Cani da Caccia Razze


Cani da caccia informazioni generali, razze italiane e straniere, cura, peso, caratteristiche e longevità.

canecaccia-1


Canecaccia

Quante volte abbiamo utilizzato più o meno propriamente la terminologia “è un cane da caccia“, riferendoci a razze di cani spesso simili ma con caratteristiche strutturali ed emotive piuttosto diverse?

Sicuramente tantissime volte e questo post ci servirà dunque per mettere un pò d’ordine all’interno di una razza che contiene moltissime varietà di cani, tutti bellissimi e con un carattere ed attitudini proprie.

canicaccia-2

Il cane da caccia è inteso come quella razza di cane selezionati dall’uomo per aiutare quest’ultimo nelle attività venatorie.

Secondo quanto afferma la FCI ovvero la Fédération cynologique internationale i cani da caccia vengono definiti tali perchè, rispetto agli altri, eccellono per l’olfatto.

Cani da Caccia razze

I cani da caccia si dividono in diverse categorie, in base alle “funzioni”  a cui sono destinati.

In termini tecnici, esistono cani da caccia così suddivisi:

  • Cani da ferma
  • Cani da cerca
  • Cani da seguita o da seguito
  • Cani da tana
  • Cani da traccia o da sangue
  • Cani da riporto

Per quanto riguarda l’Italia, sono senza dubbio le prime tre categorie quelle più utilizzate, a scapito delle ultime tre, sicuramente meno sfruttate.

canecaccia-3

Cani da caccia da ferma razze

I cani da caccia da ferma hanno la caratteristica fondamentale di sapersi arrestare in posture diverse in ottica della preda, riuscendo così ad avvisare per tempo il cacciatore.

Sono molto utilizzati per la caccia ai galliformi, rallidi, lepre, beccaccia e beccaccino.

Si dividono in razze inglesi e continentali.

canecaccia-setteringlese

Per le razze inglesi parliamo di Setter Inglese, Setter Iralndese, Setter gordon e il Pointer.

Per quelle continentali invece parliamo di Spinone italiano, bracco italiano, bracco tedesco, bracco francese, bracco di San Germano, bracco Dupuy, Bracco Ungherese o Vizla, Spaniel Francese, Bracco d’Ariege, PudelPointer e il Langhaar.

canicaccia-braccoitaliano

Cani da caccia da cerca razze

I cani da caccia da cerca hanno la caratteristica di non arrestarsi all’arrivo della preda, è il loro movimento infatti ad avvisare il cacciatore.

Vengono utilizzati nella caccia già vista poco sopra ma sono specializzati nella caccia migratoria, per riporto della selvaggina.

canecaccia-cockerspanile

Annoveriamo tra le razze: Cocker, Springer Spaniel, Field Spaniel, American Water Spaniel, Cocker Americano, Barbet, Cluber Spinel, Kooikerhondje, Spaniel tedesco e Sussex Spaniel.

Cani da caccia da seguita razze

I cani da caccia da seguita hanno come caratteristica quella di cercare la preda rintracciandone la posizione e guidandola verso il cacciatore.

Sono razze utilizzate soprattutto per la caccia alla lepre e al cinghiale.

canecaccia-beagle

Tra queste: Segugio Italiano, Levesque, Anglo Francese Tricolore, Beagle, Poitevin, Ariegeois, Segugio del Giura, Billy, Porcelaine, Chien Francais, Segugio Maremmano, Segugio Finlandese, Segugio Svizzero e l’Harrier.

Cani da caccia da tana razze

I cani da caccia da tana hanno la particolare caratteristica di trovare la selvaggina seguendo semplicemente le tracce e l’odore e hanno il compito di stanarle.

Questi cani vengono soprattutto utilizzati per inseguire le prede che si nascondo in cuniculi sotterranei, sono dotati di grandissimo coraggio e danno la caccia volpi, tassi, lepri ecc.

canicacci-jacjrussel

Tra questi: Bassotto Tedesco, Fox Terrier, Jagdterrier, Bedlington Terrier, Border Terrier e il Jack Russell Terrier.

Cani da caccia da traccia razze

Cani da caccia da traccia o di sangue hanno la caratteristica di individuare la preda ferita fiutandone semplicemente l’odore del sangue.

Questi incredibili cani vengono utilizzati sia per recuperare la selvaggina sia come riporto e al 99 % la preda verrà trovata anche se in fuga.

canicaccia-bloodhound

Tra questi: Bloodhound, Segugio di Hannover, Danchsbracke e il Segugio Bavarese.

Cani da caccia da riporto razze

I Cani da caccia da riporto definiti anche i cani dalla bocca soffice per non rovinare la preda, hanno la caratteristica di cacciare a vista e sono dei nuotatori espertissimi.

Questi bellissimi cani riescono a dare tantissime soddisfazioni al padrone e vengono addestrati per il recupero della selvaggina in acqua e a terra.

canicaccia-labrador

Tra questi: Labrador Retriever, Nova Scotia Retriever, Flat Coated Retriever, Golden Retriever, Curly-Coated Retriever e Chesapeake Bay Retriever.

Cani da caccia alimentazione

I cani da caccia così come tutti i cani da lavoro hanno bisogno di tantissima energia durante la stagione venatoria in quanto sono soggetti ad un estenuante e prolungato esercizio fisico.

L’assunzione di cibi energici deve essere sufficiente a garantire al cane un perfetto lavoro muscolare e il mantenimento del peso corporeo.

canecaccia-2

Vi consigliamo, soprattutto durante la stagione venatoria, di far mangiare al cane alimenti con alta densità di energia che può essere ottenuta anche aumentando l’apporto lipadico che a sua volta aumenta, indirettamente, anche l’appetibilità dell’alimento e non “appesantisce” l’animale.

Cani da caccia cura e pulizia

I cani da caccia hanno bisogno di tanta disciplina e per una cura perfetta dovrete fare una particolare attenzione non solo agli alimenti ma anche all’attività fisica.

Questi cani definiti anche superdotati hanno bisogno di intense sessioni di gioco con il proprio padrone e intense sessioni di esercizio fisico attraverso lunghissime passeggiate quotidiane.

canecaccia-4

I cani da caccia non hanno bisogno di frequenti lavaggi (a meno che le circostanze sono obbligatorie) che potrebbero causare forti e fastidiose dermatiti.

La corrette pulizia deve essere fatta con parsimonia e devono essere usati mezzi e prodotti specifici come balsamo per cani, pettine, shampoo per cani, batuffoli di cotone ecc.

Vi consigliamo di acquistare un potente asciugatore e di non lavare la testa ai cani per evitare tantissimi problemi.

Ricordiamo che i cani da caccia sono molto particolari a livello emotivo in quanto soffrono molto di ansia da separazione in quanto instaurano con il padrone un legame profondo e molto forte che, a volte, arriva ad essere di dipendenza totale.

canecaccia-padrone

Cani da caccia longevità

La longevità dei cani da caccia varia a seconda della taglia e della razza.

In ogni caso i nostri amici a 4 zampe vivono, mediamente tra 8 e 15 anni come, ad esempio, il Golden Retriever ha una vita media compresa tra 10 e 12, il Beagle tra 12 e 15 anni mentre il Deerhound tra 8 e 10 anni.

Cani da caccia e bambini

I cani da caccia sono vivaci, esuberanti, giocherelloni ed estremamente intelligenti quindi sono adatti ai bambini.

Vi consigliamo, in ogni caso, di stare attenti ai cani da caccia di grande taglia che per puro gioco potrebbero fare male ai bambini più piccoli.

Ricordiamo che i cani da caccia sono di indole buona e sono molto protettivi con le persone con cui vivono.

Cani da caccia immagini

Animali
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta