Robot aspirapolvere vantaggi e svantaggi per una pulizia profonda

Paola Palmieri
  • Dott. in Scienze della Comunicazione

Se hai già pianificato il tuo prossimo acquisto e non c’è Black Friday che tenga, scopri tutto quello che c’è da sapere su robot aspirapolvere vantaggi e svantaggi. Nell’articolo troverai molte informazioni utili, caratteristiche e consigli per gli acquisti. 

elettrodomestici-domotici-5-idee-casa-aspirapolvere-1

Alzi la mano chi tra noi non vorrebbe qualcuno che provveda alle faccende di casa al posto nostro. O chi, come una novella Mary Poppins vorrebbe vedere tutto riordinato al solo schioccare delle dita. Beh, dimentica la magia oggi noi di Casa e giardino diciamo che una risposta c’è e e vogliamo ingolosirti parlandoti di robot. Ma non di un robot qualsiasi – magari dalle sembianze umane come iniziano a far capolino in alcuni ristoranti e che costano fior di quattrini – bensì un robot aspirapolvere, ben più vicino alla nostra realtà.

Se ti dicessimo che non dovrai muovere neppure un dito o forse solo uno, ti potrebbe interessare? Mettiti pure comodo al calduccio sul tuo divano e leggi tutte le sue caratteristiche, vantaggi e svantaggi inclusi di questo elettrodomestico. E se prima l’osservavi da catalogo con occhio critico imparerai ad amarlo: scommettiamo?

robot-aspirapolvere-pro

Robot aspirapolvere: come sceglierlo

come-eliminare-polvere-casa-18

Sul mercato da qualche anno e stanno prendendo sempre più piede, i robot aspirapolvere mantengono le promesse e questo già basta a sancirne il successo. Stiamo parlando di un elettrodomestico che sulla base ha delle ruote per spostarsi e alcune morbide setole per spolverare senza difficoltà.

La sua forma gioca un ruolo fondamentale nella pulizia infatti nasce con una forma quadrata ma ben presto viene sostituita dalla più agile rotonda che raggiunge gli angoli più facilmente ma non solo. Un robot aspirapolvere che si rispetti ha tre irrinunciabili caratteristiche da valutare con grande attenzione per poter procedere alla scelta migliore. Vediamole insieme:

  1. le dimensioni: e qui molto dipende dalla tipologia di arredo che hai. Scegli il modello più adatto in base all’altezza dei tuoi mobili e fa in modo che il tuo robot aspirapolvere possa essere libero di muoversi nella stanza senza il rischio di incastrarsi sotto qualche mobile. Sul mercato infatti ci sono sia modelli standard che slim: scegli quello più adatto e procediamo con la seconda caratteristica.
  2. la programmazione: innanzitutto deve aspirare al meglio ed è partendo proprio da qui che i programmatori si divertono di volta in volta, complice il marketing, ad aggiungere qualche funzionalità in più. Ci sono sensori – questo è ovvio – grazie ai quali supera gli ostacoli e ritorna alla sua base di ricarica. Ma hai anche la possibilità di programmarlo da smartphone con un’app dedicata.
  3. la rumorosità: questo criterio è molto importante soprattutto se hai bimbi piccoli o vicini da non disturbare.

Non dimenticare il budget: quanto hai intenzione di spendere? Facendo qualche ricerca in rete scoprirai che il prezzo da spendere può variare: da un prezzo piccolo per un modello base a prezzi più elevati per modelli più performanti. A te la scelta!

I vantaggi

robot-aspirapolvere-cop

Perché scegliere un robot aspirapolvere? Lasciati conquistare dai suoi numerosi vantaggi. Di seguito ne troverai solo alcuni ma tu nell’usarlo ne scoprirai molti di più. Partiamo dalla sua praticità d’uso, in effetti, una volta selezionato il programma sarà un gioco da ragazzi per lui spolverare e per te rilassarti. Dal momento in cui selezionerai il modello più adatto e lo porterai a casa, non ne potrai più fare a meno. Inizierai ad avere più tempo libero per te e la tua famiglia. Goditelo tutto!

Infine, avrai sempre la casa pulita. Dici addio allo sporco e alla polvere ma, soprattutto, ai sensi di colpa per non avere mai tempo a sufficienza per spolverare quotidianamente. Azzera lo stress in poche mosse ma ricorda che ci sono alcune note dolenti di cui essere a conoscenza prima di procedere all’acquisto. Vediamole insieme.

Gli svantaggi

Aspirapolvere

Il robot aspirapolvere senz’altro risulta un ottimo alleato in casa per la pulizia quotidiana ma da solo non basta. Se sei un maniaco della pulizia avrai qualche domanda in più da porti e qualche aspetto da approfondire. Verranno fuori alcuni limiti di questo elettrodomestico che ci faranno capire quanto sia importante questo gesto quotidiano e, allo stesso tempo, quanto un solo dispositivo non sia capace di farci dire addio a polvere e sporco.

Appaiono subito evidenti tre svantaggi che potrebbero scoraggiarci nell’acquisto:

  1. scarsa potenza dovuta a un piccolo motore
  2. limitata capienza del serbatoio
  3. costante manutenzione.

Se vuoi che i tuoi pavimenti brillino abbi cura di questo robot e usa il kit per la pulizia incluso.

Robot aspirapolvere vantaggi e svantaggi: foto e immagini

Se con la lettura del nostro articolo hai finalmente fugato ogni dubbio e sei pronto ad affrontare questa spesa non ti resta che lasciarti ispirare da qualche altro modello che trovi nella galleria di immagini che segue. Approfitta dei numerosi vantaggi e appendi al chiodo la scopa! Non dimenticare però di dare sempre uno sguardo alle recensioni del prodotto, positive o negative che siano, ti guideranno verso la scelta più adatta a te.