Thè al rhum

Tè con rum e chiodi di garofano

Un thè al rhum e chiodi di garofano dal gusto insolito ed aromatico da sorseggiare caldo nelle fredde giornate invernali o per accompagnare dessert e pasticcini secchi.
.
thè al rhumQuando si è stanchi e stressati dal lavoro ecco come coccolarsi con una dolce  pausa energizzante e nello stesso tempo rilassante: bastano pochi minuti, il tempo di mettere insieme gli ingredienti giusti e accendere il fuoco.
 Ricetta ed ingredienti
Tè nero;
3 chiodi di garofano;

acqua q.b;
rhum;
zucchero a piacere.

Preparazione

ersate in un pentolino o nella teiera la quantità di acqua secondo il nmero delle persone e fate bollire l’acqua con i chiodi di garofano per alcuni minuti, poi preparate con essa preparate  il tè come al solito.
Trascorso il tempo d’infusione, versate il tè nella tazza,aggiungete mezzo bicchierino di rum e dolcificate a piacere con lo zucchero.
Sorseggiate il tè lentamente e tra un sorso e l’altro sgranocchiate qualche biscottino secco acquistato in pasticceria o fatti in casa.

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica