Pavimento stile provenzale: la scelta giusta in ogni ambiente


Pavimento in stile provenzale. Idee per scegliere il pavimento provenzale perfetto in qualunque stanza della casa: dalla cucina al soggiorno, alla camera da letto, al bagno fino ad arrivare al pavimento provenzale da posizionare nello spazio outdoor del giardino.

pavimento-stile-provenzale-copertina


Se pensiamo alla Provenza la prima immagine che figura nella nostra mente sono le enormi distese di campi di lavanda e le colline del sud della Francia. Lo stile provenzale nell’arredamento rispecchia proprio quell’area di leggera sofisticatezza e allo stesso tempo di calorosa accoglienza, uno stile che può essere riprodotto in qualsiasi ambiente della casa, partendo dai rivestimenti del pavimento.

L’hot topic di oggi è proprio questo: il pavimento in stile provenzale che rappresenta, forse più di ogni altra cosa, la caratteristica che salta agli occhi non appena si entra in casa. È per questo motivo che la scelta di un pavimento provenzale non può essere affidata al caso.


Leggi anche: Come fare per arredare una mansarda in stile Provenzale

pavimento-stile-provenzale-copertina-2


I materiali

Ogni stanza della casa – è cosa ovvia – nasce in funzione di determinate esigenze e in virtù di questo, anche i pavimenti provenzali dovranno rispecchiare l’uso dell’ambiente. Ad esempio, anche se il legno è uno dei materiali più utilizzati in questo stile non potrà essere utilizzato, sotto forma di parquet, per i pavimenti di bagno e cucina dove umidità, fumi, schizzi e vapori danneggerebbero rovinosamente il rivestimento in pochissimo tempo. Qui privilegiate ceramiche neutre o piastrelle pastello (ma anche con motivi floreali) per donare agli ambienti un chiaro carattere tipicamente provenzale.

La scelta del legno invece potrebbe risultare ottimale nel soggiorno o nella camera da letto dove creerebbe la perfetta atmosfera naturale: sia se utilizzerete un parquet uniforme, sia se ne utilizzerete uno che crea motivi geometrici l’effetto finale sarà davvero di gran gusto.

decorazioni-stile-provenzale-cucina

Anche il cotto è un materiale privilegiato dallo stile provenzale: il caldo colore mattone crea all’istante quell’aria familiare e avvolgente che lo stile ricerca e dichiara quale dettame fondamentale. Utilizzato soprattutto in cucina, il pavimento provenzale in cotto si sposa in realtà anche nel resto della casa se opterete per complementi d’arredo dalle linee semplici.

Come accennato, anche la zona giardino, se amate lo stile provenzale, può essere lo specchietto del vostro “goût provençal”. Qui, sempre per quanto riguarda il pavimento, domina in assoluto la pietra naturale in abbinamento a piante di lavanda ma non è disdegnato il legno che deve però, essere sottoposto a specifici trattamenti. Dopo questo breve excursus, concentriamoci sui singoli ambienti. Ecco una guida semplice alla scelta del vostro pavimento provenzale.


Potrebbe interessarti: Carte da parati in stile provenzale: colori, fantasie e consigli di utilizzo

pavimento-provenzale-cotto

Pavimento provenzale in cucina

Per il pavimento provenzale della vostra cucina, il gres porcellanato e la ceramica sono un must. Optate per piastrelle ruvide se avete scelto mobili rustici e d’ispirazione rurale; scegliete invece piastrelle lisce se avete scelto di dare alla vostra cucina un effetto elegante e delicato. Entrambe le soluzioni sono di matrice provenzale. Come detto, anche un pavimento in cotto può essere una valida alternativa con il suo effetto “calore”. Tutto dipende dal gusto personale.

Come arredare un open space in stile provenzale 6

E dipendono dal gusto personale anche i colori che però, non devono scostarsi troppo da quelli dell’intera abitazione. Se la vostra casa è caratterizzata da una palette cromatica sui toni pastello, il pavimento della vostra cucina dovrà necessariamente orientarsi verso il lilla, il giallo paglierino, il verde salvia, il rosa salmone.

Se, invece, avete prediletto in altre zone toni neutri optate in cucina per un pavimento provenzale bianco o grigio. In realtà, potrete anche osare, nelle giuste dosi, con colori quali arancione o blu magari con qualche piastrella in questa o quella tonalità, per dare carattere alla casa rimanendo comunque nei confini dello stile provenzale. Una delle soluzioni più gettonate è quella di utilizzare mattonelle decorate con motivi floreali che abbelliscono, senza stancare, solo alcuni punti della stanza.

pavimento-provenzale-cucina

Pavimento provenzale in soggiorno

Per il pavimento provenzale in soggiorno le soluzioni si ampliano. Qui infatti, a seconda di quale filone dello stile provenzale volete seguire potrete optare per un parquet o un pavimento rivestito in pietra naturale se l’effetto desiderato è quello della semplicità e della calda accoglienza; marmo e ceramica se desiderate un soggiorno elegante e raffinato.

Se la vostra scelta ricadrà sul legno potrete, come anticipato, scegliere un parquet dal colore uniforme oppure prediligere quei parquet con venature diverse che creano un ambiente particolarissimo.

Per quanto riguarda il materiale d’eccellenza, il marmo, scegliete il bianco se siete dei tradizionalisti e amanti della raffinatezza; optate per quello colorato con venature rosa, rosse o verdi per dare al soggiorno un effetto romantico.

Per quanto riguarda la ceramica invece, potrete scegliere un’unica tonalità intonata a una o più pareti oppure scegliere piastrelle di due diverse tonalità (solitamente una tinta neutra a una pastello) in modo da creare dinamismo cromatico.

pavimento-provenzale-soggiorno

Pavimento provenzale in camera da letto

In camera da letto regna sovrano il parquet in legno soprattutto se avete scelto mobili e complementi classici in colori neutri. Tra i più interessanti i parquet in rovere e faggio di colore uniforme o con venature chiaro-scure.

Se siete invece alla ricerca di un pavimento meno costoso del parquet ma dall’effetto estetico altrettanto bello, consigliamo anche qui la ceramica che simula l’effetto legno nella forma e nella tonalità. Ma se il legno proprio non vi piace, potrete sempre prediligere la ceramica colorata nelle nuance pastello.

Come detto, il cotto si presta bene anche in camera da letto. Grazie alla particolare tonalità rende la camera da letto ancor più accogliente, un luogo in cui comfort e calore vanno di pari passo.

pavimento-stile-provenzale-camera-da-letto

Pavimento provenzale in bagno

Lo stile provenzale sta bene davvero in qualsiasi ambiente della casa. Finanche nel bagno dove, per il pavimento, le scelte ricadono sostanzialmente, come in cucina, sul cotto o sulle piastrelle in ceramica.

Ricordate sempre che questo stile necessita di armonia cromatica, per cui se avete scelto pareti pastello potrete utilizzare gli stessi colori anche per il pavimento, oppure se avete scelto piastrelle neutre con accenni di colore, il pavimento avrà sicuramente un altro fascino se riprenderà quei particolari delle pareti.

Un’altra soluzione, decisamente più sopra le righe, è quella dei colori forti come il giallo, l’arancione o il verde. Attenzione però: se opterete per questa scarica di colore per il pavimento, rimanete sobri e neutri sulle pareti. Anche qui il cotto è una scelta di moda. Che sia naturale ruvido oppure smaltato l’effetto raffinato è comunque assicurato. E cosa dite della scelta della pietra naturale? Un tocco davvero chic.

pavimento-stile-provenzale-bagno

Pavimento provenzale in giardino

Per una casa in stile provenzale che si rispetti, anche il giardino necessita di un pavimento di tutto rispetto. Ci spostiamo quindi nell’outdoor dove la scelta ricadrà su materiali dall’effetto naturale, quindi largo spazio a pavimenti in pietra naturale che richiama gli antichi casolari agricoli del sud della Francia ma anche a pavimenti in legno trattato per renderlo impermeabile (sottolineiamo che comunque il legno anche se trattato è soggetto a un deterioramento più veloce).

Un altro materiale (che come abbiamo visto sta bene su tutto) da utilizzare per pavimentare il giardino è il cotto che riesce a donare anche alla zona esterna un effetto accogliente. Attenzione però: per l’esterno questa pavimentazione è molto delicata, si macchia con facilità anche con la pioggia. Se volete a tutti i costi il pavimento provenzale in cotto prediligetelo sotto i porticati, meno esposti agli agenti atmosferici.

pavimento-stile-provenzale-giardino

Pavimento provenzale foto e immagini

Lasciatevi ispirare dalla nostra gallery e date libero sfogo al vostro gusto provenzale…anche nei pavimenti!

Marika Manna

Commenti: Vedi tutto