Vendita straordinaria da IKEA: gli articoli vintage all’asta battono tutti i record

Autore:
Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica

A Stoccolma sono stati venduti all’asta 122 pezzi vintage IKEA per un totale di circa 40 mila euro. Un record curioso per il celebre marchio dell’arredo low cost.

Guarda il video

Ikea
Photo by mastrminda – Pixabay

Una sezione formata da 122 pezzi vintage IKEA è stata battuta all’asta di Stoccolma a circa 40 mila euro totali. Ormai considerati veri e propri oggetti da collezione, i prodotti del brand svedese sono sempre più popolari presso le aste dove vengono venduti a prezzi ben maggiori rispetto a quelli che avevano quando erano in vendita presso i negozi.

Battuti all’asta 122 pezzi IKEA per un totale di circa 40 mila euro

IKEA_(8020223012)
Photo by Montgomery County Planning Commission – Wikimedia Commons

La Stockholms Auktionsverk, una delle più antiche case d’aste al mondo, ha di recente battuto all’asta 122 pezzi IKEA tra cui mobili, specchi e lampadari. Alcuni di questi oggetti apprezzatissimi dai collezionisti risalivano agli anni Cinquanta mentre altri erano degli anni Novanta. Alcuni di questi ultimi, tra l’altro, nascevano da una collaborazione con il Museo Nazionale di Stoccolma.

Tra i pezzi messi in vendita, uno di quelli più importanti è stato il divano Impala nella colorazione rossa disegnato dal designer Gillis Lundgren che ha tra le altre cose lavorato anche libreria Billy tutt’ora in vendita da IKEA. Questo divano venduto oggi all’asta a quasi 2000 euro era sul mercato nel 1972 al prezzo di circa 120 euro odierni.

La responsabile delle arti applicate di Stockholms Auktionsverk, Ulrika Ruding, ha spiegato a The Guardian che

Ci sono oggetti che hanno qualcosa di speciale o una storia insolita, qualcosa che attira l’attenzione dei designer. Per esempio due poltroncine Natura degli anni ’70 rivestite in pelle, battute per più di mille sterline, hanno suscitato un notevole interesse perché reinterpretavano i classici mobili scandinavi in un modo non convenzionale.

A distinguersi nell’asta sono dunque stati in particolare gli oggetti IKEA che sono stati realizzati in collaborazione con famosi designer.

Non si tratta della prima volta

Anche se la notizia ha fatto il giro del mondo suscitando scalpore, in realtà non si tratta della prima volta che alcuni oggetti IKEA sono stati venduti all’asta a somme davvero considerevoli. In particolare, in occasione dell’80esimo anniversario del brand svedese, alcuni modelli del passato sono stati messi in vendita a cifre importanti a collezionisti che li hanno acquistati presso svariate aste.

Un esempio è la sedia Åke rivestita in shearling che richiama la famosa “clam chair” dell’architetto danese Philip Arctander. Questo oggetto IKEA è stato venduto a 19 mila corone svedesi ovvero 1775 euro.

Il record per l’oggetto IKEA venduto al prezzo maggiore è però riservato alla sedia Cavelli in edizione limitata del designer Bengt Ruda. Questa lo scorso maggio è stata venduta all’asta di Stoccolma a ben 18 mila euro. In vendita nel 1958 a quello che oggi equivarrebbe a circa 30 euro, questa sedia è di certo costata molto più caro al collezionista che ha deciso di farla sua nel presente.

122 pezzi IKEA sono stati venduti all’asta a cifre stratosferiche: foto e immagini

In questo articolo abbiamo parlato nel dettaglio di come alcuni pezzi vintage firmati IKEA siano stati battuti all’asta a Stoccolma. Vi suggeriamo ora di prendervi ancora un momento per scorrere la galleria immagini realizzata qui di seguito.