Zuppa di fagioli cannellini

Zuppa di fagioli cannellini

Sommario

La Zuppa di fagioli cannellini è un piatto tipico del Sud Italia, precisamente della regione Campania e si prepara nei mesi autunnali ed è perfetto per riscaldare una fredda serata invernale.

Tempo di preparazione:
1 ora 5 minuti
Tempo di cottura:
1 ora
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Fagioli cannellini 400 gr
  • Pomodoro q.b.
  • Sedano 1 costa
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • Origano q.b.
  • Pane bruschettato q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 290 kcal

Profumata e saporita la zuppa di fagioli cannellini è una ricetta molto antica, preparata spesso nelle case dei nostri nonni e di cui ognuno ne custodisce segreti e aggiunte per renderla sempre più gustosa e saporita. E’ di quelle ricette che vengono custodite gelosamente nell’antico ricettario di famiglia e che viene trasmessa di generazione in generazione.

Saporita e profumata è la cena perfetta per il freddo inverno e può essere gustata anche a pranzo accompagnata da ottimi crostini di pane da assaporare caldi e croccanti. La zuppa di fagioli cannellini è un piatto rustico che si può gustare anche in rinomati ristoranti e taverne tipiche del Sud Italia, buona e genuina porta con sé i colori e il sapore di tempi antichi ed è molto semplice da preparare.

Nella nostra ricetta di oggi vi sveliamo qualche segreto per renderla gustosa e saporita avendo cura di scegliere prodotti sani e genuini se possibile a Km0. Vediamo come preparare questa golosa e profumata Zuppa di fagioli cannellini nella nostra ricetta passo passo.


Leggi anche: Zuppa di pesce

Procedimento della Zuppa di fagioli cannellini

  1. Come primo suggerimento per ottenere una zuppa gustosa e rustica è preferire i fagioli secchi a quelli già precotti in barattolo. Prendete i fagioli secchi dal vostro ortolano di fiducia o al mercatino delle verdure a Km0 e metteteli a bagno in acqua fredda per almeno 7/8 ore, meglio se procedete a quest’operazione la sera prima così da trovarli morbidi il giorno successivo e procedere alla ricetta. Se preferite è possibile allungare i tempi di ammollo fino a 12 ore avendo cura di ridurre il tempo di cottura al momento della preparazione. Zuppa-fagioli-cannellini
  2. Una volta trascorso il tempo di ammollo i fagioli sono pronti per essere cucinati e potete iniziare con la preparazione della zuppa. In una pentola dai bordi alti fate scaldare un paio di giri d’olio e assicuratevi che sia una pentola dal fondo spesso. Unite il sedano ben ripulito e tagliato a pezzetti, gli spicchi di aglio ed il prezzemolo ben tritato. Fate soffriggere e quando l’olio si sarà ben profumato, unite i pomodori tagliati a pezzi e mescolate con cura per amalgamare il tutto. Zuppa-fagioli-cannellini
  3. Quando anche i pomodori si saranno appassiti unite i fagioli precedentemente ammollati, girate con un cucchiaio di legno e lasciate insaporire per qualche minuto. Unite dell’acqua e fate in modo da coprire i fagioli. Lasciate cuocere a fiamma dolcissima, lasciando semi coperto per circa 2 ore. Salate e pepate a piacere e nel frattempo tagliate del buon pane casereccio e tostatelo in forno o in padella. A parte in una piccola ciotola versate un paio di giri di olio Evo, dell’aglio tagliato finemente, origano e prezzemolo. Una volta che il pane si sarà ben tostato spennellate con l’emulsione, servite la zuppa in ciotole di terracotta o in dei piatti fondi e gustate co il pane caldo, fragrante e croccante. zuppa-fagioli-cannellini


    Potrebbe interessarti: Pasta e fagioli borlotti

Zuppa di fagioli cannellini foto e immagini


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica