Come scegliere l’armadio per il bagno

Letizia Rogolino
  • Giornalista freelance e copywriter

Il bagno può essere di grandi o piccole dimensioni, ma c’è sempre bisogno di uno spazio per riporre oggetti utili da usare nella quotidianità. Ecco alcuni consigli su come scegliere l’armadio giusto per il tuo bagno.

Mobile, Bagno

Il bagno è uno dei luoghi più vissuti della casa e richiede spazio per tenere accessori e strumenti per il benessere e l’igiene delle persone che vi abitano. Un mobile o un armadio è necessario per riporre asciugamani, prodotti di cosmetica, carta igienica, ma anche elettrodomestici come il phon, il rasoio, spazzole e altro.

Tuttavia la scelta di un armadio adeguato deve tener conto delle dimensioni dell’ambiente interessato e della disposizione interna per definire la forma, la dimensione, la finitura, il colore e la capienza di questo complemento di arredo. Una scelta comunque importante perché oltre alla funzionalità l’armadio per il bagno influisce anche sull’arredamento e l’estetica di una stanza tra le più frequentate in una casa. Anche l’occhio vuole la sua parte.

Mobile, Bagno

Come scegliere l’armadio per il bagno: caratteristiche base

Alcune cose da prendere in considerazione per scegliere l’armadio per il bagno più adatto alle tue esigenze sono:

  • valutare lo spazio che serve per riporre oggetti e accessori utili nella quotidianità di una famiglia come asciugamani, detersivi, saponi per la pulizia della persona e dell’ambiente circostante, utensili elettrici come rasoi, phon, piastra per capelli, altre creme per il corpo o per il viso, medicine e altri eventuali. Deve comunque restare lo spazio per muoversi senza difficoltà;
  • valutare se si preferisce un armadio chiuso o aperto, tenendo presente il diverso rapporto con la polvere e con i diversi tipi di contenitori.  Oggi se si gira per Ikea o posti come Leroy Merlin ci sono molte soluzioni economiche che pretendono cestini o scatole, ma per alcuni risulta una soluzione disordinata;
  • se non si uno spazio per un armadio classico si può optare per un mobile contenitore da mettere magari sotto il lavabo o sopra come una specchiera contenitore che quindi offre una doppia funzione. Questi esistono anche come mobili sospesi in caso di spazio ridotto all’interno del bagno.
  • se si vuole guadagnare tempo e pensare successivamente a un complemento di arredo vero e proprio, nel frattempo si possono sistemare le cose da bagno anche in cestini o contenitori di vari materiali disponibili attualmente sul mercato che, tuttavia, restano aperti e possono diventare scomodi per la pulizia del bagno.

Mobile, Bagno

Come scegliere l’armadio per il bagno: le colonne armadio

Per arredare il bagno di casa senza contare su uno spazio eccessivo si può optare per le colonne armadio, di vari stili e dimensioni. Ci sono quelle minimal e dal design essenziale, in legno o in plastica, in diversi colori. Oppure quelle più decorative o tecnologiche con apertura push-pull e vari scomparti per tenere tutto in ordine. E ancora le colonne armadio dai contorni morbidi, in laminato, con ripiani in vetro per uno stile più moderno. Come per gli armadi tradizionali anche le colonne armadio possono essere poggiate a terra o sospese al muro a seconda delle esigenze. A seconda del colore tali colonne possono anche mimetizzarsi con le pareti per ottimizzare lo spazio e risultare poco ingombranti  ma offrire tuttavia uno spazio utile per riporre oggetti.

Bathroom

Come scegliere l’armadio per il bagno: armadi a muro

Per ottimizzare lo spazio in un bagno piccolo si consiglia un armadio a muro che lascia libero il pavimento e sfrutta le pareti, rendendo anche più facile la pulizia dell’ambiente. Di solito questo tipo di armadi sono in legno laccato o laminato, o in plastica per alcuni modelli più particolari. Ci sono vari texture di colore a disposizione, legno chiaro o scuro, e alcune idee più creative per chi vuole distinguersi o dare un carattere particolare alla propria casa. Composti da una colonna contenitore con anta o con spazio a giorno, un mobile sotto il lavabo con piano d’appoggio e vasca, oppure un monoblocco e dei cassettoni sotto a uno specchio contenitore. I ripiani spesso solo fatti di un aggregato di particelle lignee o vetro per riporre oggetti e accessori in modo ordinato e semplice.

Bathroom

Come scegliere l’armadio per il bagno | Foto e Immagini

Sfoglia qui sotto la gallery per capire quale armadio scegliere per il tuo bagno, a seconda dello spazio a disposizione, della disposizione dell’ambiente e altri consigli utili. Un complemento di arredo fondamentale che spesso deve fare i conti con spazi ristretti.