10 modi per rendere il giardino un’oasi di relax


Possiedi un giardino? Rendilo la tua oasi di relax con i nostri preziosi suggerimenti!

modi-giardino-oasi-relax-1


Il giardino è quell’ambiente esterno della casa che troppo spesso viene poco curato e sfruttato solo per piantare qualche fiore qua e là. Il giardino però è molto più di questo; con un po’ di fantasia e lavoro, il semplice giardino potrà diventare la tua oasi di relax.

Non sarebbe bello godersi il sole in un pomeriggio d’estate a sorseggiare una bevanda fresca? Se ti stai già immaginando nella tua oasi di relax personale, ora non devi far altro che leggere il nostro articolo per trasformare il tuo giardino in una splendida zona relax!


Organizza lo spazio

Prima di pensare all’arredamento per rendere il giardino perfetto per rilassarti, devi prendere in considerazione quanto misura il giardino. È importante infatti calcolare i metri che hai a disposizione per poter organizzare il tuo giardino sfruttando al meglio lo spazio.


Leggi anche: Poltrone da esterno Ikea

Solo dopo potrai cominciare a fantasticare su cosa acquistare per la tua zona relax in giardino. Intanto noi vogliamo esserti d’ispirazione e ti consigliamo 10 modi per rendere il giardino in un’oasi di relax!

1. Il salotto in giardino

Non c’è zona relax senza un angolo in cui sedersi comodamente a conversare con gli amici o a godersi un drink al chiaro di luna. Sarebbe meglio allestire la zona del salottino all’aperto, in una zona a mezz’ombra del giardino in modo da avere la possibilità di scelta se stare al sole o stare al fresco.

Puoi acquistare dei divani in rattan, adattissimi e raffinati per il giardino. Puoi sceglierli inoltre tra ferro battuto e legno.

Se invece sei un amante del fai da te, puoi creare tu stesso un salottino con le tue mani. Ti basteranno dei pallet di recupero, una mano di vernice e dei grandi, imbottiti e morbidi cuscini, e voilà, il tuo salotto è già pronto!

modi-giardino-oasi-relax-2

2. L’amaca

Chi non ha mai sognato di avere un’amaca nel proprio giardino?! È l’accessorio perfetto. Potrai decidere se sistemarla tra un albero e un altro per rimanere all’ombra, da un albero a un muro, o più semplicemente agganciarla su un muro di mattoni in un angolo del tuo giardino. Sarà bellissimo lasciarti cullare dolcemente nella morbidezza della tua amaca!

3. Il dondolo

Se l’amaca ti dà l’idea d’instabilità, puoi optare per l’acquisto o la realizzazione di un dondolo. È molto più stabile perché non rischi di cadere da un momento all’altro, ed è molto più sicuro se in casa hai dei bambini. Per loro sarà un divertimento assicurato dondolarsi tutto il giorno!

modi-giardino-oasi-relax-3

4. Le sdraio

Nel caso in cui il tuo giardino è posizionato in modo da avere il sole per buona parte del giorno, perché non attrezzarlo di comode sdraio? Potrai comodamente prendere la tintarella, e se c’è abbastanza spazio anche per una piscina, avrai una tua oasi di relax vera e propria!

5. Il pergolato

Se non ami circondarti di alberi, ma vuoi comunque una zona d’ombra puoi prendere in considerazione di aggiungere al tuo giardino un pergolato in legno o alluminio. In questo modo potrai godere dell’ombra ogni volta che vorrai senza dover per forza piantare degli alberi, e potrai sistemare sotto al pergolato un delizioso salottino e aggiungere un tavolo per pranzare all’aperto ogni volta che vorrai.

modi-giardino-oasi-relax-4

6. Il barbecue

Cosa c’è di meglio che rilassarsi in giardino godendosi una buona giornata in compagnia di amici a grigliare? Ecco perché nel tuo giardino puoi dedicare un piccolo angolo per l’installazione di un barbecue a carbonella o a gas. Non dovrai così per forza varcare la soglia di casa per goderti una grigliata con gli amici o in famiglia.

7. Piante da ombra

Se non desideri inserire nel tuo giardino, ombrelloni o un pergolato, puoi arricchire il tuo giardino di piante che ti facciano da ombra. Ce ne sono di diverse varietà e noi te ne consigliamo qualcuna, che potrai scegliere in base al tuo gusto personale.

8. Fiori rilassanti

Forse non lo sai, ma ci sono alcune particolarità di fiori che hanno la caratteristica di infondere pace e calma. Se il tuo giardino dovrà diventare un’oasi di relax, non possono quindi mancare per rendere maggiormente rilassante i tuoi momenti di break all’esterno! Noi ti elenchiamo alcune specie:

modi-giardino-oasi-relax-5

9. I colori

La scelta dei colori è alquanto rilevante trattandosi di un giardino che diventi il tuo angolo di relax, quindi va fatta con criterio.

Prediligi le tonalità più fredde come ad esempio il blu, il viola e tutte le tonalità di questi due colori. Vedrai che tutte queste sfumature daranno al tuo giardino un aspetto tranquillo e rilassante.

Puoi scegliere questi colori per gli oggetti con cui decorare il tuo giardino o per la scelta dei fiori, come per la lavanda.

10. I particolari

I particolari fanno la differenza, soprattutto se stiamo parlando di dettagli in un giardino relax. Quindi, quali sono gli oggetti che aiutano a ritrovare il relax?

Lanterne che donano un’atmosfera romantica e rilassante alla tua serata.

Candele profumate alla lavanda, o alla citronella, per allontanare le fastidiose zanzare.

Tappeti in fibre naturali da posizionare sotto ai divanetti, per poterti godere la libertà di stare a piedi scalzi.

modi-giardino-oasi-relax-6

Modi per rendere il giardino un’oasi di realx: galleria immagini

Lasciati sorprendere da quanti modi ci sono per rendere anche il tuo giardino una zona relax!

Miriam Zozzaro

Commenti: Vedi tutto