Inside Van Gogh: la stupenda mostra d'arte immersiva a Firenze

Il periodo che va da novembre a gennaio non è contraddistinto solo dalla magia del Natale, con strade e piazze che si illuminano per celebrare uno dei periodi più belli dell’anno nella marcia di avvicinamento al nuovo anno.

Sono tantissimi gli eventi culturali e artistici in programma nelle grandi città, molti dei quali anche in Toscana. Tra i più attesi l’arte di Van Gogh a Firenze con la splendida mostra immersiva “Inside Van Gogh” all’interno della Cattedrale dell’Immagine.

Vincent Van Gogh è tra gli artisti più amati e celebrati al mondo, la cui vita e le cui opere sono spesso avvolte nel mistero con storie affascinanti e tecniche pittoriche innovative. Numerosi suoi dipinti sono tra i fiori all’occhiello dell’arte mondiale: dall’Autoritratto a Notte Stellata fino al Sentiero di Notte o i Girasoli, ogni scorcio regala un’ampia veduta non solo sul suo mondo ma nella sua vita, con un occhio personale e attento.

La sua arte dal 29 novembre è giunta a Firenze con la mostra immersiva “Inside Van Gogh”, un viaggio a 360 gradi coinvolgendo tutti i sensi nell’ammirare opere a grandezza naturale, ascoltando suoni, profumi e con percorsi tecnologici.

A differenza dello spazio espositivo ridotto quando si ammira una tela su una parete, “Inside Van Gogh” permetterà una visione a 360 gradi delle opere, ricreando un ambiente avvolgente e totalizzante. Bisognerà lasciarsi andare tra colori, suoni, percezioni e arte insieme all’innesto della tecnologia, che approfondirà temi e storie legate al noto pittore.

La ciliegina sulla torta è la bellissima location della Cattedrale dell’Immagine, che conferisce al percorso ancora più suggestione. Sarà disponibile un’esperienza multisensoriale per 35 minuti, tramite un visore VR immergendosi all’interno delle stesse opere.

Ma le esperienze della mostra immersiva dedicata a Van Gogh non sono finite. Il fil rouge tra passato e presente è ben tangibile anche nella Sala degli specchi, dove con un particolare gioco di rifrazioni sarà possibile scattare fotografie e selfie come se si fosse all’interno delle opere. Per dar sfogo alla più personalissima arte infine, è possibile partecipare al BeVincent, un laboratorio creativo dove i visitatori potranno creare delle proprie opere ispirate allo stile di Van Gogh.

La mostra è presente in numerose città del mondo seppur in periodi diversi come Milano, Napoli e Roma e nel caso di Firenze basta recarsi nel cuore della città tra le sue bellezze da visitare, in piazza Santo Stefano. Consigliatissima per tutta la famiglia, per trascorrere una giornata tra arte, creatività e la grande suggestione delle opere di un passato per sempre attuale e prezioso. E’ aperta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19 e il weekend dalle 10 alle 20.