Riso con peperoni e paprika

Riso con peperoni e paprika

Sommario

Il riso alla montagnola è il classico primo piatto delle cittadelle montane dove il riso caldo in aggiunta di paprika ed emmenthal riscalderà anche le giornate più fredde.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Riso 300 gr.
  • Cipolle 2
  • Prosciutto cotto 150 gr.
  • Pomodori 250 gr.
  • Emmenthal grattugiato 50 gr.
  • Peperoni 2
  • Burro 40 gr.
  • Brodo 750 ml.
  • Funghi champignons 150 gr.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Paprika q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 150 g
  • Calorie 440
  • Grassi 12 g
  • Carboidrati 60 g
  • Proteine 16 g

Riso con peperoni e paprika

Aprire in due i peperoni per liberarli dai loro semi, quindi lavarli e ridurli in piccoli dadi. Sbucciare le cipolle e tritarle finemente, quindi tagliare anche il prosciutto in piccoli quadretti.

In una pentola far sciogliere il burro o anche la margarina, unirvi poi i peperoni e le cipolle lasciando rosolare il tutto per circa 8-10 minuti dopodiché aggiungervi il prosciutto e continuare la cottura per ulteriori 3 minuti.

Riso con peperoni e paprika

 

A questo punto unire il riso e dopo averlo fatto colorire per circa 2 minuti, ricordandosi di mescolarlo continuamente, bagnarlo con il brodo caldo, quindi far cuocere per 15 minuti.

La cottura dovrà procedere a fuoco lento e sotto coperchio. Importante è scuotere ogni tanto la casseruola per far sì che il riso non si attacchi sul fondo della pentola.


Leggi anche: Riso – Oryza sativa

Nel frattempo affettare gli champignons, scottare i pomodori, pelarli e tagliarli a dadini per poi unire il tutto al riso che andrà poi salato, pepato e insaporito con un pizzico di zucchero e di paprika.

Riso con peperoni e paprika

Un attimo prima di portare in tavola aggiungere l’emmenthal grattugiato per dare un tocco di sapore in più.

Nicola Spisso
  • Laureando in Ingegneria Edile - Architettura
  • Web e Graphic Designer professionista
  • Master in digitale presso Google conseguito nel 2016
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Suggerisci una modifica