Imprese italiane sempre più attente alla sostenibilità

Autore:
Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica

Le ultime stime Istat hanno mostrato che sono sempre di più le aziende che in Italia mostrano una grande attenzione verso la sostenibilità. 

Petrolifera
Photo by wasi1370 – Pixabay

Gli ultimi Istat hanno reso noto che sono tante le imprese che si impegnano in un percorso di maggiore sostenibilità. In particolare, quasi il 70% delle imprese manifatturiere stanno portando avanti azioni sostenibili. Ad essere più attive sono le impresi di grandi dimensioni: qui quasi il 91% intraprende delle azioni sostenibili mentre le piccole imprese che lo fanno sono solo il 64,7%.

Quali sono le imprese più sostenibili?

Aziende, Fabbrica
Photo by marcin049 – Pixabay

Come detto, ad essere più attente all’ambiente sono le aziende di grandi dimensioni che dimostrano l’attuazione di molte più pratiche sostenibili rispetto a quelle più piccole. In generale emerge anche che il 56,2% di queste aziende segue delle pratiche volte a una sostenibilità ambientale mentre sono il 60,9% quelle che svolgono azioni per la tutela sociale. Infine, il 39% svolge azioni legate alla sostenibilità economica.

Interessante è anche notare quali sono i settori economici più attenti. I primi in classifica sono:

  • aziende che producono prodotti petroliferi e coke (90,5% delle imprese attua azioni sostenibili). Queste sono particolarmente attente per quanto riguarda le pratiche che vanno a tutelare l’ambiente e anche la sostenibilità sia economica che sociale.
  • aziende farmaceutiche (88,2%). Qui le aziende prediligono azioni per una sostenibilità sociale e quelle legate all’ambiente.
  • aziende che fabbricano mezzi di trasporto (85,7%)

Tra le aziende che spiccano invece in senso negativo ci sono prima di tutto quelle del settore metallurgico (solo il 57% attua azioni sostenibili) e in generale le altre industrie (qui siamo al 62,6%).

Infine, dal report emerge anche che le imprese manifatturiere del Nord Ovest e quelle del Nord Est sono più attive nelle azioni sostenibili: il 71% e il 70,4% del totale delle aziende di queste aree dell’Italia sono attente alla sostenibilità. Al Centro invece è il 65,1% ad avere attenzione nell’intraprendere azioni volte alla sostenibilità. A chiudere la classifica sono le aziende situate al Sud con una percentuale del 60,2%.

Grande importanza verso la sicurezza e il welfare aziendale

La sostenibilità sociale ha una grande rilevanza e non a caso azioni volte a migliorarla vengono praticate dal 60% delle aziende che sono attente alla sostenibilità. Questo tipo di pratiche includono:

  • sicurezza nei luoghi di lavoro (53,1% delle imprese manifatturiere)
  • sicurezza dei processi produttivi (42,8%)
  • welfare aziendale (37,8%)
  • lavoro agile (34,3% delle imprese)

Purtroppo però il congedo parentale e l’attenzione verso le pari opportunità continuano ad essere due aspetti ben poco attuati: solo il 23,6% delle aziende che praticano azioni sostenibili dal punto di vista sociale, infatti, pratica questi due procedimenti.

Anche per quanto concerne gli aspetti legati alla sostenibilità sociale, comunque, le aziende di dimensioni maggiori sono ben più attente rispetto a quelle di dimensioni minori.

Imprese italiane sempre più attente alla sostenibilità: foto e immagini

Le imprese italiane sono nel presente molto più attente alla sostenibilità e infatti il numero di quelle che applica pratiche sostenibili continua ad aumentare. Prima di passare oltre, vi suggeriamo di prendervi qualche secondo per scorrere la galleria immagini che abbiamo realizzato qui di seguito.