, che appenderanno da soli la loro giacca.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-20

5. Portaombrelli

Il portaombrelli non deve mai mancare all’ingresso. Meglio se posizionato all’esterno davanti la porta oppure appena si entra. SKRAJ di Ikea è un portaombrelli, piccolo e discreto. Disponibile in versione trasparente oppure rossa.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-22

6. Panca

Se l’ingresso è grande, una panca diventa molto utile. In versione con vano contenitore, come quella della linea MACKAPÄR oppure un pò più costosa la linea STOCKSUND, disponibile in blu. Se cercate un elemento più semplice, la rastrelliera fa da portascarpe e da seduta. La linea MACKAPÄR è la più economica.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-24

7. Poltroncina

Se il vostro ingresso si trova in un open space in salotto, un elemento d’arredo di design è la poltrona. Disponibile in tre colori diversi, la poltrona REMSTA si presta bene in uno stile classico e moderno.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-15

8. Tappeto

Lo zerbino viene posizionato esternamente e ha la sua funzione di prima accoglienza. Il tappeto, invece, posizionato subito dopo la porta, è un ulteriore comfort per togliere le scarpe e non appoggiare il piede a terra. Per creare armonia, il tappeto naturale in iuta VISTOFT è resistente alla sporcizia esterna delle scarpe, oltre ad essere un elemento d’arredo.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-25

9. Quadri

Un elemento di decorazione che non deve mancare per abbellire pareti bianche o colorate è il quadro. Meglio se d’autore per creare un effetto wow. In alternativa, IKEA propone delle cornici HOVSTA ad un budget accessibile, da impreziosire con le foto più belle. Anche la scelta della stampa deve essere in linea con lo stile della casa.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-26

10. Fiori

Un bel gesto di accoglienza è rappresentato dai fiori. Meglio se freschi perché non c’è cosa più bella che entrare in una casa profumata. Se non avete tempo da dedicare alla cura dei fiori, una pianta sempreverde oppure dei fiori artificiali potrebbero essere la soluzione giusta.

Un vaso particolare e colorato che smorza dei toni bianchi e neutri. Le peonie artificiali colorate della linea SMYCKA con un vaso trasparente BERÄKNA danno luce ad una consolle bianca.

Una novità di casa IKEA, sempre della linea SMYCKA è il set di tre ninfee artificiali galleggianti. Da posizionare sul mobile portaoggetti, danno un tocco allegro all’ingresso.

arredare-ingresso-10-idee-ikea-27

Arredare l’ingresso IKEA: galleria delle immagini

Abbiamo selezionato delle soluzioni d’arredo proposte da IKEA, una serie di immagini di ingressi completi e di elementi singoli.

Annalisa Alfarano

Commenti: Vedi tutto