Pizza ai peperoni

Pizza ai peperoni

Sommario

Nella nostra ricetta di oggi vi proponiamo un'ottima Pizza ai peperoni, profumata e golosa perfetta per i palati più audaci e che gradiscono il sapore importante e pungente dei peperoni.

Tempo di preparazione:
4 ore
Tempo di cottura:
25 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Farina 0 500 gr
  • Acqua tiepida 400 ml
  • Olio extravergine di oliva 90 ml
  • Lievito secco 6 gr
  • Sale 1 cucchiaino
  • Peperoni 4
  • Mozzarella, provola o scamorza q.b.
  • Basilico fresco q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 390 kcal

La pizza è la regina della tavola, da gustare farcita come più gradite è un piatto unico e buonissimo che mette tutti d’accordo. Nella nostra ricetta di oggi vi proponiamo un’ottima Pizza ai peperoni profumata e golosa perfetta per i palati più audaci e che gradiscono il sapore importante e pungente dei peperoni.

Un impasto morbido e soffice, una lievitazione lenta che consentirà di gustare una pizza morbida e soffice, perfettamente digeribile. Una vera e propria prelibatezza che potrete assaporare nelle calde serate estive o per rallegrare una cena con amici e famiglia.

L’impasto base prevede una massa leggerissima e molto soffice da condire non solo con i peperoni arrostiti, ma perfetta in abbinamento a dei profumati pomodorini freschi rossi e gialli, una delizia a cui davvero non si può rinunciare. Vediamo come preparare insieme questa golosa e profumata Pizza ai peperoni nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento della Pizza ai peperoni

  1. Partiamo dalla preparazione dell’impasto base della pizza. Per un impasto morbido e soffice suggeriamo di preparare un lievitino di base per agevolare la lievitazione. In una ciotola piccola unite 100 gr di farina e 100 gr di acqua presi dal totale, aggiungete anche il lievito secco e se necessario anche  un cucchiaino di zucchero per attivarlo al meglio. Versate l’acqua tiepida gradualmente e mescolate fin quando non avrete ottenuto un composto liscio e denso. Lasciate lievitare ben coperto fino al raddoppio del volume, avendo cura di sistemare la ciotola in un posto al riparo da fonti di calore dirette.
    Pizza-peperoni


    Leggi anche: Ricetta Fettuccine alla papalina

  2. Una volta che l’impasto sarà ben lievitato si può procedere alla preparazione della pasta base per la pizza. In una ciotola abbastanza grande unite la farina setacciata, il lievitino appena ottenuto e aggiungete la restante parte di acqua tiepida insieme all’olio Evo. Lasciate sciogliere il sale all’interno dei liquidi e versateli a filo nelle farine e mescolate. Amalgamate per bene tutti gli ingredienti e proseguite con la lavorazione a mano sul piano di lavoro aggiungendo poca farina se risulta ancora appiccicoso. Una volta ottenuto un panetto morbido e liscio adagiatelo in una ciotola, ungete i bordi ed il fondo con poco olio Evo e lasciate lievitare per almeno 3 ore, avendo cura di sigillare la ciotola con pellicola per alimenti. Coprite anche con un panno pulito e lasciate lievitare in un posto ben caldo e al riparo da spifferi. Pizza-peperoni
  3. Trascorso il tempo di lievitazione e quando la massa sarà ben gonfia e lievitata, versatela sul piano di lavoro allargatela con le mani e sistematela nella teglia per pizza avendo cura di stenderla per bene con i polpastrelli. Ungete il fondo della teglia e un po’ anche le mani e stendete per bene tutta la massa nella teglia. Lasciate lievitare nel forno spento per almeno 40 minuti e quando sarà ben lievitata, cospargete delicatamente la superficie con il pomodoro fresco e i peperoni che avrete prima arrostito e poi spellato. Se gradite unite dei pomodorini rossi e gialli e infornate a 200° nella parte bassa del forno per 10 minuti. Pizza-peperoni


    Potrebbe interessarti: Pasta fredda con peperoni e melanzane

  4. Portate la teglia al centro del forno e proseguite la cottura per altri 20 minuti abbassando la temperatura a 180°. Controllate il fondo della pizza che dovrà essere dorato e croccante e se gradite della mozzarella fresca, provola o scamorza aggiungetene tagliata a cubetti qualche minuto prima di sfornare, così da scioglierla alla perfezione aggiungendo all’uscita delle foglioline di profumato basilico di fresco raccolto.
    Pizza-peperoni

Pizza ai peperoni foto e immagini


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica