Piante da giardino: le varietà più belle e semplici da coltivare

Le piante da giardino che si possono coltivare sono davvero tantissime, ma quali sono le varietà più belle e semplici da gestire? Per dare una risposta a questa domanda abbiamo realizzato l’elenco delle specie di piante da giardino migliori.

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-01

Un giardino fiorito è sempre bello da vedere, ma potrebbe richiedere tanta manutenzione. Proprio per questo, chi ha poco tempo da dedicare al giardinaggio spesso desiste ed evita di coltivare piante. Questo in realtà è molto sbagliato in quanto ci sono varietà belle e semplici da coltivare che tutti possono mantenere. Vediamo quindi di seguito quali sono le migliori piante da giardino da considerare per un risultato spettacolare facile da gestire.

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-02

Miscanthus sinensis

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-03

Il miscanthus sinensis è una pianta graminacea ornamentale molto resistente. Questa cresce vigorosamente e senza grandi necessità a parte quella di essere esposta al sole. Nel mese di giugno producono infiorescenze che restano sopra all’esemplare fino alla fine dell’inverno. Durante i mesi invernali, quindi, la brina tenderà a creare uno spettacolo davvero spettacolare grazie alle infiorescenze.

Viburno

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-04

Il viburno è un arbusto sempreverde dall’aspetto rustico. Questo si adatta in modo perfetto sia al clima caldo che al clima freddo, quindi tutti possono coltivarlo. La pianta non ha bisogno di essere potata e ha pochissime esigenze colturali dato che di rado soffre di malattie. Si tratta di un esemplare ideale per chi vuole creare barriere o pareti vegetali senza grande impegno.

Hemerocallis

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-05

Le hemerocallis sono delle rizomatose che non hanno bisogni particolari e dunque sono perfette per creare bordature. Coltivare questa pianta è facile e permette di ottenere un risultato allegro e colorato grazie ai fiori. Questi, tra l‘altro, durano appena un giorno e durante l’estate vengono prodotti continuamenti.

Abelia

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-06

L’abelia è un cespuglio che fiorisce a lungo regalando fiori colorati molto appariscenti. Semplice da coltivare, si tratta di una specie rustica che non ha bisogni particolari. La si può far crescere sia in giardino che in terrazzo o balcone in quanto non ha problemi nemmeno in vaso. Questa pianta rustica è disponibile in varietà con fiori di colori differenti e alcune hanno anche foglie variegate.

Girasole

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-07

Il girasole è un fiore estremamente allegro che tutti possono coltivare senza problemi. Questo si sviluppa in tempi rapidi e produce grandi capolini nei giorni soleggiati e caldi regalando così un sorriso. L’unico accorgimento da considerare è la concimazione in quanto in tal modo i fiori saranno ancora più belli. Durante l’estate, poi, serve annaffiarli di frequente evitando di bagnare il loro colletto.

Felci

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-08

Le felci devono essere poste all’ombra dove possono crescere per formare una aiola o una siepe verticale. Durante il primo anno di vita sarà necessario ricordare di irrigarle spesso, ma poi avranno meno necessità. Una volta cresciute, le felci infatti non hanno bisogni e dunque anche i pollici meno verdi possono sceglierle.

Nigella damascena

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-09

La nigella damascena è una pianta annuale con portamento arioso e infiorescenze bianche, blu o rosa. Elegante e sbarazzina, questa specie è ideale per rendere un giardino colorato e allegro senza dover impazzire. Tra l’altro, durante l’estate la pianta produce delle capsule di semi molto ornamentali, ideali per composizione secche.

Geranium rustici

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-10

I geranium rustici sono ideali per coprire grandi zone nel giardino in quanto si espandono rapidamente. Queste vantano un periodo di fioritura molto prolungato e quindi i fiori sono spesso presenti donando colore. Le piante in questione si possono usare anche per realizzare dei piccoli cespugli da posizionare nel proprio prato.

Erica

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-11

L’erica, conosciuta anche come calluna vulgaris, è una pianta sempreverde che viene dal Sudafrica. Questa appartiene alla famiglia delle ericaceae e in inverno diventa stupenda. Durante i mesi invernali, infatti, le sue foglie cambiano colore diventando di una splendida tonalità verde-grigia tendente al dorato.

Liatris

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-12

Il liatris è una pianta perenne poco esigente che si può coltivare in zone soleggiate oppure in aree semi-ombreggiate. Questa richiede un terreno leggermente argilloso, ma una volta piantata non ha esigenze particolari. Le sue infiorescenze viola sono simili a pennelli e fioriscono dall’estate all’autunno.

Gaillardia

Piante-giardino-varietà-belle-semplici-coltivare-13

La gaillardia è una pianta che produce fiori molto colorati che assomigliano a margherite. Nel periodo tra l’inizio dell’estate e l’inverno, questa specie fiorisce regalando grande colore e allegria. Si adattano bene ad ogni tipo di terreno e dunque possono crescere un po’ ovunque.

Varietà più belle e semplici da coltivare di piante da giardino: foto e immagini

Sono numerose le varietà di piante che risultano semplici da coltivare nel proprio giardino. Scegliere quale piantare non è semplice perché si ha l’imbarazzo della scelta tra decine di specie molto belle. Nella galleria immagini che trovate di seguito avrete modo di scoprire quali sono alcune delle piante più belle e facili da coltivare.