Lampade in carta di riso

Lampadari, lampade da terra e abat-jour in carta di riso. Esistono da migliaia di anni e sono popolari in Cina, in Corea ed in Giappone. È possibile trovarle per spazi indoor e outdoor e si adattano a tantissimi ambienti. 

Lampade in carta di riso
lampade e paralumi in carta di riso

La lampada in carta di riso di ispirazione giapponese è una delle più grandi tendenze dell’interior design del momento. Molti di noi che amano lo stile giapponese con i tatami e futon hanno già familiarità con l’accogliente lampada rotonda con una luce morbida e confortevole, perfetta sia per le camere da letto che per le stanze dei bambini.

Agli occhi di molte persone, la carta di riso è una soluzione semplice ed economica che appartiene principalmente alle camere da letto e ai corridoi, ma ha molto più potenziale. Il design giapponese dall’espressione sognante continua a tornare e merita di meglio che essere considerato una soluzione di emergenza.

In Europa, la lampada era particolarmente apprezzata negli anni ’80. Ma il materiale leggero è stato rapidamente sostituito dai design industriali che hanno introdotto acciaio, leghe e lastre acriliche.

Ora, 40 anni dopo, la lampada è finalmente entrata a far parte del portfolio del design moderno e numerosi marchi famosi stanno creando le loro lampade in carta di riso che aggiungono un’espressione asiatica elegante al tuo design d’interni esistente. Scopriamo insieme tutti i dettagli di queste storiche lampade orientali.

lampada
lampade di carta

Lampade in carta di riso design

Lampade in carta di riso
Lampada in carta di riso

Al giorno d’oggi, ci sono varie reinterpretazioni della lampada, quindi ci sono versioni funzionali, moderne e decorative. Il mercato offre una vasta gamma anche in base ai modelli e alle fasce di prezzo. È possibile acquistarle a buon mercato nei negozi Hay, Vitra e Ikea mentre per chi preferisce il tocco vintage è possibile visitare i siti come Pamono .

Leggi anche Riso – Oryza sativa

La semplice lampada dona un senso di calma ed equilibrio al tuo arredamento in quanto crea una sorta di continuità tra il pavimento e il soffitto. La loro luce soffusa potrà essere filtrata da vari tipi di carta di riso, da quella colorata fino alla carta di riso semplice bianca priva di decorazioni, che grazie al materiale utilizzato potrà conferire all’ambiente un tocco meditativo, infondendo relax e stile.

Lampade in carta di riso: standard e sferica

Lampade in carta di riso
Lampade in carta di riso con forma sferica

Esistono due categorie principali di lampade da tavolo in carta di riso: standard e sferico. Come suggerisce il nome, quella standard è dotata di una lampada e un paralume. In questo tipo di installazione, il paralume è quello realizzato con carta di riso. Può essere utilizzata per l’illuminazione ambientale e non solo, a seconda della forma del paralume.
La lampada da tavolo sferica in carta di riso ha una forma rotonda. In genere è costituita da strisce circolari di bambù o filo per sostenere la carta. Ciò fornisce quella trama elegante per cui è nota la lampada da tavolo in carta di riso. Il più delle volte, questo tipo di lampada viene utilizzata per l’illuminazione ambientale.

Quanti tipi di carta di riso esistono?

Lampade in carta di riso
Lampade in carta di riso

Quanti tipi di carta di riso esistono? La maggior parte delle persone dà per scontato che se ha il nome di carta di riso è perché è fatta di riso. Questo in realtà è un luogo comune. Ad esempio, esistono carte di riso fatte con cannucce di riso, ma sono piuttosto rare.

Forse la più alta qualità della carta di riso proviene dalle fibre della corteccia del gelso. Questo tipo di carta di riso è più resistente della maggior parte delle altre varietà presenti.

Il tipo più comune, invece, proviene dalla pianta della carta di riso. È un tipo di pianta diverso che produce il chicco di riso. Questo è molto meno resistente rispetto alla varietà di gelso ma molto più conveniente. Altre carte di riso possono provenire da canapa e bambù. La qualità e la durata dipendono spesso dal produttore.

Lampada in carta di riso fai da te

lampade-carta-riso
lampadario in carta di riso

Se anche tu sei appassionato allo stile orientale e vuoi cimentarti nella creazione di una lampada in carta di riso fai da te, non hai che da seguire queste semplici indicazioni.

Occorrente:

  • Filo di luci LED a batteria
  • Bottiglia di plastica di recupero
  • Cutter
  • Nastro biadesivo
  • Carta di riso

Il procedimento è molto veloce, basta tagliare una bottiglia di plastica con un cutter all’altezza che preferite.
Applicate del nastro biadesivo sulla bottiglia e fissate un rettangolo di carta di riso bianca o colorata, lungo la circonferenza della bottiglia stessa e alto un paio di millimetri in più della lampada.

Fate attenzione a fare combaciare esattamente la carta con la base della bottiglia, in modo da evitare pieghe antiestetiche. Infine inserite  all’interno della lampada il filo di luci led acceso.

Lampada in carta di riso: foto e immagini

Le lampade in carta di riso costituiscono un ottimo elemento di design e tendenza per il vostro arredamento. Lasciatevi ispirare dalle immagini e foto più belle.