Zuppa di verza e patate

Zuppa di verza e patate

Sommario

Zuppa o minestra di verza con patate e passata di pomodoro un piatto rustico e genuino ideale per tutte le diete.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Cavolo verza medio 1
  • Cipolla 1
  • Patate 3
  • Sedano 1 costa
  • Sale q.b.
  • Pepe o peperoncino 1 pizzico
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 250 kcal

Un primo piatto vegetariano ed ipocalorico, ideale per il periodo autunno-inverno adatto a tutte le fasce di età e facile da preparare con ingredienti freschi e genuini reperibili sul mercato quasi tutto l’arco dell’anno.

La zuppa di verza e patate è una ricetta rustica che viene preparata in molte regioni italiane quali: Marche, Lazio, Campania e Puglia. Oltre ad essere un buonissimo ortaggio è bellissimo da coltivare come cavolo ornamentale in vaso e in piena terra. Vediamo come preparare la Zuppa di verza e patate nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Zuppa di verza e patate

  1. Mettete sul piano da lavoro tutti gli ingredienti richiesti dalla ricetta. Per prima cosa pulite il cavolo verza. Eliminate le foglie esterne danneggiate, quelle troppo coriacee e i gambi fino alla parte più tenera. Lavatelo intero sotto il getto della fontana. Tagliate la verza a strisce. Lavatele bene in acqua fredda. Fatele sgrondare. Nel frattempo pulite una cipolla di medie dimensioni. Eliminate la pellicola esterna. Lavatela sotto il getto dell’acqua fredda poi asciugatela ben bene con carta assorbente da cucina ed affettatela. Zuppa-di-verza-e-patate


    Leggi anche: Risotto con verza e salsiccia

  2. Lavate una costa di sedano, asciugatela e riducetela a tocchetti. Prendete un tegame o una casseruola antiaderente. Versatevi l’olio extravergine di oliva (1-2 cucchiai a persona). Mettete il tegame sul fuoco, aggiungete le fette di cipolla e fatele appassire a fuoco medio-basso. Aggiungete il trito di sedano e fatelo saltare per 2-3 minutiAggiungete la passata di pomodoro, salate e mescolate.
    Zuppa-di-verza-e-patate
  3. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a dadini di circa 2 cm di lato. Aggiungetele al soffritto di cipolle, sedano e pomodoro. Mescolate e aggiungete la verza. Unite anche una o 2 tazze di acqua bollente o di brodo vegetale, mescolate, coprite il tegame con il coperchio e fate cuocere per circa 20 minuti, finché le patate saranno tenere. Aggiustate di sale e mescolate.
    Zuppa-di-verza-e-patate
  4. A cottura ultimata spegnete il fuoco, aggiungete un po’ di parmigiano grattugiato o altro tipo di formaggio tipo cacioricotta, pecorino romano, un pizzico di pepe o peperoncino in polvere (facoltativo) e mescolate per amalgamare il tutto. Lasciate riposare la zuppa per un paio di minuti prima di servirla ancora calda in tavola accompagnata con qualche crostino di pane.
    Zuppa-di-verza-e-patate

Zuppa di verza con patate: consigli

Se volete preparare una zuppa di verza con patate dal sapore più delicato, al posto della cipolla potete utilizzare il porro che è altrettanto gustoso e sostituire il cavolo verza con il cavolo cappuccio. La zuppa è ottima anche con la pasta o con il riso. 

Poiché è un alimento utile nella prevenzione della degenerazione delle articolazioni, sia per la cura di artriti e artrosi, può essere estremamente utile ottenere una centrifuga del succo fresco di cavolo. Un paio di bicchieri di questo succo (integrato con quello di carota) possono essere un aiuto per alleviare il dolore di articolazioni dolenti.

Zuppa-di-verza-e-patate

Informazioni utili sulla verza

Il cavolo verza è un ortaggio a foglia che si presta alla preparazione di varie ricette per una gran parte dell’anno. Le foglie del cavolo verza sono ricche di vitamine (A, C e K) e di sali minerali quali il potassio, il ferro, il fosforo, il calcio e lo zolfo (elemento responsabile del suo odore caratteristico).


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Per il basso contenuto di grassi la verza è perfetta per chi segue un regime alimentare ipocalorico. Ottima anche cruda, infatti con le foglie interne bianche e più dolci si prepara un croccante carpaccio di verza con sale, olio, aceto e semi di cumino.

Sbollentata è ideale per preparare gli involtini di verza con riso e gli involtini di verza e salsiccia e il succo è buono da assumere come rimedio naturale per combattere la stipsi.

Zuppa-di-verza-e-patate

Zuppa di verza e patate foto e immagini

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica