Crema di carciofi

Crema di carciofi

Sommario

La Crema di Carciofi è un contorno delizioso molto facile da preparare e che può essere consumato anche come secondo piatto abbinato ad una buona proteina o a degli ottimi crostini di pane croccante.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
50 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Carciofi 4
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Capperi 1 manciata
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Menta q.b.
  • Acqua q.b.
  • Formaggio fresco spalmabile a piacere q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 290 kcal

La Crema di Carciofi è un contorno delizioso molto facile da preparare e che può essere consumato anche come secondo piatto abbinato ad una buona proteina o a degli ottimi crostini di pane croccante. E’ una ricetta molto veloce e soprattutto leggera, sana e salutare.

E’ una crema vellutata, dalla consistenza raffinata e morbida al palato con il sapore unico e inconfondibile dei carciofi delicato e gustoso. Se profumata con menta e basilico diventa davvero una delizia unica, da gustare non solo nei mesi più freddi, ma in tutte le stagioni dell’anno. Perfetta nelle fresche serate autunnali è la cena ideale leggera e nutriente.

Questa crema è molto versatile e può essere gustata da sola, ma è l’ideale se abbinata a della pasta o ad un buon risotto per un primo piatto gustoso, sano e cremoso. Vediamo come preparare questa super golosa Crema di carciofi nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Crema di carciofi

  1. Il primo passaggio e senza dubbio la pulizia dei carciofi che deve essere attenta ed accurata. Recidete i gambi ed eliminate le foglie esterne che sono solitamente più dure e di colore scuro. Con un coltellino seghettato procedete a raschiare il gambo e tagliate le punte. Dovrete ottenere dei cuori di carciofi che presentino foglie chiare e sicuramente più tenere. Procedete ad un ulteriore taglio dividendo i carciofi in quattro parti e poi in pezzi più piccoli. Sistemate i carciofi in acqua fredda, aggiungete un mezzo limone e lasciate in ammollo per almeno un’ora.
    Crema-di-carciofi


    Leggi anche: Lemon curd ricetta

  2. Nel frattempo soffriggete l’aglio leggermente schiacciato in una padella antiaderente con due giri di olio Evo. Lasciate dorare e quando sarà ben profumato aggiungete i carciofi  tagliati insieme ad una manciata di capperi dissalati e tagliati a pezzetti. Aggiungete un buon trito di prezzemolo e qualche fogliolina di menta fresca. Lasciate cuocere il tutto per un paio di minuti e unite poca acqua per allungare e procedete ancora la cottura per 20 minuti con coperchio. I carciofi dovranno essere morbidi e succosi. Regolate di sale e aggiungete del pepe e se gradite, frullate il composto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema densa, vellutata e liscia. Potete variare la consistenza della crema di carciofi aggiungendo acqua se ritenete necessario.
    Crema-di-carciofi
  3. Se volete rendere la vostra crema ancora più morbida potete aggiungere del formaggio fresco spalmabile. Potete scegliere della buona ricotta di vaccino, dello stracchino o della robiola. Aggiungete un cucchiaio del vostro formaggio spalmabile preferito, meglio se magro e leggero e scioglietelo nella crema ancora calda e fumante. In questo modo la vostra crema di carciofi sarà sicuramente più cremosa, ma anche più gustosa. Abbinate a questa delle fette di pane casereccio, meglio se profumate con oli Evo e aglio e ripassate in padella o al forno per godere al meglio della loro bontà e croccantezza. Una volta pronto il vostro pane bruschettato è perfetto da assaporare insieme a questa deliziosa crema di carciofi.
    Crema-di-carciofi


    Potrebbe interessarti: Salsa tzatziki ricetta

Crema di carciofi foto e immagini


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica