Torta di rose e viole

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Torta di rose e viole

Sommario

La torta di rose e viole è un dolce che per i colori richiama la primavera, stagione perfetta per gustare questa delizia.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
35 minuti
Quantità:
6-8 persone

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 300 gr.
  • Zucchero 120 gr.
  • Burro 180 gr.
  • Scorza di limone 1
  • Lievito in polvere 1/2 bustina
  • Tuorli d'uovo 9
  • Sale 1 pizzico
  • Mandorle pelate 100 gr.
  • Gherigli di noci 70 gr.
  • Zucchero semolato 170 gr.
  • Panna fresca 120 ml.
  • Fecola 60 gr.
  • Acqua di fiori d'arancio 1 cucchiaino
  • Albumi 2
  • Petali di violette e rose q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 690

Rosa #atuttonetcasa #atuttonetbenessere #rose #flower

Per fa pasta frolla: impastare gli ingredienti, amalgamarli e avvolgere la pasta frolla in un foglio di carta trasparente. Lasciarla riposare 30 minuti in frigorifero.

Per la farcitura: mentre la pasta frolla riposa, macinare le noci e le mandorle con un cucchiaio di zucchero. In una terrina a parte montare i tuorli d’uovo con il resto dello zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Unirvi
il trito di noci e mandorle, la fecola, la panna montata e l’acqua di fiori d’arancio e amalgama­re bene tutti gli ingredienti.

Stendere la pasta frolla sottile e rive­stirvi una teglia di 20-25 cm di diametro prece­dentemente imburrata e infarinata. Riempire con la farcitura e infornare a forno già caldo a 190° per 35 minuti, poi sfornare e lasciar raffreddare.

Mentre la torta si raffredda, brinare i petali dei fiori spennellandoli con l’albu­me e spolverandoli di zucchero; lasciarli asciu­gare. Per una brinatura più incisiva ripetere diver­se volte l’operazione. Guarnire la torta con i petali di rose e di viole brinati e servire.