Polvere in casa: 6 consigli per evitarne la formazione


Come sbarazzarsi della polvere in casa? 6 consigli utili che vi aiuteranno a ridurre la presenza di polvere. Filtrare l’aria, aspirare, lavare, spolverare, cambiare la biancheria, riordinare.

Come evitare di avere la polvere in casa


Uno dei problemi che più spesso si affrontano quando dobbiamo fare le pulizie di casa è rimuovere la polvere. Sarà capitato anche a voi che dopo aver pulito a fondo la casa, la polvere si sia ripresentata in brevissimo tempo. Allora come fare per ridurre al minimo la formazione di polvere in casa? Questa è costituita da accumuli di microparticelle di capelli, di sporco, di tessuto e fibre di varia natura. La circolazione nell’aria di queste particelle genera la polvere con cui tocca confrontarsi durante le pulizie di casa.

Anche se è impossibile eliminare completamente la polvere in casa, possiamo seguire dei semplici consigli che ci permetteranno almeno di ridurne la presenza ed evitarne la formazione in un brevissimo periodo.


Leggi anche: Pasqua pulizia casa

come-eliminare-polvere-casa-6


1. Filtrare l’aria

Se in casa avete un impianto di riscaldamento o di raffreddamento, ricordatevi di pulire con frequenza tutti i filtri dell’aria. In questo modo eviterete la formazione della polvere. Se poi volete ridurre ancora di più la presenza di polvere, potete acquistare un purificatore dell’aria. Questo apparecchio è in grado di intrappolare la polvere e purificare l’aria. E’ molto utile, soprattutto in presenza di persone soggetti ad allergie.

Polvere-in-casa-1

2. Pulire

Sembra scontato, ma per ridurre la polvere in casa, il segreto è pulire. Per rimuovere il più possibile la polvere è opportuno aspirare i pavimenti e le superfici della casa. Meglio utilizzare un’aspirapolvere con filtri che si possono cambiare con frequenza o lavare. Ricordate di passare l’aspirapolvere in ogni angolo e non dimenticate di pulire anche i tappeti. Questi in particolare sono il luogo ideale dove proliferano batteri ed acari. Per questo motivo è importante pulirli bene. Non dimenticate anche il divano. Spesso tra i cuscini e nelle piega si raccolgono polveri e residui di sporco.

Una cosa importante da non dimenticare è assicurarsi sempre che l’aspirapolvere funzioni correttamente. In caso contrario, la polvere aspirata viene espulsa nuovamente nell’aria, vanificando i nostri sforzi e soprattutto rimettendo le polveri in circolo nell’aria.


Potrebbe interessarti: Straccio antistatico e antipolvere casalingo

L’aspirapolvere può essere utilizzata 2-3 volte a settimana. Per gli altri giorni, quotidianamente è opportuno pulire con scopa e paletta. In questo modo rimuoveremo i residui  più grandi di sporco, briciole, capelli ed altro ed eviteremo la formazione di accumuli di polvere.

Polvere-in-casa-2

3. Lavare

Un’altra importantissima operazione da fare, dopo aver spazzato e spolverato è lavare i pavimenti. Si può intervenire utilizzando uno straccio, oppure un mocio. Il lavaggio è fondamentale per raccogliere tutti tutti i residui di polvere e sporco che la scopa o la paletta non riescono a rimuovere.

Per evitare che la polvere in casa torni troppo presto è opportuno lavare spesso i pavimenti. Se possibile almeno due volte alla settimana. In questo modo riuscirete a tenere sotto controllo la formazione della polvere ed avrete una casa più pulita e al sicuro da acari e batteri.

Polvere-in-casa-4

4. Spolverare

Se fino a questo momento ci siamo concentrati sui pavimenti, ora è opportuno concentrarsi sulle superfici come mobili, scaffali, mensole, lampade ed elementi di arredo di ogni tipo. Questi oggetti sono il luogo privilegiato per l’accumulo di polvere e di residui di sporco che spesso ci danno molto da faticare.

Per rimuovere al meglio la polvere da queste superfici è opportuno utilizzare un panno in microfibra. Questo tipo di materiale è studiato per intrappolare le microparticelle di sporco, evitando di rilasciarlo nell’aria. Utilizzando invece, un normale panno, la polvere viene solamente spostata da una parte all’altra, vanificando il lavoro che abbiamo fatto.

Dopo aver utilizzato il panno in microfibra, per pulirlo e averlo pronto per l’uso al prossimo utilizzo, si può lavare in lavatrice. Assicuratevi però di non mettere l’ammorbidente durante il lavaggio, perchè rovinerebbe la caratteristica di intrappolare la polvere.

Polvere-in-casa-5

5. Cambiare la biancheria da letto

Un altro luogo privilegiato per l’accumulo di polvere e per il proliferare di batteri e acari è il letto. Soprattutto tra materasso, lenzuola e letto si accumula un grande quantitativo di polvere, di sporco, di capelli. A volte sono anche difficili da rimuovere e bisogna faticare non poco per pulire.

Cosa possiamo fare allora? Per evitarne la formazione tra queste superfici è opportuno cambiare spesso le lenzuola e girare il materasso, avendo cura di rimuovere eventuali accumuli. In questo modo, non solo avremo un letto pulito, ma la polvere si formerà di meno.

Polvere-in-casa-7

6. Riordinare

Per evitare la formazione della polvere in casa è consigliabile, cercare di tenere le cose in ordine. Ad esempio, soprattutto se abbiamo poco tempo da dedicare alle pulizie, meglio evitare di tenere in casa troppi oggetti decorativi, dove generalmente si accumula la polvere. Accessori ed altri elementi di arredo richiedono una costante pulizia, per evitare che siano impolverati ed antiestetici.

Passiamo all’armadio, meglio chiudere la biancheria che non usiamo in sacchetti sottovuoto, o in scatole. In questo modo non solo avremo un armadio più ordinato, ma la polvere non si diffonderà nell’ambiente.

Meglio tenere gli armadi chiusi. Durante l’apertura, inevitabilmente generiamo uno spostamento di aria che sposta anche la polvere. Tenere un armadio ordinato ci permetterà di avere anche meno polvere in casa.

Polvere-in-casa-8

Come evitare di avere la polvere in casa: foto e immagini

Marcella Piegari
  • Scrittore e Blogger

Commenti: Vedi tutto

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.