Paccheri con pomodorini

Paccheri con pomodorini

Sommario

Un primo piatto profumato, semplice e veloce da preparare che porta in tavola il profumo dell'estate e della tradizione contadina.

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
12 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Pasta tipo Paccheri 300 gr
  • Pomodorini 200 gr
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Origano q.b.
  • Basilico q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 330 kcal

Un primo piatto profumato, semplice e veloce da preparare che porta in tavola il profumo dell’estate e della tradizione contadina. Il profumo unico dei pomodorini estivi e quello inebriante del basilico di fresco raccolto, fanno di questo piatto un cavallo di battaglia della gastronomia italiana che ogni nonna conserva nel suo ricettario.

Molte sono state le rivisitazioni di questo piatto semplice dalle umili origini, i pomodorini si possono sostituire con della salsa fresca di pomodoro, ma il sapore e la freschezza non saranno sicuramente gli stessi. Piuttosto, si potrebbero sostituire totalmente o solo in parte i classici pomodorini, con quelli gialli, dal gusto più dolciastro e note agrumate che fanno di questa tipicità davvero uno dei prodotti della terra, più curiosi e profumati.

I pomodorini gialli, infatti, rispetto a quelli classici rossi sono senza dubbio più succosi, custodiscono una minor quantità di semi e sono perfetti per ricette semplici e genuine, che portano in tavola i profumi dell’orto e della tradizione gastronomica locale. Piatto tipico delle soleggiate regioni del Sud Italia, è il classico benvenuto della domenica, ma anche l’ideale per una cena tra amici se volete servire un piatto fresco e genuino dal successo assicurato.


Leggi anche: Paccheri alla rana pescatrice

Nella nostra ricetta abbiamo preferito utilizzare come formato di pasta dei Paccheri di Gragnano, una pasta tradizionale dal formato largo, perfetti per ospitare il sughetto delicato di pomodorini e basilico, ma potete scegliere anche della pasta lunga, come spaghetti, linguine o vermicelli in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze. Vediamo come preparare questo delizioso piatto di Paccheri con pomodorini nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento dei Paccheri con pomodorini

  1. Per prima cosa iniziate con la preparazione del sugo per il condimento. Potete scegliere se optare solo per i pomodorini tradizionali rossi o fare un mix anche con quelli gialli, più succosi e saporiti. Lavate con cura i pomodorini sotto acqua corrente, eliminate il picciolo con le mani avendo cura di non rovinarli, scolateli e asciugateli su di un telo pulito. Una volta che saranno ben asciutti tagliateli a metà e sistemateli in una ciotola con qualche giro d’olio Evo e un pizzico di sale e origano. Paccheri-pomodorini
  2. In una padella antiaderente unite qualche giro di olio Evo, lasciate dorare mezza cipolla bianca o due spicchi di aglio e tuffatevi i pomodorini tagliati e conditi, lasciate cuocere per 10 minuti fin quando non si saranno appassiti.
    Paccheri-pomodorini
  3. In una pentola dai bordi alti versate abbondante acqua e quando bolle, salate con sale grosso e calatevi i paccheri. Fateli cuocere per il tempo previsto avendo cura di ritirarli due minuti prima belli al dente. Scolate i paccheri e uniteli in padella con il sugo di pomodorini, saltate e mantecate unendo gradatamente qualche mestolo di acqua di cottura che avrete tenuto da parte e, completate la cottura in padella, lasciando addensare l’acqua in una salsa cremosa e fluida. Paccheri-pomodorini
  4. Profumate con un trito di prezzemolo e qualche foglia di basilico e, se gradite, unite dell’origano e del peperoncino a piacere. Prendete una bella zuppiera versatevi i paccheri, aggiungete in superficie altro sugo di pomodorini e mescolate delicatamente. Servite i paccheri con un po’ di sugo, foglioline fresche di basilico, parmigiano grattugiato e pepe se gradite.
    pacchieri-con-pomodorini

Paccheri con pomodorini foto e immagini

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica