Portabicchieri sospeso in legno fai da te


Come posso realizzare un portabicchieri in legno? Come posso esporre i bicchieri da vino in cucina?
portabicchieri in legno fai da te


Guida passo passo per creare un porta bicchieri fai da te
Inutile negarlo, da quando la cucina si è trasformata in un format televisivo, le nostre cucine sono divenute un po’ alla volta sempre più simili a quelle dei ristoranti.

Piani di lavoro ampi e puliti, taglieri di grandi dimensioni, coltelli in ceramica, piani cottura professionali, il tutto decorato con un arredamento moderno: ma, in una cucina degna di questo nome, non possono mancare dei bicchieri da vino, bicchieri da esporre e non da nascondere dentro qualche anta o cassetto.

E allora perché non realizzare un Portabicchieri sospeso in legno fa da te? Con un po’ di creatività e pochi passaggi potremo creare il nostro portabicchieri sospeso da installare nelle nostre cucine.


Leggi anche: Ceppo portacoltelli

Vediamo tutto l’occorrente

Materiale per portabicchieri sospeso in legno

– Scatola in legno da vino
– Metro
– Chiodi
– Martello
– Sega da legno
– 4 assi di legno (lunghezza 60cm, altezza 2cm

Come realizzare un Portabicchieri sospeso in legno

scatola-di-vino-per-portabicchieri

Come primo step dovremo prendere la nostra scatola in legno del vino e smontarla: con l’aiuto di un martello andremo a smontare i vari pezzi che compongono la scatola, iniziando dai lati (attenzione, in genere il tutto è fissato con chiodi o graffette da legno).

Fatto questo dovremo misurare la profondità del nostro pensile, pensile sul quale andremo a fissare il nostro porta bicchieri in legno: misurate così la profondità e annotatevi le dimensioni.

Ora con l’aiuto della nostra sega riduciamo la lunghezza delle stecche di legno ottenute dallo smembramento delle scatola del vino: dovremo ottenere 4 stecche lunghe uguali tra loro.

Fissiamo con i chiodi le 4 stecche di legno alle 4 assi: le assi dovranno essere posizionate al centro della stecca e fissate con 3 o più chiodi (è possibile usare al posto dei chiodi anche delle viti da legno)

portabicchieri-sospeso-in-legno

Fissiamo il primo blocco ottenuto sotto il pensile prescelto per la creazione del nostro portabicchieri: proseguite l’operazione fissando tutti e 4 i blocchi creati con l’unione delle stecche con le assi di legno.
Per semplificare il fissaggio del blocco al pensile, potremo usare un morsetto per far mantenere la posizione alla guida in legno, e fissando il tutto con una vite da legno (e un pratico avvitatore)

Ripete l’operazione per tutti e quattro le guide in legno ottenute: la distanza tra le varie assi dovrà essere valutata in funzione della base dei bicchieri che vorremo appendere sul nostro nuovo portabicchieri in legno.
Ringraziamo blog.diynetwork.com per l’idea e le foto

Decorare

Commenti: Vedi tutto