Come pulire la cucina in legno: consigli pratici e rimedi efficaci

Marika Manna
  • Dott. in Editoria e Giornalismo

Pulire la cucina in legno: come fare? Esistono rimedi pratici, veloci e soprattutto efficaci? E i rimedi naturali? Rispondiamo a queste e a molte altre domande, su come pulire una bellissima cucina in legno.

come-pulire-cucina-legno-copertina

Le cucine in legno sono di una bellezza rara e riescono a ricreare un’atmosfera familiare anche quando non sei propriamente a casa tua, riportando alla mente quei momenti felici d’infanzia, trascorsi nella casa in campagna della nonna.

E proprio la cucina in legno, mai fuori moda, è un must per chi ricerca nella propria casa un clima caloroso e vuole esprimere il gusto della tradizione.

Solitamente, la cucina in legno ha una buona durata nel tempo, soprattutto se trattata con la dovuta accortezza: molto spesso, infatti, complice l’inconsapevolezza, vengono eseguiti errori nella sua pulizia, per esempio utilizzando prodotti chimici aggressivi e non adatti.


Leggi anche: Pulire correttamente lo scarico del lavello in cucina: ecco i passaggi

Se avete deciso di acquistare una cucina in legno ma non conoscete esattamente i metodi di pulizia che occorre adottare, siete finiti nel posto giusto. Infatti, oggi cercheremo di rispondere ad alcune domande circa la pulizia della cucina in legno.

come-pulire-cucina-legno-copertina

Come pulire i mobili della cucina in legno senza lasciare aloni

Il più delle volte vi capiterà di dover combattere gli aloni lasciati dai segni delle mani o delle dita, oppure lasciati dallo stesso straccio di pulizia. Il legno della cucina tende ad assorbire vapori e grassi; per cui, come pulire senza lasciare aloni?

Ci sono due metodi efficaci: uno riguarda la pulizia ordinaria, l’altro, invece, le pulizie saltuarie, ed è un metodo adatto a nutrire il legno.

come-pulire-cucina-legno-3

1. Come pulire le ante di legno

Il mix giusto di prodotti da utilizzare, per pulire le ante di legno segna lasciare aloni, è composto da:

  • detersivo per i piatti
  • aceto
  • sapone per le mani
  • una bacinella
  • un panno in microfibra

Per ottenere un risultato perfetto mescolate in un litro d’acqua 4 cucchiai di detersivo per piatti, 5 d’aceto e 2 di sapone neutro. Immergete nel mix di detergenti il panno in microfibra, eliminate bene l’eccesso d’acqua strizzandolo con cura: a questo punto passate il panno sulle ante e asciugate.

come-pulire-cucina-legno-aceto


Potrebbe interessarti: Rimedi naturali per sbarazzarsi dei tarli nei mobili di legno

2. Come rendere brillanti le ante

Quest’operazione, come detto in precedenza, va effettuata saltuariamente per nutrire e lucidare il legno. Tutto quello che vi occorre è un detergente per legno a base di olio d’oliva che permette al legno di mantenere un aspetto naturale, sia al tatto che alla vista.

Una volta che avrete trovato, in commercio, quello che fa al caso vostro, aiutandovi con un pennello spennellate l’olio sulla superficie e lasciate agire fino a due ore. Dopodiché eliminate l’olio in eccesso con uno strofinaccio in lana: le ante della vostra cucina in legno non saranno mai state così belle!


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

pulire-parquet-ecologico-olio

Come pulire i mobili in legno della cucina

Naturalmente, dovrete prestare attenzione a tutti i mobili che compongono la cucina. Come i piani in legno, che vanno rigorosamente puliti tutti i giorni, perché sono le superfici che utilizziamo più di tutte; o come il tavolo, che è il vero e proprio palcoscenico di un’infinità di attività.

Anche in questo caso, la soluzione più efficace e veloce rimane la soluzione di acqua, aceto e detersivo per piatti, decisamente meno invasiva rispetto a qualsiasi sgrassatore presente in mercato. Con questa soluzione avrete da un lato tutta l’azione sgrassante del detersivo, e dall’altro l’azione disinfettante dell’aceto: una combo perfetta!

Se invece avete a che fare con lo sporco ostinato, provate una soluzione d’acqua e bicarbonato (la consistenza deve essere quella di una pasta cremosa) da strofinare sul legno e risciacquare abbondantemente.

come-pulire-cucina-legno-bicarbonato

Come togliere l’unto dal legno

Non c’è macchia peggiore di una di unto: se vi capita di macchiare i mobili o le ante in legno, dovreste attivarvi tempestivamente per evitare che si formino aloni permanenti.

Per togliere l’unto utilizzate un batuffolo di cotone immerso in aceto puro e strofinate la macchia. Lasciate che il legno assorba l’aceto e lucidate con un panno in microfibra morbido.

come-pulire-cucina-legno-unto

Come pulire la cucina in legno laccato

E se la vostra è una cucina in legno laccato? Niente paura! Che siano mobili laccati opachi oppure lucidi, abbiamo la soluzione per una pulizia efficace.

Infatti, per entrambe le tipologie di rifinitura è importante utilizzare un panno elettrostatico che possa catturare la polvere senza andare ad intaccare la laccatura. Vien da sé l’impossibilità di utilizzare spugne abrasive, ammoniaca o candeggina: elementi che possono danneggiare irreparabilmente i mobili.

Naturalmente in commercio esistono dei prodotti studiati appositamente per i mobili in legno laccato che agiscono con delicatezza. Ma, da veri fan del fai da te, vi suggeriamo una miscela di alcol etilico molto diluito in acqua tiepida distillata.

Per eliminare le macchie, immergete un panno nel prodotto, strizzatelo bene e passatelo sulle superfici interessati. Sciacquate soltanto con acqua, per eliminare il prodotto in eccesso, e asciugate ancora con uno straccio in microfibra pulito, per rimuovere l’umidità causata dall’acqua.

In alternativa all’alcol, potete anche utilizzare prodotti per la pulizia dei vetri, ma sempre facendo attenzione a diluire molto il prodotto.

come-pulire-cucina-legno-laccato

Pulire la cucina in legno con rimedi naturali

Oltre al già citato aceto (che potete utilizzare anche per pulire l’interno dei pensili), come rimedi naturali degni di nota ci sono anche l’olio di oliva e il limone che, però, sono da utilizzare come lucidanti.

Tutto quello che dovrete fare è semplicemente passare sulle ante e sui mobili della cucina in legno dell’olio di oliva mixato al succo di limone, lasciare asciugare e strofinare con un panno di lana.

come-pulire-cucina-legno-limone

Come pulire la cucina in legno: immagini e foto

Tutti i rimedi naturali per pulire la cucina in legno: sfoglia la galleria di immagini e trova quello che fa per te.