Rose Acapella

Le rose Acapella sono un bellissimo ibrido di Tea con fiori grandi e bicolore: all’interno rosso ciliegia e all’esterno argentati. Questo esemplare di rosa è molto apprezzato per via del suo aspetto unico, infatti è spesso usato per composizioni floreali particolari. Impariamo dunque a conoscere meglio le caratteristiche delle rose Acapella e scopriamo quali sono le loro necessità per crescere bene.

rose-acapella-01

Tre le rose più amate in assoluto c’è di certo la rosa Acapella. Questo splendido ibrido di Tea presenta dei grandi fiori bicolore che all’interno sono rosso ciliegio e all’esterno argentati. I suoi steli lunghi e dritti sono davvero resistenti, inoltre questa varietà non ha troppi problemi di malattie. Davvero magnifica in giardino, il fiore reciso è ideale per la realizzazione di composizioni floreali particolari. Vediamo allora quali sono le cure di cui necessita per crescere bene e scopriamo quali sono i suoi bisogni principali.

rose-acapella-02

Leggi anche Rosa coltivazione

Generalità

rose-acapella-03

Le rose Acapella sono tra le specie di rosa più apprezzate per via del loro aspetto davvero elegante. Queste piante sviluppano dei fusti eretti, ramificati in modo disordinato e legnosi verso la base. In genere hanno svariate spine e le loro foglie pennate e sono di colore verde scuro. Alle foglie principali se ne aggiungono altre più piccole di forma ovale e appuntita.

Tra maggio e giugno iniziano a produrre dei fiori di dimensioni piuttosto grandi dal colore davvero affascinante. Le rose Acapella sono di bicolore: all’interno rosso ciliegio e all’esterno argentee. I fiori si possono apprezzare a pieno sia quando ancora sulla pianta, sia una volta recisi e aggiunti a composizioni floreali.

Esposizione

rose-acapella-05

Questa rosa necessita di una posizione ben soleggiata per crescere nel migliore dei modi. L’esposizione deve essere quindi in pieno sole o al limite in una zona semi-ombreggiata. Questa specie di pianta ha bisogno di almeno 4 ore di sole diretto al giorno per farsi forte e rigogliosa. Sistemare queste rose in una zona con troppa ombra, infatti, causa una scarsa fioritura.

Le rose Acapella non temono il freddo e dunque in inverno resistono molto bene. Al contrario, bisogna stare attenti in estate perché temono il grande caldo estivo che spesso causa un breve periodo di riposo vegetativo. Durante i mesi più caldi dell’anno, dunque, non è raro che la rosa risulti priva di fioriture.

Terreno

Acapella

Il terreno ideale per le rose Acapella è un miscuglio di terreno sabbioso e torba. In genere, il terriccio universale bilanciato è comunque ottimo per questa specie vegetale. Tale terriccio va mescolato con un po’ di stallatico e con della buona terra da giardino. È bene porre a dimora le nuove piante di rosa Acappella in un terreno in cui precedentemente non sono mai state piantate altre piante.

Nel caso si decida di coltivare in vaso questa rosa, è bene sostituire tutto il terriccio contenuto nel vaso ogni 3 anni.

Concimazione

rose-acapella-08

La concimazione è importante in primavera e a fine estate. Distribuire del concime granulare a lenta cessione è essenziale in questi periodi dell’anno per riuscire ad ottenere delle fioriture abbondanti.

Nel mese di giugno, sarebbe bene praticare una concimazione a base di concime organico o di concime chimico a lenta cessione. Il concime deve essere sempre scelto optando per una tipologia adatta alle piante da fiore.

Annaffiature

rose-acapella-09

Annaffiare in maniera corretta questa rosa è molto importante. Le piante appena messe a dimora necessitano di essere innaffiate bagnando il terreno in profondità. Durante i mesi che vanno da novembre ad aprile, invece, non c’è bisogno di irrigare in quanto bastano di solito le piogge. Le cose cambiano ovviamente nei periodi di siccità: qui c’è bisogno di annaffiare in maniera regolare facendo attenzione a dare acqua solo quando il terreno risulta asciutto.

Il momento in cui c’è maggiore bisogno di irrigare è chiaramente durante i mesi estivi. In estate è bene annaffiare saltuariamente ma con quantità abbondanti di acqua. Nel caso si smetta di annaffiare nel periodo di luglio e agosto, la pianta spesso va in riposo vegetativo.

Un accorgimento da tenere a mente è quello di non bagnare le foglie durante l’irrigazione. È bene anche fare attenzione a non esagerare con l’acqua per evitare dei ristagni idrici.

Moltiplicazione

rose-acapella-10

La moltiplicazione avviene in primavera per seme. Non è raro poi che la pianta venga propagata per talea in estate inoltrata.

Potatura

rose-acapella-11

La potatura si effettua a fine inverno eliminando tutti i rametti di piccole dimensioni e quelli sottili che non hanno prodotto fiori. Si tagliano quindi i rami più vecchi di colore marrone scuro che presentano una corteccia screpolata. È anche bene eliminare i rami interni che tolgono luce e aria alla pianta andando a rendere la loro crescita sempre più lenta.

Rose Acapella: foto e immagini

Quando si parla di rose Acapella si intende una tipologia di rosa davvero molto amata e anche conosciuta. In questo articolo abbiamo compreso le caratteristiche della specie vegetale e le sue necessità per crescere bene. Vediamo allora alcune foto che ritraggono queste bellissime piante in tutto il loro splendore.