Talee di germoglio


La talea caulina di germoglio è una tecnica di moltiplicazione delle piante a foglie caduche e sempreverdi.

lilla-talea

Le talee cauline di germoglio vanno effettuate con rametti di accrescimento primaverile  e le specie di piante che ben si prestano a questa tecnica di riproduzione sono ad esempio: magnolia sempreverde, acero, lillà e forsysthia.
Come fare
Si sceglie un germoglio adatto e sano con le foglie .
Con l’attrezzo accuratamente disinfettato si effettua la talea con un taglio netto obliquo di lunghezza all’incirca 10-12 cm; si asportano le foglie basali e si lasciano 1-2  foglie apicali per limitare al massimo la traspirazione fogliare; si lascia solo1 gemma floreale per limitare il dispendio di energia da parte della pianta.

Generalmente le talee di germoglio vanno effetttuate al mattino presto e conservate fino al trapianto in fogli di carta bagnata senza immergerle in acqua. L’interramento va effettuato ad una profondità di circa 5- 8 cm in contenitori di dimensioni contenute con terreni misti, ben drenati. Dopo averle innaffiate si coprono i vasi  con plastica trasparente per mantenere il giusto grado di umidità. Nel giro di circa 40 giorni le talee radicheranno e quindi potranno essere messe a dimora nei luoghi desiderati.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News
Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta