Come fare la crema al burro alla vaniglia

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

cup-cake

Crema al burro alla vaniglia per decorare cupcakes.

I cupcakes sono dei dolcetti tipici americani che si contraddistinguono per le loro decorazioni: la base è più o meno sempre la stessa, ma la decorazione sopra varia a seconda della glassa, del colore, dell’aroma e della guarnizione.

La glassa più utilizzata per guarnire i cupcakes è la crema al burro: un composto di zucchero a velo e burro a cui poi vanno aggiunti l’aroma e i coloranti.
La ricetta tradizionale prevede il rapporto uno a due con dose doppia di zucchero a velo rispetto al burro: in questo modo però la glassa più troppo dolce quindi il mio consiglio è di diminuire la dose di zucchero a velo a favore di quella di burro.

Un altro consiglio è di setacciare lo zucchero a velo per evitare il formarsi di grumi: il burro e lo zucchero a velo vanno poi lavorati con le fruste fino al formarsi di una crema omogenea e morbida.

Per la crema al burro alla vaniglia va aggiunta l’aroma di vaniglia: una boccetta da 5ml va bene per un kg di crema quindi regolatevi a seconda di quanta crema vi occorre: generalmente con 360 g di crema al burro si decorano 12 cupcakes.

Infine il colorante alimentare: per la crema al burro alla vaniglia consiglio composti pastello sulle tonalità del giallo, ma se volete colorare i vostri dolcetti potete usare tinte come il verde, il rosa e l’azzurro molto molto chiari.