Salsa ai fagioli

Salsa ai fagioli

Sommario

Profumata e delicata la Salsa ai fagioli è una ricetta semplice della tradizione antica, si prepara soprattutto con l'arrivo dei mesi più freddi e si possono utilizzare diverse varietà di fagioli in base alla stagionalità e ai vostri gusti.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
1 ora 10 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Fagioli secchi misti 400 gr
  • Sedano 2 coste
  • Aglio 2 spicchi
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • Pomodori 150 gr
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 290 kcal

La Salsa ai fagioli è una ricetta molto semplice, rustica e profumata preparata soprattutto dalle nostre nonne che profuma di memorie e ricordi.

Questa salsa vellutata e saporita può essere gustata con degli ottimi crostini di pane bruschettato aromatizzati all’aglio oppure leggermente diluita, si può gustare con della pasta mista, riso o cereali.

La salsa di fagioli può essere assaporata in consistenze diverse in base ai vostri gusti: come una delicata vellutata da abbinare a pane croccante, crostini o cereali fragranti oppure leggermente più brodosa da consumare calda come una delicata e profumata zuppa. Vediamo come preparare questa deliziosa e profumata Salsa ai fagioli nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Salsa ai fagioli

  1. Per la preparazione di questa gustosa salsa vi suggeriamo di selezionare dei fagioli di ottima qualità. Potete scegliere tra i fagioli secchi o quelli precotti, anche se il nostro consiglio per ottenere una salsa gustosa dal sapore rustico, è scegliere dei fagioli secchi che potrete mischiare in base ai vostri gusti, alla stagionalità e alle varietà che troverete dal vostro fruttivendolo di fiducia. Se avete scelto i fagioli secchi iniziate la vostra preparazione anticipandovi anche il giorno prima, mettendoli a bagno in acqua fredda per almeno 7/8 ore per ammorbidirli. Potete fare quest’operazione la sera prima così da trovarli già pronti il giorno dopo per poter procedere alla preparazione come da ricetta che vi proponiamo oggi. Salsa-di-fagioli


    Leggi anche: Salsa tzatziki ricetta

  2. Dopo che i fagioli avranno terminato il tempo di ammollo in acqua sono finalmente pronti per essere cucinati. In una pentola dai bordi alti unite qualche giro di olio Evo e lasciate scaldare a fiamma viva. Unite due spicchi di aglio e quando si sarà ben dorato, aggiungete i fagioli ben ammollati e asciutti. Unite anche delle coste di sedano ben pulite e tagliate a pezzetti ed il prezzemolo ben tritato. Se gradite potete anche unire dei pomodori tagliati a pezzi e mescolate con cura per amalgamare bene tutto.
    Salsa-di-fagioli
  3. Aggiungete dell’acqua per favorire la cottura o se preferite qualche mestolo di brodo leggero preparato con poche e semplici verdure. Coprite per metà e lasciate cuocere a fiamma bassa per un paio d’ore avendo cura di mescolare di tanto in tanto. Una volta che i fagioli saranno ben cotti, salate e pepate a piacere e gestite come preferite la cottura. Potete decidere se lasciare i fagioli interi, leggermente schiacciati con una forchetta una volta che saranno ben cotti o alla fine passarli con il tritaverdure o il frullatore ad immersione per ottenere una salsa densa e vellutata. Gustate la vostra salsa di fagioli calda e profumata abbinandola a dei fragranti e croccanti crostini di pane casereccio.
    Salsa-di-fagioli

Salsa ai fagioli foto e immagini


Potrebbe interessarti: Vellutata di carote

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica