Come arredare un bilocale di 40 mq con IKEA

Autore:
Andrea Apicella

Se stai cercando idee e consigli su come arredare un bilocale di 40 mq con IKEA sei nel posto giusto: in questo articolo tante soluzioni intelligenti per piccoli spazi.

Come arredare un bilocale di 40 mq con IKEA

Senza dubbio possiamo affermare che il colosso svedese dell’arredamento low budget sia leader del settore nell’ambito delle soluzioni salvaspazio.

Infatti, nessun altro brand sa proporre elementi d’arredo e mobili che sappiano ottimizzare le superfici senza tralasciare eleganza e stile. Progettare gli spazi piccoli richiede senza dubbio più fatica e per ottimizzarli al meglio vi consigliamo di affidarvi a chi ormai lo fa da anni, adottando soluzioni sempre innovative ed originali.

Qualunque sia lo stile che sceglierete, con i mobili IKEA potrete rendere ogni ambiente comodo e funzionale allo stesso tempo. Bastano un divano letto, pareti attrezzate che diventano cabine armadio, tavoli pieghevoli et voilà: ecco come arredare un bilocale di 40 mq con IKEA.

living room furniture sets under 500 Best of Living Room Organization Tags Surprising Living Room With

Come dividere lo spazio

Dividere gli spazi vi sembrerà quasi impossibile, ma con i giusti accorgimenti è meno difficile di quanto sembri. Il nostro consiglio è quello di tenere la zona giorno ben distinta da quella notte, quindi, trattandosi di un bilocale, la stanza chiusa sarà la camera da letto.

Ma se invece volete destinarla ad altro (studio, nursery, lavanderia), allora una prima soluzione vantaggiosa è quella di ripartire gli ambienti dell’open space utilizzando scaffali con vani a giorno, che suddividono otticamente lo spazio, ma non modificano l’ingresso della luce naturale.

Un’altra idea che dia subito la sensazione di zone distinte è quella di dipingere le pareti con colori diversi. Attenzione però a non eccedere con quelli scuri, che negli ambienti ristretti rendono lo spazio angusto. Prediligete i colori chiari e abbinateli magari con motivi a contrasto. Se vi piacciono i colori forti, scegliete quelli caldi piuttosto che quelli freddi perché questi ultimi potrebbero risultare troppo bui.

La tecnica fondamentale per arredare gli spazi piccoli è quella di sfruttare ogni centimetro disponibile. Arredate lo spazio in verticale e approfittate dell’intera altezza per pensili, librerie ed armadiature. Vi basterà disporre in alto gli oggetti non di uso quotidiano e non avrete mai problemi di utilizzo.

Ancora, scegliete tavoli e sedie pieghevoli: all’occorrenza potrete riporli e liberare lo spazio che occupavano per destinarlo ad altro. Anche la scrivania del vostro angolo studio può essere a ribalta: pratica e funzionale, si presterà a diventare un ulteriore piano d’appoggio in caso di feste e cene con più ospiti.

arredare-bilocale-40-mq-IKEA-2

Sfogliamo il catalogo IKEA

Entriamo ora vivo della questione. Mobili salvaspazio e multifunzione per salotto, angolo studiocucina e camera da letto.

Partiamo dall’elemento divisorio che abbiamo menzionato prima. KALLAX Scaffale è perfetto per questo scopo e puoi aggiungere cassetti, ripiani e/o contenitori a seconda delle tue esigenze. Si tratta di uno degli elementi più versatili dell’intero catalogo ed è disponibile in diverse colorazioni.

arredare-bilocale-40-mq-IKEA-5

Potrebbe interessarti Arredare il balcone con Ikea

Per la zona salotto ti suggeriamo HEMNES Letto/Divano. Fa parte dell’offerta di IKEA da anni, potremmo definirlo un classico che non passa mai di moda. Si tratta di un pratico divano che si trasforma in un letto singolo o matrimoniale. Puoi utilizzarlo per gli ospiti oppure tu stesso tutte le notti, è davvero semplicissimo da rifare. Alla base, tre cassetti abbastanza profondi da riempire con tutto ciò che desideri.

arredare-bilocale-40-mq-IKEA-15

In una casa piccola, nessun pezzo dell’arredamento può avere una sola destinazione d’uso. Ecco perché KVISTBRO Tavolino/Contenitore è l’ideale sia come tavolino da caffè sia come recipiente per plaid e cuscini extra.

arredare-bilocale-40-mq-IKEA-10

Per l’angolo studio, scegli IVAR Mobile con tavolo pieghevole. E’ una soluzione versatile che ti permetterà di non rinunciare ai tuoi spazi, senza ingombrare eccessivamente la stanza.

arredare-bilocale-40-mq-IKEA-11

Passiamo ora alla parte della casa normalmente più vissuta, la cucina. Essendo gli spazi ridotti bisognerà rinunciare a qualche comodità, ma tranquilli KNOXHULT Mini Cucina ha tutto quello che vi serve per in soli 12o cm. Pensili, piano di lavoro in legno e lavello da incasso sono gli elementi di serie, dovrete aggiungere solo gli elettrodomestici a vostra scelta.

arredare-bilocale-40-mq-IKEA-13

Nei pensili, inserite tutti i divisori della linea VARIERA: contenitori, portaposate e piccoli ripiani che organizzano l’interno di mobili e cassetti per avere sempre tutto a portata di mano, sfruttando lo spazio al massimo.

arredare-bilocale-40-mq-IKEA-17

arredare-bilocale-40-mq-IKEA-16

NORDEN Tavolo a Ribalta ha un design compatto che gli permette di allargarsi o piegarsi completamente all’occorrenza. Ha tre utili cassetti centrali dove riporre posate e utensili vari.

arredare-bilocale-40-mq-IKEA-12

Infine la camera da letto. Per un bilocale di solo 40 mq, cosa c’è di meglio di una struttura letto con ben 4 cassetti e 2 ripiani incorporati? PLATSA è l’ideale, perfetta per essere posizionata anche al centro della stanza per creare un ambiente originale e dinamico. Sfruttate i quattro capienti cassetti per conservare la biancheria da letto o il cambio di stagione; nei vani a giorno volendo potrete inserire altri contenitori e aumentare lo spazio a vostra disposizione.

arredare-bilocale-40-mq-IKEA-18

Della stessa linea fanno parte anche sistemi modulari di armadi. Quelli più adatti a voi hanno ante scorrevoli per essere posizionati anche laddove non ci sia spazio sufficiente di apertura per ante battenti.

Come arredare un bilocale di 40 mq con IKEA: immagini e foto

Inizia subito a progettare il tuo bilocale. Sfoglia questa gallery fotografica e libera la tua creatività.