Carnevale di Venezia


LaMascherapiubella2016_Venezia-1300×540

Il Carnevale di Venezia è un evento unico e prestigioso da non perdere che si rinnova ogni anno con nuove maschere e carri, oltre alle sempre attuali e particolari maschere tradizionali.


Carnevale di Venezia

Il Carnevale di Venezia è una festa popolare famosa in tutto il mondo:

  • per le sue raffinatissime maschere, fabbricate da artigiani specializzati chiamati maschereri, che sfilano in costume, a piedi o sulle gondole in ogni angolo della città;
  • per gli eventi artistici, culturali e culinari organizzati per questo magico carnevale.

Il calendario degli eventi, del Carnevale di Venezia, viene organizzato con largo anticipo e riporta la data di inizio e fine dell’allegorica manifestazione.

Il Carnevale moderno di Venezia dura dal 08 al 25 febbraio 2020

Durante questo periodo i veneziani stessi, le comitive di turisti, provenienti da tutto il mondo, affollano le piazze, i campi e le stradine di Venezia con costumi e maschere di ogni tipo.

Per l’evento si organizzano balli in maschera, privati e non, presso gli antichi palazzi veneziani che per la festa del carnevale appaiono nel loro più vivido splendore.

Venezia ha un’ampia ricettività adatta a tutte le esigenze economiche.

Sono presenti sul territorio hotel, residence, Bed and breakfast e graziose case vacanze gestite direttamente dai proprietari dove poter alloggiare per uno, più giorni o tutto il periodo del carnevale.

Programma completo del Carnevale di Venezia

Ogni giorno dall’11 al 28 febbraio si potrà assistere a tutta una serie di eventi, sfilate, concerti e spettacoli: Vedi il Calendario eventi giorno per giorno che mostra gli orari e le info per i diversi eventi in programmazione.

Video del Carnevale di Venezia

La Maschera più bella del Carnevale di Venezia

Torna, anche per l’edizione del Carnevale di Venezia 2017, il concorso La Maschera più Bella.

I partecipanti sfilano in passerella, sfidandosi a colpi di costumi, maschere e parrucche nel doppio appuntamento giornaliero. Il concorso diventa ancora più ricco di emozioni, colori e sorprese: anche quest’anno sarà il pubblico a decidere i vincitori giornalieri, grazie ad un meccanismo di votazione ad eliminazione diretta, che coinvolgerà la piazza e i suoi ospiti e decreterà le maschere più belle delle sfilate. E per i vincitori delle sfilate previste tra giovedì a sabato grasso (23-25 febbraio) la finale di domenica 26 febbraio è assicurata. Grande novità per lunedì 27 febbraio con due sfilate dedicate ai bambini.

La partecipazione è gratuita.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta