Pandorea coltivazione

pandorea-jasminoides

La Pandorea, Pandorea jasminoides o Bignonia jasminoides, è una pianta originaria dell’Australia coltivata a scopo ornamentale in vaso e in piena terra in giardino.

pandorea-coltivazione

Caratteristiche generali della Pandorea

La Pandorea è una pianta sempreverde appartenente alla famiglia delle Oleacee la stessa della bignonia e come la sua stretta parente ha portamento rampicante e si sviluppa in modo vigoroso in poco tempo, raggiungendo altezze superiori anche ai 4 metri.

Presenta fusti sottili, variamente ramificati ricoperti da foglie coriacee lanceolate di colore verde scuro.

fiori-Pandorea


Leggi anche: Bignonia coltivazione

I fiori campanulati e profumati sono riuniti in racemi apicali di colore bianco, rosa chiaro o giallo oro a seconda delle specie.

I frutti di forma ovale che compaiono dopo la fioritura racchiudono piccoli semi scuri.

Pandorea-fiori

Fioritura

La Pandorea fiorisce nel periodo primavera – estate.

foto pandorea

Coltivazione della Pandorea

Esposizione

La Pandorea predilige i luoghi soleggiati e riparati dai venti. La pianta teme le gelate nelle zone con clima invernale troppo rigido.

Terreno

Pur adattandosi a qualunque tipo di terreno preferisce i terreni misti e ben drenati.

Annaffiature

Necessita di annaffiature regolari nel periodo primavera – estate per le piante giovani. Le piante già sviluppate e vigorose richiedono annaffiature solo quando il terreno è completamente asciutto.

Concime-pellettato

Concimazione

Dalla primavera all’autunno somministrare ogni 20 giorni del concime specifico per piante da fiore diluito nell’acqua delle annaffiature oppure somministrare ogni 3-4 mesi del concime granulare, a lenta rilascio con N, P e K.


Potrebbe interessarti: Piante rampicanti da balcone

Pandorea coltivazione

Moltiplicazione della Pandorea

La Pandorea si riproduce per seme e per talea.

Semina-cassette


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Semina della Pandorea

La semina si effettua in primavera in un substrato misto.Il tempo di germinazione dei semi varia da pochi giorni a qualche settimana a seconda della temperatura.

Le talee erbacee prelevate in primavera o in autunno vanno messe a radicare in un composto umido costituito da sabbia e torba.

Rinvaso-pianta

Rinvaso della Pandorea

Le piante allevate in vaso vanno richiedono rinvasi annuali da effettuare a fine inverno.

pandorea-potatura

Potatura della Pandorea

Per favorire la fioritura nella primavera successiva è consigliabile effettuare la potatura di ringiovanimento dei fusti (20 -30 cm) nel periodo fine autunno – inizio inverno.

Oidio-mal bianco

Malattie e parassiti della Pandorea

La pianta teme le malattie fungine come l’oidio o mal bianco causate dall’eccessiva umidità ambientale, il marciume radicale dovuto ai ristagni idrici.

Tra i parassiti soffre l’attacco degli afidi.

afidi-neri

Cure e trattamenti

Trattamenti antiparassitari sia naturali come l’ antiparassitario all’ortica o chimici solo se necessari. Usare tutori di sostegno semplici, oppure pergole o gazebi per sostenere la crescita.

Galleria foto Pandorea

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica