Polpo e patate

Polpo e patate

Sommario

Il polpo con le patate può essere gustato anche a freddo, soprattutto durante i mesi più caldi come piatto fresco e genuino.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
2 ore
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Polpo 1 kg
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • Patate 300 gr
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • Limone bio 1

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 190 kcal

Un secondo piatto perfetto per stupirei vostri commensali, da preparare in due diversi modi, uno più delizioso dell’altro. Il polpo è un alimento sano e proteico, perfetto da gustare come secondo piatto, ma ideale per ricchi antipasti o abbinato ad un buon risotto per un primo piatto da leccarsi i baffi.

La nostra proposta di oggi vi suggerisce una duplice versione per portare in tavola un piatto delizioso, dal sapore unico. Tradizionalmente il polpo si gusta nella sua unica bontà, semplice all’insalata, ma diventa ancora più gustoso se cucinato alla piastra, così da garantire delle carni croccanti fuori e tenere all’interno.

Il polpo con le patate può essere gustato a freddo, soprattutto durante i mesi più caldi come piatto fresco e genuino. L’ideale è prepararlo il giorno prima e conservarlo in frigorifero e condirlo all’occorrenza. Le versione “calda” invece prevede un passaggio obbligato al fuoco, così da rendere i tentacoli gustosi e carnosi croccanti e sfiziosi.


Leggi anche: Risotto con verza e salsiccia

Il polpo con le patate è perfetto per i pranzi estivi, gustosi ma leggeri ed è connubio perfetto tra gusto e tradizione, così da portare in tavola un piatto ricco e sostanzioso che piacerà davvero a tutti. Vediamo come preparare questo delizioso Polpo e patate nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento del Polpo e patate

  1. La prima cosa da fare è acquistare un prodotto fresco e di sicura provenienza. Potete acquistarlo fresco e congelarlo in modalità domestica se non lo consumate subito, oppure se non lo trovate al banco del pesce fresco potete selezionare un buon surgelato, avendo cura di scongelarlo accuratamente prima di adoperarlo.
    Polpo-patate
  2. Per entrambe le versioni è necessario cuocere il polpo in abbondante acqua. Scegliete una pentola ampia e alta anche in base alla grandezza del polpo che avete in dotazione. Potete arricchire l’acqua di cottura con poche e semplici verdure per insaporire il brodo, scegliendo tra carote, sedano, cipolle e qualche erba aromatica come rosmarino o foglie di alloro. Solo quando l’acqua avrà raggiunto il pieno bollore, salate procedete alla cottura. Per una cottura ottimale suggeriamo di immergere i polpi nell’acqua bollente iniziando dai tentacoli, tuffandoli per due o tre volte fin quando non si saranno ben arricciati. Immergete tutto il polpo nell’acqua bollente e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 1 ora.Polpo-patate
  3. Una volta trascorso il tempo di cottura, spegnete la fiamma e lasciate raffreddare il polpo in pentola per almeno 1 ora e direttamente nell’acqua di cottura. Una volta che saranno ben freddi, scolateli con cura e scegliete quale destinazione preferite. Se gradite il polpo e patate a freddo, tagliate in pezzi i tentacoli e la testa a listarelle e sistemateli in una ciotola, nel frattempo preparate un’emulsione unendo in un’altra terrina l’olio Evo, il succo di un limone bio e il prezzemolo fresco tritato. In un’altra pentola lessate delle patate e una volta che saranno ben fredde, pelatele e tagliatele in piccoli pezzi. Unite le patate al polpo e condite con l’emulsione ottenuta.
    Polpo-patate
  4. Se invece volete optare per la seconda versione, ponete al fuoco una padella antiaderente o una griglia e cuocete per pochi minuti a fiamma vivace i tentacoli del polpo. Lasciate che siano ben croccanti all’esterno e teneri dentro e tenete da parte. In un’altra padella saltate delle patate in piccoli pezzi o se gradite preparate un letto di purè di patate dove adagerete il polpo alla piastra. Condite con una leggera emulsione di olio e limone e profumate con un trito di prezzemolo fresco e dei rametti di rosmarino. Polpo-patate

Polpo e patate foto e immagini

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica