Minestra con fiori di zucca

Minestra con fiori di zucca

Sommario

Minestra di fiori di zucca o zucchine con cipolle e formaggi, ricetta facile, veloce pronta in pochi minuti ottima anche a cena.

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Fiori di zucca o zucchine 500 gr
  • Olio extravergine di oliva 8 cucchiai
  • Foglie di zucchine 8
  • Cipolle fresche 4
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Sale q.b.
  • Basilico 4 foglie
  • Fette di pane 8

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 120 kcal

La Minestra con fiori di zucca è una ricetta sana e golosa con cipolle bianche, ramate o di Tropea, formaggio e i buonissimi fiori di zucca appena raccolti nell’orto, nel vaso sul terrazzo o semplicemente acquistati dal fruttivendolo.

Si tratta di un primo piatto facile e veloce da preparare, da servire anche per cena accompagnato con fette di pane tostato e formaggio fresco o stagionato.

Si prepara in pochi minuti ma sicuramente sarà apprezzato dai palati più fini per gusto delicato. Vediamo come preparare questa buona, golosa e profumata Minestra con fiori di zucca nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Minestra con fiori di zucca

  1. Per prima cosa mettete sul piano da lavoro tutti gli ingredienti necessari  per la preparazione: fiori di zucca o di zucchine fresche, qualche foglia di zucchina tenera, cipolle, basilico fresco, parmigiano e pecorino grattugiati, preferibilmente al momento. Lavate i fiori di zucca, ben bene, sotto l’acqua corrente per eliminare la polvere e qualche piccolo afide nero che si vede ad occhio nudo tra le pieghe dei petali.
    Minestra-con-fiori-di-zucca


    Leggi anche: Pasta con le cipolle di Tropea

  2. Asciugateli tamponandoli tra due fogli di carta assorbente da cucina o con un canovaccio pulito. Pulite i fiori di zucca tagliando loro il gambo, privateli del pistillo e del calice verde attaccato alla base dei petali. Lavate velocemente anche le foglie di zucchine, il basilico ed asciugateli. Pulite le cipolle, eliminate la pellicola che le riveste. Tagliate le cipolle a fette sottilissime e sciacquatele sotto il getto dell’acqua fredda. Fatele sgrondare, cospargetele con un po’ di sale fino per 5 minuti. La salatura fa perdere alla cipolle l’acqua amarognola di vegetazione.
    Minestra-con-fiori-di-zucca
  3. Trascorso il tempo indicato, scolate le cipolle e risciacquatele sotto il getto dell’acqua fredda. Prendete una padella antiaderente, versatevi  l’olio extravergine di oliva, aggiungete le fette di cipolla e copritele con un bicchiere di acqua. Mettete la padella con le cipolline sul fuoco, poi fatele appassire a fiamma moderata fino ad ottenere un specie di crema densa e omogenea. Sfumate le cipolle con il vino bianco a fiamma alta.
    Minestra-con-fiori-di-zucca
  4. Preparate un trito riducendo a listarelle i fiori, le foglioline di zucca e quelle del basilico. Versate il trito nella crema di cipolle, mescolate ben bene per amalgamare gli ingredienti e lasciate cuocere per qualche minuto. Quando il trito sarà cotto, aggiungete una generosa dose di pecorino e parmigiano grattugiati al momento e mescolate ben ben fino a quando i due formaggi saranno fusi del tutto.
    Minestra-con-fiori-di-zucca
  5. Se vi piace anche il sapore leggermente piccante aggiungete un pizzico di pepe nero. Aggiustate di sale solo dopo aver fatto fondere i formaggi. Impiattate la zuppa di fiori di zucca e cipolle. Guarnite la minestra di fiori di zucca con il parmigiano grattugiato e servitela in tavola con fette di pane tostato o crostini. Minestra-con-fiori-di-zucca


    Potrebbe interessarti: Cipolle di Tropea proprietà e calorie

Minestra con fiori di zucca: consigli

Per preparare questa zuppa dal sapore delicato, ricca di sali minerali e vitamine anche nel periodo invernale quando i fiori di zucca o di zucchine non sono facili da reperire, potete sempre provare a congelarli: dopo averli lavati, li saltate in padella per qualche minuto e una volta raffreddati li mettete in contenitori con coperchio oppure in sacchetti per alimenti e via nel congelatore.

Potete anche preparare il trito con le foglioline di basilico e di zucchine e conservarlo bello e pronto nel congelatore per aggiungerlo poi al soffritto di cipolle. Ricordate anche che l’eliminazione del pistillo è importante per evitare che le ricette a base di questi fiori non assumano un sapore amarognolo.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Minestra-con-fiori-di-zucca

Minestra con fiori di zucca foto e immagini

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica