Cuscino antico fai da te

Autore:
Ermelinda Gallo
  • Autore - Laurea in Giurisprudenza

Idee per il fai da te creativo? Avete mai pensato di realizzare da soli i vostri cucini? La tendenza per il nuovo anno li vuole sofficissimi e in versione vintage. Scoprite i tessuti più indicati per queste creazioni da fare tutti da soli con i nostri semplici tutorial e consigli.

cuscinoantico-00
Cuscino antico fai da te con stampa vintage

Le tendenze di arredo casa e design per il prossimo anno parlano chiaro: se amiamo lo stile vintage, nei mesi che verranno, potremo ancora decorare i nostri interni domestici seguendo il filone che tanto ci piace.

Gli accessori retrò hanno un fascino senza tempo: in una location interamente a tema, impreziosiscono e completano l’insieme, mentre in un contesto moderno e minimal creano una particolare nota di stile.

E decorare gli ambienti di casa puntano su piccoli accessori e complementi d’arredo è il modo più semplice, e anche economico, per regalarci un tocco di novità.

Puntare sui particolari e, magari, farlo mettendo alla prova le proprie abilità nel fai da te. In questo modo si crea, ci si diverte, si investe il tempo libero in un’attività rilassante e distensiva e, ultimo ma non ultimo, si risparmia!

Invece di spendere fior fiori di euro per accaparrarci l’ultimo accessorio vintage della prestigiosa marca di design, quanto sarebbe più smart e utile poterne realizzare uno simile, con le nostre mani? Abbiamo raccolto qualche idea per spiegarvi come creare i vostri cuscini in stile retrò. 

Vi illustreremo i pochi, semplici passaggi che dovrete seguire e vi indicheremo quali utensili e materiali tenere a portata di mano per la vostra opera di fai da te.

cuscinoantico-01
Cuscino versione crochet rosa antico

1. Tantissimi modelli di cuscini antichi

cuscinoantico-02
Cuscini vintage

Quando pensiamo a cuscini e federe dalla foggia antica, ci vengono in mente di certo determinate fantasie, tessuti e particolari come frange e nappine agli angoli. I temi floreali, i ricami retrò, i filati importanti e le belle palette di colori dal finish anticato

Tutti questi dettagli ci si aspetta di ritrovarli in un tipico cuscino antico, ragion per cui, se vogliamo crearne uno noi cimentandoci con ago e filo, avremo a disposizione varie strade. I più bravi e quelli con più manualità magari sapranno destreggiarsi con l’uncinetto e  realizzeranno federe con il punto croce o il ricamo crochet.

Per i sarti e le sarte alle prime armi potrebbe essere più facile cominciare con un progetto patchwork, utilizzando scampoli di stoffa per un morbido esperimento di bricolage versione retrò.

2. Fare un cuscino antico fai da te: partiamo dalle basi

cuscinoantico-04
Esempi di cuscini realizzati con lo stile patchwork

Innanzitutto, quando si procede con qualsiasi lavoro di fai da te, quello che conta è sicuramente sfoderare tutta la fantasia e l’estro possibili, ma anche tenere tutti gli utensili necessari a portata di mano.

Eviterete di interrompere troppo spesso il vostro lavoro e procederete più spediti. Altra importantissima questione, la sicurezza: soprattutto quando si maneggiano forbici affilate come quelle per il cucito o taglierini per rifinire i particolari, fare molta attenzione.

Se vi capita di essere maldestri, piuttosto che farvi male, procedete dopo aver indossato dei guanti. Ago e filo per molti non sono un problema ma, se temete di pungervi, a proposito di accessori vintage, ci sono i cari vecchi ditali in metallo o cuoio delle nonne.

3. Materiali e utensili per creare un cuscino antico in stile patchwork

cuscinoantico-05
Cuscino vintage realizzato con tecnica patchwork

Per il progetto del vostro cuscino fai da te, per realizzare una federa patchwork da riempire successivamente con l’imbottitura ecco il necessario:

  • Forbici
  • Righello o squadra per essere più precisi nei tagli
  • Macchina da cucire
  • Gessetti
  • Spilli
  • Ago
  • Filo

… E ovviamente, scampoli e ritagli di stoffa!

Magari avete nell’armadio vecchi abiti che non indossate più, coperte o lenzuola che si sono rovinate in alcuni angoli o, magari, tovaglie della nonna ancora belle ma inesorabilmente macchiate. Perché buttare via tutti questi tessuti quando gli si può dare nuova vita?

Recuperate i pezzi delle stoffe che amate, scegliendo le parti più integre e ritagliatele. Vi serviranno delle strisce regolari oppure dei quadrati, quindi aiutatevi con forbici bene affilate per il taglio tessuti, stando attenti a non farvi male, e magari un righello.

4. Il cuscino patchwork facile da fare

cuscinoantico-03
Cuscino realizzato con tecnica patchwork

Il termine patchwork in inglese vuol dire miscuglio, mosaico. Riferendosi ai tessuti, si parla di quelle stoffe multicolore e composte da varie fantasie messe assieme, proprio come se si trattasse di un puzzle.

Per realizzare la federa di un bel cuscino vintage, utilizzare questa tecnica potrebbe essere non sono facile ma anche furbo, grazie al riciclo creativo. 

Il progetto in foto è semplicissimo: il retro è composto da un unico quadrato di stoffa, mentre la parte anteriore si crea unendo tre diverse fantasie.

Con l’aiuto di una macchina per cucire, i tre quadrati di differenti colori e dimensioni andranno prima uniti fra loro e, successivamente, cucirete i due lati, fronte e retro.

5: Cuscino antico: i passaggi fino all’imbottitura

cuscinoantico-06
Coloratissimo esempio di cuscino vintage effetto patchwork

Per il cuscino patchwork dovrete unire fra loro i vari ritagli di stoffa ricavati dai tessuti di recupero selezionati. Procedere con la macchina da cucire, una volta acquisita un po’ di manualità, diventerà veloce e divertente.

Quando avrete completato il vostro patchwork colorato unendo i vari tasselli, sovrapponete un quadrato intero di stoffa delle stesse dimensioni e procedete a cucirli insieme. Passate sotto la macchina 3 lati su 4: lavorate il tessuto sempre alla rovescia!

Dopo aver unito il terzo, girate la federa sul lato esterno visibile, dove ci sarà il ricamo patchwork: a questo punto dovrete riempire la vostra federa con tanta, morbida imbottitura.

Una volta riempito, il vostro cuscino è pronto per essere chiuso. Potete dare dei punti invisibili oppure creare un’apertura strategica per poter rimuovere l’imbottitura in un secondo momento e lavare questa e la federa separatamente.

Per chiudere il cuscino vintage niente clip come quelli moderni: suggeriamo bottoni dallo stile retrò o del comodo velcro, purché resti ben nascosto.

6. Altre tipologie di cuscini antichi stile shabby chic

cuscino
cuscino shabby

I cuscini antichi dall’aspetto vintage e romantico possono essere creati in tanti modi: di certo applicare il procedimento seguito per quello patchwork, magari senza nemmeno esagerare con stoffe e colori, è il metodo più semplice.

Soprattutto se non siete dei provetti sarti o fan di uncinetto e ricamo. Per averne uno effetto lavorazione a punto croce, potrete riciclare i vecchi centrini del corredo, cucirli prima a due quadrati in cotone bianco delle stesse dimensioni e, successivamente unirli fra loro.

Una volta completata l’imbottitura, avrete uno splendido cuscino retrò da mettere in soggiorno, in camera da letto e in giardino, per decorare divanetti e poltroncine in stile shabby chic.

7. Il cuscino vintage fai da te: ultimi consigli

cuscinoantico-08
Cuscino vintage realizzato con quadrati di lana ricamati all’uncinetto

Lavorate su un piano di taglio apposito, magari un tagliere, se temete di rovinare il tavolo. I gessetti possono servire per tracciare le linee lungo cui usare le forbici, per stoffa tagliata con più precisione, quindi tenetene sempre qualcuno a disposizione.

La macchina da cucire è un elettrodomestico abbastanza comune, se non lo avete e desiderate procurarvelo, ci sono modelli mini per i primi approcci anche a meno di 40 €.

Oltre a questi accorgimenti e agli accessori di cui abbiamo parlato, quello che davvero serve per il fai da te è l’inventiva!

Cuscino antico fai da te: foto e immagini

Ecco qualche bella idea alla quale potrete ispirarvi. Stoffe, fantasie, ago e filo vi aspettano per farvi cimentare in un esperimento di fai da te vintage: pensate a qualche modello prendendo spunto dai cuscini vintage della nostra galleria.