Spaghetti con le telline

Spaghetti con le telline

Sommario

Spaghetti con vongole e telline, un primo piatto di mare facile e pronto in pochi minuti.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
7 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Spaghetti 320 gr
  • Telline e vongole 500 gr
  • Olio extravergine di oliva 10 cucchiai
  • Sale e pepe q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino q.b.
  • Prezzemolo un trito

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 410 kcal

Le telline sono conosciute anche con il nome di arselle ma il nome scientifico della tellina è Donax trunculus. Le telline sono molluschi bivalvi più piccole delle vongole che vivono sui fondali sabbiosi poco profondi, non più di 2 metri e vengono pescate manualmente con un rastrello a rete da maggio a settembre in tutti i mari con clima mediterraneo. La preparazione di questo primo piatto dal sapore di mare è molto facile e il tempo richiesto è quello della cottura della pasta. Perfette per le feste natalizie si possono gustare in qualsiasi momento dell’anno. Saporiti e gustosi sarà un primo piatto che metterà tutti d’accordo a tavola. Vediamo come preparare questo gustoso e saporito piatto di Spaghetti con vongole telline nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento degli Spaghetti con vongole e telline 

  1. Mettete le vongole e le telline in acqua fredda con l’aggiunta di un po’ di sale fino per farle depurare dalla sabbia e lasciatele spurgare per 30 minuti. Cambiate almeno un paio di volte l’acqua, per eliminare tutta la sabbia. Trascorso il tempo indicato, scolate i frutti di mare. Poi risciacquatele più volte in acqua fredda e fatele sgrondare. Nel frattempo riempite la pentola di acqua e portatela ad ebollizione per scaldare la pasta e preparate un trito di prezzemolo fresco. Spaghetti-con-le-telline


    Leggi anche: Spaghetti agli agrumi

  2. Prendete una padella, versatevi l’olio extravergine di oliva, aggiungete uno spicchio di aglio tagliato a pezzetti e un po’ di peperoncino piccante (facoltativo). Mettete la padella sul fuoco dolce e fate imbiondire l’aglio. Togliete l’aglio e calatevi i frutti di mare. Aggiungete mezzo bicchiere di acqua, coprite la padella con il coperchio fino a quando le vongole e le telline non saranno completamente aperte. Alzate la fiamma del fornello e sfumate con po’ di vino bianco secco. Aggiungete un trito di prezzemolo e spegnete il fuoco. Spaghetti-con-le-telline
  3. Quando l’acqua bolle, calatevi gli spaghetti, aggiustate di sale e fate cuocere al dente. Scolate gli spaghetti e mettete da parte un po’ di acqua di cottura. Unite gli spaghetti alle vongole e alle telline. Mescolate ben bene e se il sugo è troppo denso aggiungete l’acqua di cottura della pasta e fate mantecare per qualche minuto. Aggiungete un pizzico di pepe e mescolate ancora una volta, poi spegnete il fuoco. Impiattate gli spaghetti e aggiungete  prezzemolo fresco, un po’ di sughetto e un filo di olio extravergine di oliva e servite subito in tavola. Sgusciate metà dei frutti di mare facendo attenzione a non scottarvi, mettete il resto da parte e filtrate l’acqua rilasciata in cottura, in caso ci sia ancora sabbia. Spaghetti-con-le-telline


Potrebbe interessarti: Spaghetti con cozze e vongole

Spaghetti con vongole e telline: consigli

Potete preparare questo gustoso piatto facendo aprire le telline solo con un po’ di acqua, filtrarle e sgusciarne una parte e poi rosolarle nel soffritto di aglio, olio e peperoncino. L’acqua rilasciata in cottura, potete filtrarla in caso ci sia ancora sabbia. Per un piatto ancora più saporito potete aggiungere alle telline anche un pugno di cozze. 

Vongole

Altre ricette con i frutti di mare

Seguendo lo stesso procedimento potete preparare:

Vongola

Spaghetti con vongole e telline foto e immagini

 

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica