Pappardelle al ragù

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Pappardelle al ragù

Sommario

Abbiamo già visto insieme la deliziosa ricetta delle pappardelle alla boscaiola a base di funghi e verdure, ma ora vediamo insieme un altro modo di preparare questo tipo di pasta, le pappardelle al ragù, un primo piatto il cui condimento è preparato con pomodoro, lardo, carne, sedano, carota e maggiorana.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
2 ore
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Pappardelle 400 gr
  • Polpa di pomodoro passato 250 gr
  • Lardo 30 gr
  • Cucchiaiate d'olio 4
  • Manzo tritato 200 gr
  • Cucchiaino di farina 1
  • Pezzo di carota 1
  • Presa di maggiorana 1
  • Cipolla 1/2
  • Costa di sedano 1/2
  • Spicchio d'aglio 1/2
  • Bicchiere vino rosso 1/2
  • Grana grattuggiata q. b.
  • Sale q. b.
  • Pepe q. b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 550 Kcal

ragù-napoletano

Preparazione pappardelle al ragù

  1. Pestate il lardo insieme alla cipolla e rosolateli nell’olio.
  2. Aggiungete tutte le verdure dopo averle tritate molto finemente.
    soffritto
  3. Lasciate che si dorino poi aggiungete la carne di manzo.
  4. Quando questa si sarà rosolata, versate il vino e fatelo evaporare a fuoco allegro.
  5. Ora aggiustate di sale e pepe, aggiungete la farina sciolta in un po’ d’acqua, il passato di pomodoro e la maggiorana.
  6. A questo punto abbassare la fiamma e lasciar cuocere il ragù per circa 1 ora e mezza.
  7. In una pentola piena d’acqua salata cuocete le pappardelle e scolatele al dente.
  8. Accomodatele in una terrina, conditele con il ragù, poi cospargete la superficie con tanto grana grattugiato.
  9. Le vostre pappardelle sono pronte per essere gustate!