Spinaci al formaggio

Spinaci al formaggio

Sommario

Contorno ottimo per tutte le stagioni, ricco di vitamine e sali minerali gli Spinaci al formaggio sono perfetti per accompagnare secondi di carne o pesce e ideali da abbinare a pasta sfoglia, golosi ripieni e torte salate.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
3 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Spinaci 600 gr
  • Burro 1 noce
  • Sale q.b.
  • Formaggi misti q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 330 kcal

Questo piatto è facilissimo da realizzare e scegliendo con cura la materia prima porterete in tavola un ottimo contorno sano e genuino che si prepara davvero in pochissimi minuti. Gli spinaci possono essere acquistati freschi, in mazzetti o in foglie se si sceglie la qualità baby e sono facili da cucinare e molto pratici da conservare in frigorifero o in congelatore e da utilizzare all’occorrenza sempre freschi.

Gli spinaci sono verdure genuine e sane, ricche di vitamine e che piacciono soprattutto ai bambini, golosi e profumati da abbinare ad un buon formaggio filante per rendere questo contorno ancora più gustoso. Vediamo come preparare questi deliziosi Spinaci al formaggio nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento degli Spinaci al formaggio

  1. Per prima cosa abbiate cura di selezionare con attenzione la materia prima. Se volete gustare un prodotto sano e genuino è meglio scegliere verdura ed ortaggi di sicura provenienza, se possibile a Km0 e di fresco raccolto. Gli spinaci in particolare, sono prodotti molto delicati, dunque suggeriamo di acquistarli freschi evitando quelli surgelati, anche se sono indubbiamente più comodi e pratici da conservare e consumare. Dal vostro ortolano di fiducia scegliete degli spinaci che siano belli freschi, dalle foglie larghe e turgide così da mantenere una buona consistenza anche in cottura. Una volta selezionate con cura le vostre verdure eliminate le foglie esterne e lavatele con cura in abbondante acqua fresca corrente, rimuovendo eventuali residui di raccolto e lasciateli in ammollo per circa 5/6 minuti avendo cura di rigirarli di tanto in tanto per pulirli meglio. Spinaci-al-formaggio
  2. Una volta che gli spinaci saranno puliti, scolateli e sistemateli in un colapasta e lasciateli asciugare. Una volta che avranno eliminato tutta l’acqua riempite una pentola con poca acqua e portate a pieno bollore. Calate gli spinaci poco alla volta e con l’aiuto di una schiumarola portateli verso il fondo della pentola così da farli ammorbidire, unite gli altri spinaci e coprite fin quando non si saranno ben ammorbiditi. Scottateli per 3/4 minuti e con l’aiuto di una schiumarola ritirateli e lasciate colare in un colino, fin quando non avranno eliminato tutta l’acqua in eccesso. Lasciate che gli spinaci si asciughino per bene, rilasciando tutta l’acqua in eccesso ed evitando così di renderli troppo acquosi al momento di saltarli in padella. Lasciateli asciugare per circa un’oretta e quando saranno ben freddi sistemateli in un piatto. Spinaci-al-formaggio
  3. Mettete sul fuoco una padella antiaderente e lasciate sciogliere a fiamma lenta una noce di burro facendo attenzione che non frigga. Una volta che il burro si sarà sciolto completamente unite gli spinaci, amalgamate con cura e mantecate. Unite il formaggio che più gradite, meglio se grattugiato precedentemente. Noi suggeriamo di unire del parmigiano, del caciocavallo e della scamorza. Unite i formaggi grattugiati e mantecate a fiamma bassissima. Regolate di sale se necessario e continuate a saltare a fiamma dolce. Se gradite potete aggiungere dei pezzetti di mozzarella fior di latte o provola affumicata per un contorno ricco e gustoso! Spinaci-al-formaggio

Spinaci al formaggio foto e immagini


Leggi anche: Involtini di foglie di vite con riso

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica