Decorare con i fiori essiccati

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

fiori essiccatiCome essiccare i fiori per decorazioni.
Con i fiori essiccati si possono realizzare tantissime decorazioni per la nostra casa.
L’essiccazione dei fiori avviene per pressatura: questo è un procedimento lungo da realizzare ma garantisce il risultato migliore.
Nei negozi di fai da te esistono delle presse costituite da due tavolette: prendere una delle due tavolette e appoggiarci sopra quattro strati di carta assorbente, seguita da uno di carta velina.
Una volta posizionata la carta assorbente e la carta velina disporre i fiori in maniera ordinata sopra la carta velina ed aggiungere un altro strato seguita da altri quattro strati di carta assorbente.

Posizionare la seconda tavoletta e chiudere la pressa: per due settimane cambiare gli strati di carta assorbente ogni giorno prestando attenzione a non spostare la carta velina dai fiori.
Passate le due settimane compiere lo stesso procedimento ogni tre giorni per altre due settimane: se passate queste l’essiccazione non è ancora completa, togliere i fiori dalla pressa e far completare la procedura inserendo i fiori in carta da giornale e lasciargli per qualche giorno in un luogo caldo.