5 step per organizzare le pulizie di casa

Autore:
Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica

Capita spesso di ritrovarsi con un grande caos in casa e di non sapere come procedere. Per risolvere questo problema prevenendolo, è bene organizzare le pulizie di casa nel migliore dei modi. In particolare, ci sono 5 step essenziali che permetteranno a tutti di non perdere tempo e di pulire ogni stanza al meglio.

Autore: Khaligo / Pixabay

Le pulizie domestiche portano via parecchio tempo e sono spesso davvero faticose. Per evitare di accumulare troppo caos e di dover passare giorni a pulire, allora, è necessario seguire un piano di 5 step che aiutano ad organizzare le pulizie di casa.

Vediamo passo dopo passo quali sono gli accorgimenti da non dimenticare mai.

Organizzare le pulizie di casa: 5 step da seguire

Autore: 6581245 / Pixabay

Organizzare le pulizie di casa nel miglior modo possibile è il segreto che ogni brava casalinga dovrebbe imparare. Solo seguendo al meglio i 5 step che andremo a svelarvi, infatti, riuscirete veramente a mantenere le stanze in ordine.

1. Gettare le cose inutili

La prima cosa da fare consiste nell’eliminare tutti gli oggetti inutili che si trovano in giro per casa. Pulire superfici libere e non ingombre di oggetti è infatti molto più semplice e veloce. Capire l’importanza del declutting è dunque molto facile e di conseguenza chiunque dovrebbe farlo immediatamente.

2. Pulizie giornaliere

Una volta che si sono eliminati tutti gli oggetti inutili, si può procedere con le pulizie giornaliere. Queste dovrebbero seguire un piano che consenta di fare poco e spesso in maniera tale da non dover sempre fare i conti con il caos. In una sola ora al giorno, allora, è possibile fare le pulizie necessarie per mantenere l’ordine.

3. Pulizie settimanali

Le pulizie settimanali prevedono pulizie più profonde che andrebbero spalmate nell’arco di una settimana. Queste sono essenziali per mantenere la casa sempre a posto con il minimo sforzo e dunque non vanno dimenticate.

4. Pulizie stagionali

A ogni cambio di stagione si deve procedere con le pulizie stagionali. Queste vanno prese molto sul serio perché consistono nella pulizia di parti della casa che durante le normali pulizie non vengono prese in considerazione.

5. Dividere i compiti

In molti credono che fare da sole tutte le pulizie domestiche sia una buona idea, ma in realtà le cose non stanno affatto in questo modo. Dividere i compiti con il resto della propria famiglia è la soluzione ideale per riuscire a non passare troppe ore pulendo. Chiaramente, chi vive da solo non avrà tutti questi problemi dal momento che la sporcizia e il caos in casa saranno molto minori.