Minestra riso e fagioli

Nicola Spisso
  • Autore - Laurea in Ingegneria Edile Architettura

Una ricetta per la stagione fredda apprezzata per le sue proprietà benfiche da tutti i commensali: minestra di riso e fagioli.
minestra-riso-fagioliIngredienti:
200 g di riso;
300 g di fagioli borlotti;
1 foglia di alloro;
2 piccole cipolle;
1 cuore di sedano;
1 spicchio d’aglio;
1 rametto di rosmarino;
4 cucchiai di olio extravergine;
1 dado vegetale;
2 cucchiai di grana grattugiato;
sale e pepe.
Preparazione:
Cuocete i fagioli borlotti, per circa 1 0ra, in 2 litri circa di acqua leggermente salata, unendo alloro, 1 piccola cipolla e sedano.
Tritate finemente la restante cipolla con l’aglio e qualche ago di rosmarino; fate soffriggere il trito in una pentola con l’olio.

Versate nella pentola i fagioli con la loro acqua di cottura , unite il dado, mescolate e portate ad ebollizione.
Aggiungete il riso, mescolate bene e cuocete a recipiente scoperto per circa 20 minuti.; a metà cottura assaggiate e regolate di sale.
Distribuite la minestra di fagioli in piatti fondi e condite con abbondante pepe (se piace) e grana grattugiato.

Consiglio:
se preferite un piatto leggero evitate il soffritto di cipolla, aglio e rosmarino unendo il dado direttamente nella pentola dove cuociono i fagioli. Potrete condire la minestra un attimo prima di servirla con un filo di olio extravergine d’oliva crudo e spolverizzarla con un trito di prezzemolo.