Muschio sui pavimenti

Autore:
Ermelinda Gallo
  • Autore - Laurea in Giurisprudenza

Stufi delle antiestetiche macchie di muschio comparse su scale e pavimenti di casa? Scoprite qualche utile trucco per un pulizia perfetta e superfici e pavimenti integri come una volta.

muschio-00
Muschio sul pavimento

Un vero problema per chi abita in zone umide, in città quanto in campagna: le condizioni climatiche avverse e la poca esposizione ai raggi solari, possono agevolare la comparsa del muschio. Una formazione vegetale bella in natura, o sul presepe a Natale ma, parliamoci chiaro, di certo non sulle pareti delle nostre stanze, di garage, cantine e soffitte.

Per non parlare delle scale esterne che, se esposte alle precipitazioni e poco soleggiate, coprendosi di muschio, rischiano anche di diventare scivolose e molto pericolose. Abbiamo preparato un elenco di suggerimenti per rimuovere queste piante e rispristinare le condizioni delle superfici di casa e quelle esterne del giardino.

Soluzioni per la pulizia ma anche qualche consiglio su come fare per prevenire, per quanto possibile, l’insorgenza del muschio. Queste piante, con altre alghe e licheni, non sono solo poco belle da vedere e rischiose per la nostra salute e incolumità: lasciate dove sono, senza intervenire, possono portare, col passare del tempo, a danni strutturali.

Correte ai ripari e armatevi di pazienza e i prodotti per la detersione che stiamo per suggerirvi.

muschio-01
Macchie di muschio ed umidità su pavimento e pareti

Acqua bollente per eliminare il muschio

muschio-02
Muschio sul pareti e soffitto

Uno dei modi più semplici di intervenire contro le macchie di muschio e le inestetiche formazioni verdastre su soffitti, gradini e pavimenti prevede l’utilizzo dell’acqua bollente. Basta semplicemente portare a ebollizione l’acqua in un pentolino e poi versare direttamente sulla superficie macchiata, strofinando con forza.

Il liquido caldo uccide la pianta e potrete rimuoverla. Una buona idea può essere quella di utilizzare l’acqua di cottura di pasta, riso e verdure: eviterete sprechi e il risultato sarà comunque lo stesso.

Usa il bicarbonato di sodio

muschio-03
Bicarbonato di sodio per la pulizia del pavimento

Il muschio si forma di frequente su tutte quelle superfici a contatto con l’umidità: zone della casa che prendono poco sole, pareti e pavimenti che sorgono a ridosso di pendii umidi, perdite d’acqua occulte nelle tubature dell’abitazione e così via.

Un altro dei possibili rimedi contro questo anti estetico problema è il bicarbonato di sodio. Questo prodotto è molto efficace anche per trattare ed eliminare funghi delle piante e muffa. Si procede in questo modo: per prima cosa si deve bagnare il muschio e lasciarlo inzuppato per qualche ora.

Dopodiché preparate una soluzione casalinga con 1 parte di bicarbonato per 5 di acqua, ad esempio 100 gr di bicarbonato per 500 ml di acqua. Versata in un contenitore spray andrà nebulizzata sulla macchia con costanza, strofinando.

Ripetete l’operazione per qualche giorno, fino alla sparizione dell’inestetismo. Per un’azione urto, sul muschio bagnato versate direttamente qualche cucchiaio di bicarbonato, dopo mezz’ora procedete a scrostare.

Acido citrico e acqua contro il muschio

muschio-04
pulire il pavimento con ramazza e soluzione di acido citrico

Serve un altro rimedio contro il muschio? Anche questo trucco si può realizzare facilmente in casa senza spendere troppi soldi per detersivi e solventi già confezionati. Come per il bicarbonato di sodio, ma stavolta con l’acido citrico: mescolate 200 grammi di acido citrico in un litro di acqua.

Spruzzate abbondantemente sulla superficie da trattare: dopo un quarto d’ora, venti minuti, aiutandovi con un raschietto o una spatola, scrostate il muschio.

Candeggina gentile fai da te contro il muschio

muschio-04
Soluzione spray per eliminare il muschio dalle pavimentazioni

Un rimedio davvero ottimo contro il muschio, grazie alla presenza del cloro, è la candeggina. Se però volete evitare di utilizzare prodotti chimici e detersivi commerciali, vi proponiamo una interessante e facile preparazione fai da te per sostituire il flacone del supermercato con una candeggina gentile fatta da voi.

Mescolate, magari già in un flacone di detersivo vuoto, mezzo litro di acqua distillata e 450 ml di acqua ossigenata al 12 %; al mix di acque aggiungete 4 cucchiaini di acido citrico e 30 ml di detersivo per i piatti.

Continuate a mescolare e, dopo qualche minuto, la soluzione è pronta per essere applicata sul muschio: attendete qualche istante e poi strofinate via le piante, aiutandovi con una spatola o una spugnetta abrasiva. Risciacquate abbondantemente e lasciate asciugare.

La soluzione che non ti aspetti: via il muschio con la vodka

muschio-06
La vodka utilizzata per l’eliminazione del muschio dalle superfici

Non soltanto per i cocktail del weekend: la vodka può essere un valido assistente nelle pulizie domestiche e nella lotta contro gli inestetismi causati dalla comparsa del muschio.

Facilissimo sfruttarla in questa missione: mescolate 1 bicchiere di vodka con 20 ml di sapone sui piatti. Con questa soluzione fluida potrete agire sul muschio, grattarlo via e ripulire la superficie sottostante. Risciacquate con abbondante acqua calda.

Cola, non solo da bere

muschio-07
Cola per rimuovere il muschio dal pavimento di casa

Ecco un’ altra bevanda che passa dal bicchiere al pavimento per aiutarci con la pulizia. La cola viene spesso utilizzata contro ruggine e calcare ma, forse non lo sapevate, anche contro muschi e licheni.

Vi basta strofinare la macchia con una spugnetta abrasiva per i piatti imbevuta di cola: serve un pò di energia ma alla fine l’inestetismo scompare. Non utilizzate questo metodo su piastrelle particolarmente delicate o smaltate per evitare che la cola le corroda e le rovini.

Prevenire l’insorgenza del muschio: si può?

muschio-08
Prevenzione della formazione del muschio sui pavimenti

Certo, invece che preoccuparci di come rimediare a un problema già insorto, sarebbe meglio evitarlo e correre ai ripari prima di vedere le nostre superfici macchiate e rovinate. Innanzitutto, per scongiurare la comparsa delle piante, si potrebbero trattare le superfici con specifiche vernici idrorepellenti.

Il film protettivo creato da queste sostanze evita che le piante attecchiscano. Per pavimenti, soprattutto di giardini e patii poco illuminati ed umidi, si suggerisce di ricorrere, almeno una volta a settimana, a una pulizia incisiva con un’idropulitrice.

Alta pressione dell’acqua e costanza: in questo modo le vostre superfici resteranno più belle, più a lungo. Molto…!

Muschio sui pavimenti: immagini e foto

Qualche suggerimento casalingo per rimediare a un fastidioso problema causato dall’umidità e dal poco sole: dite addio al muschio e scoprite qualche suggerimento per prevenirlo, su pavimenti e altre superfici di casa.