Errori da non fare con la planetaria

Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica

La planetaria è uno degli elettrodomestici più apprezzati in cucina in quanto risulta utile in svariate circostanze. La sua capacità di impastare e mixare numerose tipologie di ingredienti la rende infatti indispensabile per chi ama cucinare. Uno scorretto impiego di questo strumento, però, potrebbe causargli danni importanti. Per evitare che questo succeda, vogliamo informarvi su quelli che sono gli errori da non fare con la planetaria.

errori-non-fare-planetaria-01

Sono sempre di più le persone che in cucina possono vantare la presenza di una planetaria. Questo strumento infatti è apprezzato da tutti coloro che amano cucinare in quanto permette di impastare e mixare qualunque tipo di ingrediente. Proprio grazie alle sue caratteristiche, tale strumento è in grado di facilitare la realizzazione di numerose preparazioni culinarie.

Versatile e potente, questo macchinario da cucina deve però essere impiegato in modo corretto per non a vere problemi. Anche se i benefici che l’impastatrice regala sono davvero numerosi, ci sono infatti alcuni errori che rischino di rovinarla. Scopriamo quindi insieme quali sono i comportamenti che non devono essere attuati allo scopo di evitare problemi a questo strumento ormai indispensabile in molte cucine.

errori-non-fare-planetaria-02

L’importanza del libretto delle istruzioni

errori-non-fare-planetaria-03

Per evitare errori nell’utilizzo della planetaria, è fondamentale leggere bene il libretto delle istruzioni. In molti utilizzano questo macchinario senza prendersi il tempo di capire bene come funziona, ma questo è sbagliato perché impedisce di sfruttarne davvero i vantaggi. Dare per scontato di saper usare questo strumento è scorretto, ma purtroppo la maggior parte delle persone commette questo sbaglio.

Nonostante gli strumenti tecnologici siano oggi molto intuitivi, ogni modello di planetaria presenta delle peculiarità che si possono scoprire solo leggendo le istruzioni. Per comprendere tutti i dettagli fondamentali dell’oggetto acquistato, dunque, è bene imparare il suo corretto funzionamento.

Occhio alle quantità degli ingredienti

errori-non-fare-planetaria-04

Un comune errore di chi possiede una planetaria è quello di esagerare con le quantità degli ingredienti inseriti nella ciotola. Sovraccaricare questo macchinario infatti può provocare danni irreparabili che, nei casi peggiori, rischiano di rendere inutilizzabile lo strumento.

Per sapere esattamente quante sono le dosi massime di ingredienti che possono essere contenute dalla planetaria, è necessario leggere il libretto di istruzioni.

Sono i motivi per non superare i limiti massimi di quantità consentite nella planetaria. Solo evitando di commettere questo sbaglio infatti è possibile:

  • evitare che il macchinario impasti/mixi male gli ingredienti;
  • evitare che gli ingredienti fuoriescano dalla ciotola dello strumento da cucina;
  • evitare che ci sia un sovraccarico del motore.

Per ottenere il meglio da ogni utilizzo della planetaria è quindi molto importante rispettare le quantità corrette di ingredienti. Solo in questo modo si potranno evitare problemi al macchinario e realizzare preparazioni perfette.

Attenzione alle temperature

errori-non-fare-planetaria-06

La planetaria presenta una serie di ingranaggi che le permettono di funzionare. Questi, per non creare alcun genere di problema, sono cosparsi da un olio che con le basse temperature tendono a non funzionare bene. Anche se in molti non ne sono a conoscenza, le temperature basse separano l’olio che quindi non fa il suo dovere.

Proprio per questo motivo è bene fare attenzione a non sistemare la planetaria in una zona troppo fredda della cucina. Nel caso in cui non abbiate usato questo macchinario per qualche tempo, vi suggeriamo di farla andare vuota a media velocità per qualche minuto. Questo consentirà all’olio degli ingranaggi di “riprendersi” e svolgere la sua funzione.

Attenzione a non surriscaldare il motore della planetaria

errori-non-fare-planetaria-07

Un errore frequente consiste nel sopravvalutare il motore della planetaria. Tentare di lavorare una dose di impasto eccessiva oppure lavorarlo per troppo tempo causa dei problemi al macchinario. Il rischio in questi casi è quello di surriscaldare la planetaria provocando danni anche irreversibili.

Usare le spatole nel momento giusto

errori-non-fare-planetaria-05

Una raccomandazione importante è quella di inserire le spatole prima di azionare la planetaria. Questo suggerimento potrebbe apparire scontato, ma in realtà può succedere di cercare di inserirle quando il macchinario è già stato azionato. Tale comportamento è da evitare assolutamente per non rovinare la planetaria e allo stesso tempo per non rischiare di farsi male.

Utilizzare la corretta velocità

errori-non-fare-planetaria-08

Ogni modello di planetaria presenta un numero diverso di velocità tra cui è possibile scegliere. Indipendentemente dalla tipologia di macchinario, è fondamentale utilizzare le velocità in modo graduale per vari motivi. Partire da una velocità bassa è essenziale per non sporcare tutta la zona vicino allo strumento, inoltre è fondamentale anche per non rovinare l’impasto.

Iniziare sempre con la velocità più bassa e pian piano aumentare gradualmente è quindi fondamentale in ogni occasione. Solo in questo modo infatti si può amalgamare gli ingredienti perfettamente senza rischiare di rovinare il motore della planetaria.

Errori da non fare con la planetaria: foto e immagini

Chi possiede una planetaria ha la possibilità di sfruttarla in molti modi in cucina. Per evitare problemi però è necessario conoscere quali sono gli errori da non commettere. Ora che hai imparato cosa è bene non fare con questo macchinario, scorri la galleria immagini che abbiamo realizzato.