Lingua di suocera: i benefici di questa pianta

Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica
18/10/2022

La lingua di suocera è una pianta molto apprezzata non solo per la sua eleganza, ma anche per i suoi benefici. Impariamo a conoscerla meglio per scoprire tutto su questa pianta tropicale da appartamento.

lingua-di-suocera
Lingua di suocera

Conosciuta anche come Sanseveria, la lingua di suocera è una pianta tropicale da appartamento molto conosciuta e diffusa. Apprezzata per la sua grande eleganza, questa specie vegetale è in grado di offrire un gran numero di benefici che non tutti conoscono.

Questa pianta grassa dall’aspetto unico è infatti capace di assorbire le sostanze tossiche purificando l’aria in maniera del tutto naturale e molto efficace. Alcune ricerche hanno infatti dimostrato che la Sanseveria è capace di ridurre le polveri sottili, l’ossido di azoto e la formaldeide nell’aria. Oltre a questo, la pianta è anche in grado di produrre e rilasciare ossigeno anche di notte: si può quindi tenere in camera da notte anche quando si dorme.

Tra le virtù della lingua di suocera, ricordiamo anche le sue proprietà antinfiammatorie che la rendono utile nella medicina tradizionale. Esistono trattamenti che la vedono protagonista persino come lassativo e in campo cosmetico.