Siepi per zone costiere

Le siepi sono barriere naturali utili per la delimitazioni di confini e per la valorizzazione dei giardini. Queste sono ideali per la difesa della privacy, l’attenuazione dei rumore, la protezione dallo smog e dal vento. Le siepi vanno scelte sempre in base alle esigenze pedoclimatiche delle piante, per questo chi vive nelle zone costiere deve sapere quali specie piantare. Per aiutarvi a decidere per quale vegetazione optare, abbiamo deciso di suggerirvi di seguito le migliori specie per chi vive vicino al mare.

Siepi-zone-costiere-01

Le piante utilizzate per le siepi da giardino soprattutto delle zone costiere, per ovvi motivi, devono essere arbusti o alberi che richiedono una facile manutenzione. Queste siepi devono avere necessità di scarsi interventi di potatura e mostrare resistenza alle varie malattie e all’attacco dei parassiti. Per evitare che le siepi abbiano problemi è necessario tenere in considerazione alcune caratteristiche quali:

  • adattamento al clima e all’ambiente;
  • armonia con il paesaggio circostante;
  • poche esigenze di acqua;
  • nessuna esigenza di frequenti concimazioni;
  • apparato radicale profondo e ben sviluppato;
  • crescita rapida;
  • alta la resistenza alla salsedine.

Si comprende dunque che non tutte le piante sono adatte per formare siepi in zone costiere. Solo alcune specie di vegetazione sono infatti in grado di sopravvivere in ambienti ricchi di salsedine dove in genere piove poco. Terreni asciutti e posizioni soleggiate sono comunque apprezzati da alcune tipologie di piante: scopriamole insieme.

Siepi-zone-costiere-02

Pittosforo

Siepi-zone-costiere-03

Il Pittosforo è una delle piante più utilizzate nei giardini delle zone costiere. Il Pittosporum tobira è quindi perfetto per chi ha la casa al mare e vuole una siepe bella e resistente. Questa specie è ormai molto comune e si è praticamente naturalizzata nell’ambiente mediterraneo. Facile da coltivare e resistente alla salsedine, la pianta ha bisogno di poche potature per crescere bene e sana. Le sue infiorescenze primaverili di colore bianco hanno profumo d’arancio e sono davvero belle da vedere. Dopo la fioritura seguono dei piccoli frutti neri davvero decorativi.

Evonimo

Siepi-zone-costiere-04

L’Evonimo è una pianta molto apprezzata per chi vuole realizzare una siepe in zona costiera. Non è affatto raro trovare l’Evonimus japonicus nei giardini costieri in quanto si sviluppa bene in aree assolate e asciutte. La pianta, essendo un arbusto compatto e denso, è un’ottima barriera contro i venti forti. Le sue piccole foglie verdi con bordi giallo oro sono molto luminose e per questo regalano un bell’effetto. Particolari sono poi i piccoli fiori che spuntano in giugno.

Elaeagnus ebbingei

Siepi-zone-costiere-05

L’Elaeagnus ebbingei è un arbusto sempreverde ideale per le siepi. Le sue foglie coriacee verde scuro hanno la parte inferiore argentata e sono perfette per creare una fitta barriera. Proprio le foglie regalano dei riflessi argentei incredibili. Rustica ed elegante allo stesso tempo, questa pianta offre in autunno una fioritura molto profumata e raffinata.

Tamerice

Siepi-zone-costiere-06

La Tamerice è una pianta molto sfruttata per proteggere i giardini dalla sabbia e dal vento, per questo è facile trovarla vicino al mare. Le sue foglie decidue verdi sono attaccate direttamente ai rametti. Molto bella la fioritura che avviene in primavera con fiori rosa tenue e precede la comparsa delle foglie.

Teucrium fruticans

Siepi-zone-costiere-07

La Teucrium fruticans è ideale per realizzare siepi resistetti alla salsedine. Perfetta anche per piccole bordature, la pianta ha delle foglie verdi di piccole dimensioni che vantano splendidi riflessi argentei. Questa fiorisce in estate con fiori blu dalla forma particolare e sopravvive senza problemi anche in terreni poveri e ricchi di calcare.

Ginestra

Siepi-zone-costiere-08

La Ginestra è una specie rustica che si coltiva semplicemente ed è adatta per siepi in zona costiera. Questa forma dei cespugli forti ed eretti, con fogliame caduco di colore verde acceso. A fine primavera spuntano dei grappoli di fiori gialli davvero apprezzabili dal punto di vista estetico. Questi fiori hanno un profumo penetrante e dolce molto caratteristico.

Photinia red robin

Siepi-zone-costiere-10

La Photinia red robin è una pianta perfetta per chi desidera una siepe unica e particolare. Durante i mesi della primavera, le sue foglie diventano di color rosso rubino e spiccano immediatamente. All’inizio dell’estate spuntano dei bei fiori di color bianco crema. Questa pianta non è resistente alla salsedine, ma comunque si può utilizzare in zone costiere non troppo vicine al mare.

Pyracantha coccinea

Siepi-zone-costiere-11

La Pyracantha coccinea ha delle foglie di piccole dimensioni molto lucide e di colore verde. La pianta fiorisce in primavera e durante l’estate è caratterizzata da delle piccole bacche rosse, gialle o arancioni. Anch’essa non resiste alla salsedine, ma è perfetta per siepi in abitazioni che si trovano a qualche metro dal mare.

Siepi per zone costiere: foto e immagini

Le siepi per zone costiere sono perfette per chi abita vicino al mare in quanto non temono la salsedine. Sono numerose le specie tra le quali è possibile scegliere, per questo abbiamo raccolto nella galleria immagini le migliori. Scorrete dunque le foto e lasciatevi ispirare per l’acquisto della siepe per zone costiere ideale per le vostre esigenze.