Sformato di gnocchi

Sformato di gnocchi

Sommario

Morbidi e gustosi gli gnocchi sono un primo piatto che rallegra la tavola domenicale e rende felici soprattutto i più piccoli. Ottimi con un sugo delicato, ancor più saporiti se al forno e farciti con tanta mozzarella filante!

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Gnocchi 250 gr
  • Salsa di pomodoro 200 ml
  • Cipolla bianca q.b.
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Basilico q.b.
  • Mozzarella fiordilatte 150 gr
  • Parmigiano 100 gr
  • Pangrattato q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 398 kcal

Il vecchio adagio recita: “Giovedì… gnocchi!” ma diciamocelo, sono talmente buoni che li mangeremmo tutti i giorni! Sono allegria a tavola soprattutto per i più piccoli, teneri e morbidi si lasciano addentare con gusto anche se farciti con sughi semplici o croccanti al forno.

Gli gnocchi si possono preparare in tanti modi diversi, da gustare in bianco dall’autentico sapore di patate o in altre mille varianti dagli spinaci alla zucca ai condimenti più disparati. Ottimi con un semplice sugo al pomodoro o rustici saltati con del burro e noci croccanti. Noi abbiamo optato per la tradizione ma con un tocco di gusto in più… vediamo come preparare insieme questo ottimo Sformato di gnocchi nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento dello Sformato di gnocchi

  1. Prima di tutto iniziamo a preparare un sugo al pomodoro che sia verace e ristretto. In un pentolino unite poco olio Evo e della cipolla bianca tagliata a julienne e lasciate rosolare.20201027_123923
  2. Aggiungete della passata di pomodoro o se volete dei pomodori pelati passati al setaccio.
    20201027_124430
  3. Lasciate cuocere per 5/6 minuti, salate a piacere e unite del basilico fresco per dare più sapore.
    20201027_125145
  4. Pesate e separate con cura gli gnocchi della dimensione e del gusto che gradite.
    20201027_125801
  5. In una pentola ampia mettete a bollire abbondante acqua, salatela appena avrà raggiunto il punto di bollore e versate delicatamente gli gnocchi e lasciate cuocere per 2 minuti.20201027_130305
  6. Nel frattempo tagliate la mozzarella fiordilatte a dadini. Vi suggeriamo di conservare la mozzarella in frigorifero per almeno 24 ore così da lasciarla asciugare ed evitare che rilasci acqua in cottura compromettendo il risultato finale del piatto.
    20201027_130331
  7. Scolate per bene gli gnocchi e procedete al condimento.
    20201027_130538
  8. Rimettete gli gnocchi in pentola a fuoco spento e versate il sugo di pomodoro ben caldo mescolando con molta cura per evitare di sfaldare gli gnocchi.20201027_130559
  9. Unite la mozzarella e mescolate delicatamente.
    20201027_130642
  10. Unite il parmigiano e amalgamate per bene tutti gli ingredienti.
    20201027_130730
  11. Adagiate gli gnocchi in una teglia da forno dai bordi non troppo alti, spolverizzate con altro parmigiano e del pangrattato e cuocete in forno statico a 200° per 5/6 minuti.20201027_130943
  12. Sfornate e lasciate raffreddare per qualche minuto.
    20201027_132705
  13. Servite su di un piatto da portata e gustate caldo, se gradite, con del pepe in grani macinato al momento.20201027_133218


Leggi anche: Gnocchi al sugo di pomodorini

Conservazione gnocchi

Gli gnocchi al forno, soprattutto se croccanti e dorati in superficie, andrebbero consumati previa preparazione per gustarli in tutta la loro freschezza e morbidezza. Se dovessero avanzare, vi suggeriamo di conservarli per 2/3 giorni in frigorifero ben coperti o sigillati in un contenitore per alimenti. Basta riscaldarli in padella a fuoco lento per un risultato più croccante e sfizioso, in forno o al microonde per farli tornare caldi e filanti come appena preparati.

Sformato di gnocchi foto e immagini

Raffaella Gambardella
  • Laureata in Lingue Straniere per la Comunicazione Internazionale
  • Docente di Lingua Spagnola
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Suggerisci una modifica