Pane al rosmarino

Pane al rosmarino

Sommario

La nostra proposta gastronomica di oggi vede questo pane profumato al rosmarino protagonista della tavola, non solo delle feste, ma anche di quella giornaliera o delle serate in compagnia di amici durante le calde serate estive.

Tempo di preparazione:
3 ore
Tempo di cottura:
18 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 400 gr
  • Acqua 300 gr
  • Lievito secco 7 gr
  • Sale 1 cucchiaino
  • Rosmarino 1 rametto

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 290 kcal

Preparare il pane fatto in casa è una gioia per grandi e piccini! Ricorda molto gli anni dell’infanzia quando le nostre nonne si dedicavano alla cucina e alla preparazione di tanti tipi di pane golosi e profumati! La nostra proposta di oggi vede protagonista un’erba aromatica molto utilizzata in cucina, perfetta per profumare carne o pesce: il rosmarino con il suo aroma delicato ben si presta alla preparazione di ricette diverse e sempre buone e delicate.

Questo pane profumato al rosmarino protagonista della tavola, non solo delle feste, ma anche di quella giornaliera o delle serate in compagnia di amici durante le calde serate estive, fragrante e saporito è perfetto gustato da solo o anche farcito con salse o affettati, per arricchire un buffet o un aperitivo in compagnia.

Ideale per accompagnare ottimi secondi piatti o da gustare in abbinamento ad un buon olio Evo fatto in casa o intingoli golosi, renderà più bella la tavola con il suo profumo unico ed invitante. In alternativa alla farina bianca si può sostituire la stessa quantità con la farina integrale e la lunga lievitazione garantirà una conservazione per più giorni, mantenendone inalterata la morbidezza. Vediamo insieme come preparare questo goloso e profumato Pane al rosmarino nella nostra ricetta passo passo.


Leggi anche: Caffè aromatico

Procedimento del Pane al rosmarino

  1. Prima di tutto preparate un buon lievitino che garantirà morbidezza a lungo al vostro pane. In una ciotola capiente versate la farina integrale o normale e setacciatela accuratamente. Tenete da parte fino al momento dell’utilizzo. In una ciotola più piccola unite il lievito secco, 100 gr di farina presa dal totale e 100 gr di acqua presa dal totale. Mescolate fino ad ottenere un composto morbido e colloso e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume, ci vorrà circa un’ora. Una volta lievitato il prefermento unitelo alla restante parte di farina e con l’aiuto di una planetaria o mescolando energicamente a mano, amalgamate il tutto facendo cadere a filo la restante parte di acqua tiepida. Unite anche il sale e i rametti di rosmarino tritato.
    Pane-rosmarino
  2. Prima di questa operazione conclusiva lavate con cura i rametti di rosmarino, ricavatene solo gli aghetti e tritateli finemente con un coltello affilato o un mixer con lame. Uniteli al composto di pane ancora morbido e completate l’impasto fin quando non avrete ottenuto un panetto liscio e non più appiccicoso. Pane-rosmarino
  3. Sistemate il panetto in una ciotola, incidete con una croce la superficie e lasciate lievitare per almeno 3/4 ore in un posto caldo e al riparo da spifferi. Una volta completata la prima lievitazione, rovesciate il panetto sul piano di lavoro leggermente infarinato e decidete quale forma dare al vostro pane, potete realizzare dei panini o dei filoni. In alternativa potete adagiare il panetto rapidamente reimpastato e con due giri di pieghe in uno stampo per pane fatto in casa e procedere ad un’altra ora di lievitazione. Completata l’ultima lievitazione cuocere il pane in forno statico a 180° per 20/25 minuti o fin quando non sarà ben dorato in superficie. Sfornate e gustate caldo e fragrante! Pane-rosmarino

Pane al rosmarino foto e immagini

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica